Le migliori 101 serie secondo gli sceneggiatori USA

Le migliori 101 serie secondo gli sceneggiatori USARecentemente, The Writers Guild of America, l’associazione che riunisce sceneggiatori e autori degli Stati Uniti, ha redatto la classifica delle 101 serie “meglio scritte” secondo loro, considerando drama, comedy, miniserie e serie inglesi che siano andate in onda anche negli USA.

La classifica premia The Sopranos, la serie di David Chase andata in onda su HBO tra il 1999 e il 2007 che narra le vicedende di una famiglia mafiosa italoamericana negli USA. Tra le serie attualmente in onda, solo Mad Men entra tra le prime dieci; da segnalare anche The Office che riesce ad entrare in classifica sia con la versione USA che con quella UK.
Di seguito, la classifica.

1. The Sopranos
2. Seinfeld
3. The Twilight Zone (1959)
4. All in the Family (Arcibaldo)
5. M*A*S*H
6. The Mary Tyler Moore Show
7. Mad Men
8. Cheers
9. The Wire
10. The West Wing
11. The Simpsons
12. I Love Lucy
13. Breaking Bad
14. The Dick Van Dyke Show
15. Hill Street Blues
16. Arrested Development
17. The Daily Show with Jon Stewart
18. Six Feet Under
19. Taxi
20. The Larry Sanders Show
21. 30 Rock
22. Friday Night Lights
23. Frasier
24. Friends
25. Saturday Night Live
26. The X-Files
27. Lost
28. ER
29. The Cosby Show
30. Curb Your Enthusiasm
31. The Honeymooners
32. Deadwood
33. Star Trek
34. Modern Family
35. Twin Peaks
36. NYPD Blue
37. The Carol Burnett Show
38. Battlestar Galactica (2005)
39. Sex & The City
40. Game of Thrones
41. (parimerito) The Bob Newhart Show; Your Show of Shows
43. (parimerito) Downton Abbey; Law & Order; Thirtysomething
46. (parimerito) Homicide: Life on the Street; St. Elsewhere
48. Homeland
49. Buffy the Vampire Slayer
50. (parimerito) The Colbert Report; The Good Wife; The Office (UK)
53. Northern Exposure
54. The Wonder Years
55. L.A. Law
56. Sesame Street
57. Columbo
58. (parimerito) Fawlty Towers; The Rockford Files
60. (parimerito) Freaks and Geeks; Moonlighting
62. Roots
63. (parimerito) Everybody Loves Raymond; South Park
65. Playhouse 90
66. (parimerito) Dexter; The Office (US)
68. My So-Called Life
69. Golden Girls
70. The Andy Griffith Show
71. (parimerito) 24; Roseanne; The Shield
74. (parimerito) House; Murphy Brown
76. (parimerito) Barney Miller; I, Claudius
78. The Odd Couple
79. (parimerito) Alfred Hitchcock Presents; Monty Python’s Flying Circus; Star Trek: The Next Generation; Upstairs, Downstairs
83. Get Smart
84. (parimerito) The Defenders; Gunsmoke
86. (parimerito) Justified; Sgt. Bilko (The Phil Silvers Show)
88. Band of Brothers
89. Rowan & Martin’s Laugh-In
90. The Prisoner
91. (parimerito) Absolutely Fabulous (UK); The Muppet Show
93. Boardwalk Empire
94. Will & Grace
95. Family Ties
96. (parimerito) Lonesome Dove; Soap
98. (parimerito) The Fugitive; Late Night with David Letterman; Louie
101. Oz

 

79 Risposte

  1. September scrive:

    Non vedo fringe…..

     
  2. Marco scrive:

    Secondo dovevano mettere fringe

     
  3. Michele Hume scrive:

    Qui parliamo di qualità nella scrittura. E che sia Fringe (che The Walking Dead che il Dottore) non siano tra i primi 100 ci può stare secondo me :)

     
  4. dezzie86 scrive:

    Grandioso Louie!

     
  5. arbremagique scrive:

    In quanto a qualità della scrittura ritengo che Buffy sia impareggiabile e meriterebbe di scalare diverse posizioni…Inoltre mi spiace non vedere Scrubs, Veronica Mars e Alias in lista

     
  6. pietro scrive:

    PRISON BREAK… IN CIMA SOPRA TUTTE

     
  7. Attilio Palmieri scrive:

    Bella classifica e comoda anche per chi non ha visto tante serie e vuole vedere qualcosa di nuovo e molto bello.
    Ci sono quasi tutte le più importanti. Forse un po’ troppo indietro Buffy e E.R. e troppo avanti M.A.S.H., ma per il resto tra le tante classifiche arbitrariamente stilate e senza parametri universalmente riconosciuti, è una delle meglio assortite.

     
  8. September scrive:

    Classifica molto obiettiva non c’è dubbio ma fringe resta uno scandalo a mio avviso.
    Mi dispiace non vedere i sons, scrubs e walking dead in effeti

     
  9. Tuco scrive:

    trovo molto gratificante vedere x-files una posizione sopra a lost
    sono cose che ti risollevano una giornata!

     
    • Tuco scrive:

      ancora più gratificante è l’assenza di fringe essendo una serie di buona qualità ma per nulla innovativa per quanto riguarda la scrittura degli autori

       
  10. September scrive:

    Dai tuco x carita ma stiamo scherzando?

     
  11. pumpernikkel scrive:

    the simpson 11 south park 63 … mmm non mi trovo ..

     
  12. Son of the Bishop scrive:

    Assenza di Fringe vergognosa e sono d’accordo con September per quanto riguarda Tuco

     
    • GordonCole scrive:

      Fringe è solo una palese scopiazzatura di x files, solo peggiorandolo… J.J.Abrams è la peggiore fregatura del millennio!

       
  13. September scrive:

    Grazie del sostegno son f the bishop…

    ci riflettevo solo ora ma un capolavoro di scrittura, intrecci, coerenza narrativa come person of interest che ha fatto per non esser presente?
    e rhe shield?
    inoltre the wire magari 3-4 posti piu su no?

     
  14. Son of the Bishop scrive:

    Su Person of interest anche concordo con te e mi prenderò le mie critiche ma trovo vergognoso Homeland addirittura in 48 posizione ma dai sinceramente è esagerato !

     
  15. September scrive:

    Classifica rispettabilissima e ovviamente non sono uno sceneggiatore ma di serie in posizioni sbagliate o assenti ce ne sono parecchie.
    Di fringe si puo dire quello che si vuol ma è una serie che ha tenuta alta la bandiera del genere fantascientifico negli ultimi anni, ha introdotto personaggi e ambientazioni e tematiche meravigliose almeno un posto nelle prime 100 lo meritava.
    Francamente non vedere person of interest sons of anarchy e the shield mi meraviglia.
    Su homeland concordo, tanto valeva metterci anche the americans francamente scritta ancora meglio

     
  16. sara scrive:

    ma The Shield c’è ed è al 71 posto, pari merito con Roseanne e 24!

     
  17. September scrive:

    Grazie x avermelo fatto notare sorry…

     
  18. Marco scrive:

    Fringe ha parlato di universi paralleli,oltre che ha passato le prime tre stagioni a introdurre nuovi caso a bizzeffe sempre diversi su argomenti non da tutti i giorni ( anche la quarta ma con qualità minore) e non è innovativa ?! Mmm…

     
    • Tuco scrive:

      tutto quello che dici lo aveva fatto x-files dieci anni prima di fringe con una classe infinitamente superiore alla brutta copia ideata da JJ

       
  19. September scrive:

    Quoto marco alla grande
    fringe ha fatto cose eccellenti da ogni punto di vista e anche la tanto bistrattata quarta stagione è stata formidabile. Un posto nella top 50 lo meritava ad occhi chiusi

     
  20. from0tohero scrive:

    Per me The Wire è inarrivabile. La gestione del “protagonista” nella 4 stagione non avrà eguali nella storia.

    Su Breaking bad e Mad man no doubt….

    OZ molto, molto. molto più in alto.
    Però Friday Night Lights alla 22 è roba finissima (strameritatissimo) clear eyes, full hearts….

     
  21. September scrive:

    Concordo in pieno su the wire serie scritta in maniera ineccepibile con il merito aggiuntivo di essere stata scritta dieci anni fa quando poche serie di qualita potevano attrarre il pubblico.

    Nota:

    Ragazzi quando ci sono post extrarecensioni come questo mi fa piacere notare una presenza massiccia di commenti…
    spero che ce ne siano sempre piu di articoli cosi interessanti……

     
  22. Marco scrive:

    In quanto diceva tuco riguardo a x-files, è vero che è molto simile ma nella sua similitudine c’è un infinitá di differenze .. (E tra l’altro molte serie tv si assomigliano ma non sono delle copie) .E poi come si fa a non capire che x-files non è uguale a fringe,due cose diverse, l unica cosa che hanno in comune è che trattano dei temi riguardanti eventi soprannaturali o “fuori dal comune”.

     
  23. September scrive:

    e fringe li tratta meglio…….

     
    • Tuco scrive:

      sinceramente september l’hai mai visto x-files?
      io comunque marco non stò dicendo che fringe copia x-files, dico solo che x-files è molto più innovativo di fringe, che è una serie simile fatta dieci anni dopo la serie di carter, quindi solo per questioni temporali è già più innovativa. Dopodichè la classifica è stata stilata da scenggiatori di alto livello che hanno giudicato le serie meglio SCRITTE, fringe sarà anche una bella serie, con storie incredibili (di cui 1/4 citazioni di x-files) e personaggi ben approfonditi, ma non ha neanche lontanamente l’originalità che ha avuto x-files, forse evidentemente quelli che hanno fatto la classifica la pensano come me.

       
  24. from0tohero scrive:

    Impressioni sparse….
    -Modern Family: ben fatto ma niente di particolare. Sicuramente ben recitato ma non trascendentale come scrittura.
    Always sunny in Philadelphia non è nemmeno in classifica e per me è nettamente superiore.
    -Homeland: non mi ha mai convinto granchè….
    -Scrubs?

     
  25. September scrive:

    Scrubs altra assenza misteriosa….

     
  26. Marco scrive:

    Be’ magari anche visitors e ai confini della realtà potevano starci..

     
  27. September scrive:

    Marco stavolta devo dissentire da te…
    non c’è spazio per tutti e visitors e ai confini della realtà mi sembrano evitabilissime rispetto a capolavori di genere e non come scrubs, fringe e person of interest…
    al massimo ci si potrebbe stupire dell’assenza di the americans e sons of anarchy grandi serie recenti della fx

     
  28. Michele Hume scrive:

    Fringe in top 100? ma non scherziamo. A livello di scrittura ha propinato dei dialoghi in questi 5 anni che mi facevano skippare avanti le puntate, e dal punto di vista narrativo ha creato dei buchi non indifferenti. Tutta la quarta stagione (con peter c’è\nonc’è) è un esempio di pessima scrittura in my opinion.

     
  29. September scrive:

    michele su fringe a mio modesto parere ti sbagli….la quarta stagione soprattutto nell’assenza presenza di peter è un gioiellino incompreso

     
  30. September scrive:

    Capisco che per i puristi fringe non possa essere un capolavoro al apri di mad men ad esempio, ma credo che serie come fringe , lost, persn of interest da un lato e sons of anarchy, the wire, breaking bad ,dexter e justified da un altro meritino di essere in queste classifiche sempre, in posizioni piu o meno alte, in quanto uniscono ad indubbie idee originali e ben scritte ( magari a volte poi sgeneggiate e sfruttate male ) una costruzione dei singoli personaggi e delle singole storie enciclopedica lasciando il pubblico contiuamente in preda all’ansia e all’attesa di una nuova puntata.
    Vedere the wire e breaking bad in top ten era obbligatorio e lost in top 20 scontato cosi come per me sarebbe stato ovvio trovare almeno tra la 50esima e 100esima posizione capolavori come person of interest, sons f anarchy e soprattutto fringe.

    Ad esempio io non perdo una puntata di mad man che non è nella mia top ten persnale ad esempio ma ne riconosco la qualità senza precedenti e ne capisco l’esaltazione.
    Fringe x me è stato un viaggio di 5 anni incredibile dove l’attesa della nuova puntata era spasmodica…non vederla nei primi 100 è assurdo.
    idem vale per le altre sopracitate e soprattutto per scrubs…

     
    • Tuco scrive:

      ribadisco il concetto:
      questa non è la classifica delle serie migliori di tutti i tempi, è una classifica fatta da gente esperta nel ramo della scrittura delle serie che ha giudicato le meglio scritte.
      Quindi non le meglio girate o le meglio interpretate, come puoi dire che questa classifica non ti va bene? hai mai letto almeno una sceneggiatura di un episodio di una di queste serie?

       
  31. knaree scrive:

    a me sembra scandaloso non vedere skins (ovviamente la versione uk) in classifica! A livello di sceneggiatura e costruzione dei personaggi almeno le prima due stagioni sono pazzesche.
    (e poi, secondo me, anche black mirror avrebbe meritato una posizione in classifica)

     
  32. Marco scrive:

    Be Michelle Hume secondo me la quarta stagione è stata complicata e con momenti complicati ma alternata a momenti molto belli, e poi ciò che non si capisce ( riferito al “con peter c’è/non c’è) non vuol dire che sia brutto.E poi in quanto detto da september riguardo a visitor e confini della realtà, posso darti ragione anche perche personalmente ho visto qualche puntata così, solo che sono state ricordate molto a lungo e allora magari potevano starci,però ovviamente le serie presenti sono superiori.

     
  33. Marco scrive:

    Correggo : *e con momenti evitabili

     
  34. Michele Hume scrive:

    Ma non ho detto mica “brutto” eh. Scritto male, però, (secondo me) si. Dovevano gestire meglio, narrativamente parlando, quella storyline.

     
  35. September scrive:

    Michele non sono daccordo con te ma capisco le tue critiche assolutamente legittime.
    Onestamente considerando tutto fringe lo avresti messo almeno al 99esimo posto o lo escludi proprio dalla top 100?

     
  36. Aragorn86 scrive:

    Su Fringe, io non saprei esprimermi, sono d’accordo con entrambi i ragionamenti di September e Michele 😀

    Ciò che trovo (DI NUOVO) scandaloso, è l’ennesima esclusione da queste classifiche (per non parlare dei vari premi) di Sons of Anarchy, una serie che migliora di anno in anno, nonostante già la prima stagione fosse di per sé un vero gioiello (per non parlare poi della season 4, che, da sola, fa impallidire la maggior parte delle serie presenti in questa classifica).

    Sono contento però per la presenza di Justified, anche questa mai troppo apprezzata come invece dovrebbe. Inserire The Americans, invece, sarebbe stato forsesbagliato, ma solo perché è alla prima stagione e deve ancora confermare l’ottima scrittura con la season 2 (cosa che, senza dubbio, farà).

     
  37. Michele Hume scrive:

    Beh in una mia classifica personale sarebbe ovviamente in top 100 (ma anche top 20 😀 ), ma secondo me ci sta che – in una classifica cosi vasta – sia fuori dalla top 100. Cioè non è “scandalosa” come cosa, ecco.

     
  38. Aragorn86 scrive:

    Sarei d’accordo con te, ma nella classifica ci sono cose come Modern Family alla 34 (va bene l’originalità, va bene che è scritto bene, però….) o come Dowton Abbey alla 43, che, per carità, è fighissimo e a me piace un sacco… però è sopra a serie come 24 e vicino a serie come Twin Peaks!!!! Allora mi chiedo, se loro sono così in alto, perché non potrebbe starci in top 100 un sons of anarchy?

    Poi prendi Dexter: io non l’ho vista la serie, per cui parlo per sentito dire, ma da quello che ho capito, oltre ai molti alti, ha avuto anche MOLTI bassi (durati stagioni intere in alcuni casi)! Eppure è alla 66! A questo punto, anche per Dexter dovrebbe valere lo stesso discorso che fai per Fringe (che, ripeto, condivido).

    Poi vabbè, nelle zone alte ci sono alcune serie su cui ho le mie teorie, ma se le dico rischio la fine di alcuni personaggi di Game of Thrones, per cui meglio che taccio, uahuhauhauhhauah!

     
  39. September scrive:

    Aragorn completamente daccordo con te per quanto riguarda i sons, una delle mie serie preferite grandi personaggi storie semplici ma scritte benissime. Per me sarebbe da top 20 almeno, non trovarla nei primi 100 è assurdo uasi quanto fringe.
    Su dexter condivido anche ( sono un superfan della prima ora) in quato credo in termini di scrittura sia nettissamamente inferiore a fringe eppure è alla 66…
    Parlando di qualità poi giustificatemi l’assenza di mostri sacri di sceneggiatura come person of interes e scrubs…..

    p.s.

    appello alla redazione.
    noto che quando si parla di classifiche o altro le discussioni si infiammano…perchè non creare piu spazi del genere?

     
    • Tuco scrive:

      scrubs è una serie scritta come camera caffè
      bella, divertente, originale, ma ti prego io ho letto un paio di scene scritte per scrubs e sono scritte nel modo più essenziale e minimalista che ci sia. Quindi sorge spontanea la domanda, su cosa ti basi per definire scrubs “un mostro sacro di scenggiatura”?

       
  40. Joy Black scrive:

    Ragazzi se doveva starci Fringe, allora Doctor Who (50 fucking years, damnit)?

    Io nonostante voglia bene a Fringe, non so se il posto nella top 100 di ogni tempo se lo meriti (e lo dico con la consapevolezza di non essere ancora arrivato a vedere 100 serie). Di alto livello (intendo alto) c’è stata metà seconda stagione e metà terza stagione (con il finale). Il resto tra il bello (prima stagione) e il deludente (quarta stagione) e la quinta stagione che è nel mezzo.

     
  41. Joy Black scrive:

    Dexter ci sta se si considera solo la prima stagione, se lo si prende nella totalità, la top 100 non merita di vederla neanche con il telescopio spaziale Hubble.

     
  42. September scrive:

    Joy black le tue considerazioni sono valide ma il punto è che mettere modern family e non mettere fringe…e non sons of anatchy…mettere downtown abbey e non scrubs è ridicolo e non serve vedere 100 serie x capirlo…

     
    • Joy Black scrive:

      Ma infatti io non paragonavo ad altre serie in classifica (altrimenti non ne usciamo mai), ma prendevo in considerazione la qualità di scrittura del solo Fringe, e visto l’andamento non sempre dei migliori a mio parere ci sta che non ci sia tra le 100 serie meglio scritte.
      Magari fra le 100 migliori serie Sci-Fi si.

       
  43. Michele Hume scrive:

    Aragorn stavo rispondendo a September riguardo Fringe prima, non a te su SoA (l’ho visto dopo il tuo commento 😀 )…anche perchè non lo guardo SoA.

    Ragazzi fondamentalmente la cosa è molto soggettiva. Tendenzialmente “hanno ragione loro” visto che si tratta di esperti ed addetti ai lavori. Ma ovvio che ognuno avrà la sua di classifica :)

     
  44. September scrive:

    ovvio Michele ma proprio perchè cosi oggettivo non si puo togliere certi capolavori che piaccia o no e mettere altre serie molto criticate

     
  45. September scrive:

    addirittura joy….
    tra le prime 5 serie sci fi casomai…..

     
    • Joy Black scrive:

      Ovviamente intendevo fra le prime posizioni di una top 100 Sci-fi.

      Top 5 non saprei (forse), ma top 10 top 15 di ogni tempo ci sta tutto.

       
      • Joy Black scrive:

        Per dire com top 5 io non le ho viste (almeno non interamente), X-Files e Star Trek Next Generation (e sarebbe due candidate a furor di popolo per le prime 5 posizioni). Poi c’è (che ho visto) Battlestar Galactica (che è da top 3 SCi-FI minimo), Lost (che ok che non è Sci-Fi puro al 100% però una classifica del genere non puoi tenerla fuori) Doctor Who.

        E tutto questo sto tenendo fuori dal conteggio Firefly che, mi vergogno a dirlo, non ho ancora visto nonostante il numero esiguo di episodi.

         
  46. September scrive:

    Tuco

    è da 3 giorrni che ripeto che non contesto la classifica in quanto è sicuramente compilata da gente enormemente piu qualificata di me ma nella mia esperienza da 50 serie viste totalmente trovo scandalosa l assenza di fringw cosi come sons of anarchy scrubs e personn

     
  47. Tuco scrive:

    e da 3 giorni continui a sbagliare perchè se la premessa dei tuoi discorsi è questa non puoi sostenere nessuna delle tue tesi.
    Quindi o non ne sai niente di sceneggiature e dici che per tuoi gusti personali quelle serie devono essere in classifica, punto, ed è un opinione fondamentalmente sbagliata perchè si basa sul nulla; o ne sai a pacchi di scrittura e dici che quelle serie ci devono stare, spiegando bene perchè, non dicendo che ci devono stare perchè sono innovative, ecc..
    Puoi anche aver visto 50 serie ma se sono tutte dei cesaroni e un medico in famiglia allora la tua parola non vale poi molto. Immagino non sia questo il caso ma il fatto di aver visto 50 serie non ti qualifica, almeno finchè non ci spieghi davvero bene dove le serie che dici sono superiori per scrittura rispetto ad altre.

     
  48. Tuco scrive:

    Solo il fatto che continui a citare scrubs fa capire quanto i tuoi discorsi siano campati in aria; essendo scrubs una delle serie più anonime che sia dal punto di vista della scrittura e tu l’hai definita “un mostro sacro di sceneggiatura”. Ma in base a cosa? vorrei saperlo! Perchè caro september non è che se una serie ti piace allora deve essere per forza la migliore (e te lo dice uno che quasi conosce a memoria tutte le battute di scrubs). Non puoi comportanti da fan e sperare di essere obbiettivo.

     
  49. September scrive:

    Dexter, ,24,soprano, the wire, justified, americans, sons of anarchy, mad men, black mirror, breaking bad, walking dead, romanzo criminale, boris,friends, the shield, lost, fringe, dr house, homeland, person of interest, revolution, 30 rock, simposn, griffin, himym, bbt, ncis, mentalist, scandal, grey’s anatomy, csi, arrow, following, last resort,once upon a time, house of cards, game of trones e altre tante altre (piu di 50 credo…) giusto per farti capire il livello (pessimo o ottimo sarai tu a deciderlo).
    Questo fa di me uno sceneggiatore? assolutamente no!!!
    Fa di me un intenditore? no ma sicuramente fa di me un che sa distinguere un buon prodotto da uno pessimo ( americans vs following per restare all’ultima stagione ad esempio) e quindi una persona che possa esprimere una qualche opinione senza pretese e presunzione credo o sbaglio?
    Ti faccio un esempio concretissimo:
    prendo 2 delle mie serie preferite dexter e finge.
    Dexter credo e noto da tante recensioni sia stato scritto molto peggio di fringe e di tante altre serie pur essendo una serie stupenda che non perderei per nulla al mondo.
    Quindi obiettivamente perchè dexter è al 66esimo posto e fringe non esiste in classifica?
    credo che se i parametri sono questi allora qualcosa non va.

    su scrubs tutto è opinabile ma credo che la sua originalità sia indiscutibile e valeva almeno un 100esimo posto

     
  50. DQ scrive:

    Manca la 64

     
  51. Lorenzo scrive:

    Secondo ci sono due mancanze importanti: how i met your mother e scrubs

     
  52. September scrive:

    Questa classifica rappresenta l ultimo beffardi regalo al grande james gandolfini.
    Che notizia devastante x i fan dei soprano e delle belle serie tv è una tragedia. E come se x un fan del calcio morisse prematuramente messi.
    Terribile davveri scioccante

     
  53. Marco scrive:

    Questa è una degna classifica guardate ( anche se non sono d’accordo sui posti ma le serie piu importanti ci sono ). http://www.movieplayer.it/serietv/classifica/

     
  54. Alessia scrive:

    E SCRUBS?! ………..mah

     
  55. Aleksej scrive:

    Questa è una classifica oltremodo penosa.
    Non posizionare Prison Break tra le prime 20 è semplicemente sintomo di poca competenza. Inoltre The Walking Dead merita senza dubbio di comparire in questa lista.
    E’ inutile che state qua ad elogiare questa classifica vergognosa.

     
    • Michele Hume scrive:

      E’ sempre divertente vedere arrivare gente a sputare sentenze dall’alto di non si sa cosa.
      Prison Break poteva ambire a stare in questa classifica se si fosse fermato alla prima stagione. La giuria di questa classifica probabilmente non è neanche arrivata a vedere le terrificanti terza e quarta stagione.

      The Walking Dead è una buona serie, anche tra le mie preferite, ma non eccelle certo per scrittura. Cioè è buona ma ci può stare che non è tra i primi 100.

      In mio parere.
      Poi se vuoi venirmi a dire che Prison Break ha brillato di scrittura per 4 stagioni vabbè…inutile che continuiamo 😉

       
  56. September scrive:

    Daccordo su walking dead disaccordissimo su prison break.
    Vedete the wire o voi che entrate
    vedete the sopranos o voi che varcate questo post…

     
  57. nickmaster scrive:

    ma prison break? how i met your mother (forse azzardata ma tra le mie preferite)? ma prison break è un capolavoro!

     
    • Firpo scrive:

      Ma anche no.

       
      • Davide scrive:

        lascia stare Prison Break! XD
        la cosa più assurda è che per trovare la prima serie che ho visto devo scendere alla posizione 13! O.o! devo assolutamente recuperare I Soprano & Mad Men…. oltre a tante altre.
        oddio, non so quanto meritino di stare in classifica Prison Break & Sons of Anarchy (solo 2 esempi di assenze “pesanti”)… ma tantissime serie tv non le ho mai sentite nemmeno nominare…. nelle prime 10 posizioni ce ne sono 4.

         
  58. Coso scrive:

    Mah! Non capisco su quali basi questi “presunti esperti” hanno deciso che per loro questa è la classifica delle serie “meglio scritte”. Son tutti generi diversi fra loro… secondo me non si può neanche paragonare per esempio una seria drammatica con una di fantascienza… son due cose completamente diverse fra loro… e poi su che parametri si sarebbero basati per dire che certe serie son meglio scritte di altre considerando sempre il discorso che son di base generi diversissimi fra loro? Mah!? E poi dipende molto da una questione di gusti personali… e anche questi “presunti esperti” quando hanno stilato la loro classifica son stati influenzati dai loro gusti personali… anche loro sono umani e hanno dei gusti personali, delle preferenze, ecc! Quindi questa classifica è falsata! Ed è anche stupida… basta pensare che ci sono i Simpson alla posizione 11… ahahah fa ridere sta cosa… se ci hanno messo i Simpson possono starci anche i Power Ranger! E’ solo una stupida classifica inutile come tutte quelle che fanno ogni tanto e che vediamo in giro pubblicate qua e la! Bah!

     
  59. Firpo scrive:

    Non sono “esperti” nel senso lato del termine, sono scrittori.
    Quelli che le serie (o i libri o i film) le scrivono. Quelle che poi guardi tu o noi.
    E non vedo cosa centri il genere con il saper scrivere bene.

     
  60. Coimbra scrive:

    Mah… mi sembra una classifica poco significativa, ci hanno messo dentro di tutto: programmi di varieta’ come il Saturday Night Show od il Dick Van Dyke Show (addirittura 14simo !?!?!). Programmi con i pupazzi per bambini come Sesame Street (ma non c’e’ il Muppet Show forse perche’ erano inglesi?). Cartoni animati come i Simpson (ma non ci sono quelli di South Park!?! che mi sembrano di gran lunga piu’ geniali…).
    Poi Friends meglio di Lost e di tante altre serie di successo…
    Mi sembra una classifica abbastanza cazzara…

     
  61. SerialFiller scrive:

    Scrivo qui perchè da qualche parte devo scriverlo:
    ho finito six feet under.
    Finale emozionante, il più emozionante per una serie che ha dato tanto, una serie da far vedere a scuola, al catechismo, ai figli, ai nipoti. Un trattato sulla vita e la morte.
    Breathe me….chi ha visto il finale capirà…
    RIP six feet under

     

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *