Comic Con 2013 – Once Upon a Time & Once Upon a Time in Wonderland

Comic Con 2013 - Once Upon a Time & Once Upon a Time in WonderlandDoppio appuntamento quest’anno al Comic Con per gli autori Kitsis e Horowitz impegnati non solo con la presentazione della terza stagione di Once Upon a Time, ma anche con Once Upon a Time in Wonderland, la serie della ABC nata come spin-off della prima.

Once Upon a Time in Wonderland

Ad aprire le danze è stata proprio la serie cadetta che partirà il prossimo 10 Ottobre. A prender parte al panel sono intervenuti gli autori Adam Horowitz e Edward Kitsis (che rimarranno chiaramente anche per il panel successivo), Sophia Lowe (Alice), Michael Socha (Fante di Cuori), Emma Rigby (Regina Rossa) e Peter Gadiot (Cyrus).

Comic Con 2013 - Once Upon a Time & Once Upon a Time in WonderlandKitsis è subito entrato nel vivo, spiegandoci di cosa parlerà questa serie: “Vi racconteremo come Alice è finita a Wonderland, come è finita in manicomio, qual è la sua storia e perché Jafar è finito nel Paese delle meraviglie”. Già, perché la bomba che è stata sganciata è di quelle importanti: Jafar, che dovrebbe essere l’antagonista principale della serie, sarà interpretato dall’indimenticabile Sayid di Lost, Naveen Andrews. Sarà un personaggio che apparirà già nel pilot e mostrerà sin da subito una incredibile crudeltà.

Per quanto riguarda il rapporto tra le due serie della ABC, esse avranno momenti di intreccio: due personaggi (uno dei quali potrebbe esserci già noto) “introdurranno” la nuova serie all’interno dei primi episodi di Once Upon a Time.

Sarei deluso se non apparisse la Regina di Cuori” ha sostenuto Kitsis, mentre ha raffreddato gli spiriti circa il Cappellaio Matto a causa degli impegni lavorativi dell’interprete originario, Sebastian Stan. In ogni caso il legame con la serie madre sarà dovuto anche alla presenza dei flashback – che tanta fortuna hanno avuto da LOST in poi – che ci permetteranno di conoscere meglio il Fante di Cuori e soprattutto la Regina Rossa (che dovrebbe avere legami proprio con la Regina di Cuori).

In ogni caso la trama principale dovrebbe dipanarsi nell’arco di un’unica stagione e, se gli ascolti dovessero funzionare, una eventuale seconda stagione riguarderà nuove vicende. Questo permetterà agli autori di non essere costretti ad inserire i tanti episodi filler necessari ad allungare il brodo.

Ricordiamo il trailer della serie:

Once Upon a Time

Comic Con 2013 - Once Upon a Time & Once Upon a Time in WonderlandIl panel di Once Upon a Time ha visto la partecipazione degli autori Adam Horowitz ed Edward Kitsis e dei membri del cast Josh Dallas (Charming), Ginnifer Goodwin (Biancaneve), Jennifer Morrison (Emma), Lana Parrilla (Regina), Robert Carlyle (Tremotino), Emilie De Ravin (Belle), Colin O’Donoghue (Uncino) e Michael Raymond James (Baelfire).

La prima informazione di rilievo è che suddivideranno la serie in due blocchi da 11 episodi, i primi trasmessi entro Natale ed i secondi in primavera. Questo permetterà allo show di non soffrire dei problemi di programmazione subiti lo scorso anno (lo stesso Kitsis ha ironizzato dicendo “Così non saremo in onda con un episodio ogni sette mesi”).

Emilie De Ravin ha espresso poi la sua soddisfazione nell’interpretare Lacey (a differenza di molte altre persone che se la sarebbero volentieri risparmiata, tipo il sottoscritto) e che non le dispiacerebbe diventare il Sindaco di Storybrooke (suscitando in Lana Parrilla un pacato “Belle sindaco? Come ho detto, qualcuno morirà”).

~ ~ Da qui in poi, SPOILER ~ ~

Kitsis ha poi messo l’accento sulla sua personale soddisfazione nel poterci finalmente mostrare L’Isola che non c’è. Parlando di Peter Pan ha sostenuto che si tratterà di qualcosa di diverso da ciò a cui siamo abituati, sarà anche a tratti spaventoso. Quel che è certo è che incontreremo Campanellino e che sarà legata ad uno dei personaggi principali della serie.

Si è poi passati a parlare di Tremotino: Kitsis ha affermato che tale personaggio si impegnerà in una missione suicida per salvare la vita di Henry dato che la profezia prevederebbe la sua morte per salvare il nipote. Quando si parla del figlio, Baelfire, l’impressione è che tra lui ed Emma Swan ci sia ancora un forte sentimento, ma Capitan Uncino potrebbe mettersi di mezzo.

Infine è stato mostrato un teaser della nuova stagione: se lo scorso anno abbiamo avuto modo di conoscere l’arrivo di Capitan Uncino, stavolta tocca ad uno dei personaggi più attesi: La Sirenetta.


Fonti: tvblog.it e tvline.com

 

Mario Sassi

Napoletano trapiantato da anni a Roma, non nasconde la sua anima nerd e la sua passione per serie TV e cinema.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *