How I Met Your Mother – 9×05 The Poker Game

How I Met Your Mother - 9x05 The Poker GameDopo il promettente inizio di questa ultima stagione, How I Met Your Mother pare prendersi una puntata di pausa, in cui le principali questioni sembrano rimanere in sospeso per lasciare spazio al più puro divertimento, anche se non sempre riuscito.

La puntata si snoda attraverso due filoni principali: da una parte c’è la questione del regalo di nozze che Ted non avrebbe mai fatto a Marshall e Lily per il loro matrimonio; dall’altra una questione forse un po’ più seria, ovvero il rapporto tra il fratello di Barney e il matrimonio tra ques’ultimo e Robin.
How I Met Your Mother - 9x05 The Poker GameLe gag correlate alla presunta dimenticanza di Ted attraversano praticamente tutto l’episodio, facendo da contraltare puramente comico al dramma semi-serio che vive Barney, diviso e combattuto tra la sua vecchia famiglia e quella che nascerà da lì a meno di 48 ore. I flashback di Ted, Marshall e Lily sono come al solito ben costruiti, incastrandosi perfettamente nella nostra memoria (sempre simpatici i riferimenti alle ormai celeberrime feste di Halloween sul tetto del palazzo – dove ricompare la Slutty Pumpkin) e mostrandoci sempre il punto di vista di chi racconta che non è quasi mai la vera verità che si cela dietro al misunderstanding.
Certo, qualche sorriso questo tipo di vicende lo strappa sempre – soprattutto il classico comportamento infantile di Ted e Marshall che non hanno mai il coraggio di dirsi le cose direttamente – ma finisce tutto lì, senza particolari trovate memorabili e con una risoluzione della vicenda abbastanza scontata: era davvero improbabile che Ted si fosse dimenticato di un appuntamento così importante, così com’è sempre Lily a risolvere il caso con il suo intuito femminile come al solito molto spiccato.
Il tutto, come detto, si risolve in maniera telefonata per sottolineare ancora una volta – come se ce ne fosse ancora bisogno – la bontà di Ted e dell’amicizia viscerale che lo lega a Marshall, molto più forte del legame che lega questi due a Barney.

How I Met Your Mother - 9x05 The Poker GameLa vicenda principale invece riguarda ovviamente Barney e Robin, ormai sempre più in vista del traguardo finale. Come spesso succede, i primi dubbi e le prime scaramucce tra famiglie vengono a galla, brillantemente inscenate durante una partita di poker, dove si bluffa finchè si può ma dove alla fine le carte devono essere per forza di cose scoperte.
James comincia a mettere zizzania con battutine al veleno sul matrimonio, in maniera forse anche un po’ ipocrita visto che si è appena lasciato con il suo fidanzato.
Il forte temperamento di Robin si scontra quindi sia con lui che con Barney, in quel momento impossibilitato a compiere una scelta – ben sottolineato dalla recitazione sempre perfetta di Harris – ma che alla fine sceglie, sempre in maniera esagerata, di dare ragione alla futura moglie e di rompere come un vaso lanciato in terra il suo legame con la famiglia d’origine.
Questo è sicuramente un punto interessante perché ci porta allo scontro totale tra suocera e moglie, ma soprattutto a quel “terribly wrong” che usa Ted per descrivere l’andamento del matrimonio. Che c’entri quindi un ripensamento di Barney sul ruolo dei suoi familiari?
How I Met Your Mother - 9x05 The Poker GameAnche in questo caso comunque la parte comica rimane abbastanza sottotono, salvo forse la sequenza in bagno dove Barney viene sorpreso con un mazzo di carte nascosto chissà dove che si fa prendere dal panico: questo personaggio salva sempre e comunque anche la puntata più scialba.

È sicuramente la prima puntata di questa nuova stagione che non funziona come dovrebbe: The Poker Game rimane quindi un episodio godibile ma che non ha quella vis comica che dovrebbe avere un prodotto come HIMYM, soprattutto in vista del traguardo finale.

VOTO: 6

 

Ste Porta

Guardo tutto quello che c'è di guardabile e spesso anche quello che non lo è. Sogno di trovare un orso polare su un'isola tropicale. Profilo FB: http://www.facebook.com/ste.porta?ref=tn_tnmn

1 Risposta

  1. Memmo scrive:

    Io l’ho trovata molto più convincente della precedente (che mi aveva davvero irritato). La storia non decolla (e alla fine come potrebbe, visto che il vero perno è la Madre?), ma almeno riescono finalmente a risultare simpatici, lasciandosi da parte le schifosate tra Ted/Robin/Barney e sfruttando la componente sbalzo-temporale che aveva reso questa serie originale. Inoltre la piccola story line tra Robin e i componenti della famiglia di Barney risulta abbastanza fresca, almeno interagisce con altri personaggi e lascia da parte Lily, che a mio dire è diventato il personaggio peggiore di HIMYM.
    Davvero, dall’essere uno dei miei preferiti è diventata la più odiosa. Non sembra neanche più saper recitare, fa solo faccette lagnose, faccette arrabbiate, dice “you son of a bitch” e si affida alle risate registrate.

     

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *