How I Met Your Mother – 9×07 No Questions Asked

How I Met Your Mother - 9x07 No Questions AskedMentre guardavo questo settimo episodio di How I Met Your Mother, per quanto ben congegnato e assolutamente godibile, avevo la sensazione che ci fosse qualcosa che non andava, una sensazione che in effetti ha accompagnato la visione di praticamente tutte le puntate di quest’ultima stagione. 

Cosa c’era di strano? In fin dei conti abbiamo ritrovato i flashback che ci piacciono tanto, una serie di gag perfettamente incastrate tra loro, una Robin che fa Robin, un Barney che fa Barney e c’è perfino uno nuovo concierge con un gradevolissimo accento inglese: in pratica tutto fila senza sbavature. Eppure per qualche motivo non si ride, almeno non di gusto. Certo, ammiriamo la perfetta architettura dell’episodio e la cura con cui deve essere stato progettato e scritto, ma riconoscerne i meriti non basta a farci divertire come una volta. Perché? Proviamo a scoprirlo.

How I Met Your Mother - 9x07 No Questions AskedA differenza del deludente Knight Vision, Il filo conduttore di questo episodio non è costituito da una gag di per sé debole – resa ancora più inefficace dal suo continuo reiterarsi – ma da uno schema consolidato che, presentandoci i cinque amici in situazioni assurde tutte legate al No Questions Askedproduce risultati più convincenti. Per esempio, il flashback che vede protagonista la futura sposa nei panni del suo nuovo alter ego Night Falcon è un piccolo capolavoro di nonsense e rappresenta senza dubbio la sequenza più divertente della puntata. I tentativi, ridicoli, di introdursi nella stanza di Lily per cancellare il messaggio di Marshall, oltre a rappresentare la “quota Halloween” dell’episodio (mi riferisco alla parte di Ted nello specifico) con la storia del fantasma, sono altrettanto riusciti, per quanto non molto originali. Nonostante segua sempre lo stesso modello “ostacolo-dubbi-risoluzione” di cui abbiamo parlato nelle precedenti recensioni, questa settimana anche la storyline di Barney e Robin coglie nel segno, in particolare grazie al riferimento alla rottura della coppia nella quarta stagione, che viene spiegata in maniera più convincente adesso (e in due parole) che allora.  I futuri sposi sono due lupi solitari, che però possono decidere di collaborare, e quando lo fanno danno il meglio di sé: una considerazione che vale per Barney e Robin anche come agenti all’interno della narrazione, dato che insieme riescono a fare scintille più di chiunque altro.

Se questo episodio tutto sommato funziona, come abbiamo visto, qual è il problema, dunque?

How I Met Your Mother - 9x07 No Questions AskedA mio avviso la risposta è che How I Met Your Mother, pur non avendo ancora svelato l’enigma contenuto nel titolo, in realtà ha già detto tutto quello che aveva da dire, e ciò si riflette anche sulla forza della sua comicità. Ha già detto tutto del rapporto tra Ted e Robin, sebbene gli autori evidentemente credano il contrario e continuino ad insistere su questo punto con un’ostinazione che ha del masochistico. Ha già detto tutto di Barney e del suo percorso di crescita personale. E ha già detto tutto anche di Marshall e Lily, perchè sappiamo che comunque nulla al mondo potrà mai dividerli, di certo non la scelta tra il viaggio a Roma e la carriera di giudice. Ogni episodio viene dunque percepito come un filler, anzi, l’intera stagione si potrebbe definire un gigantesco filler, in attesa del momento in cui gli autori si decideranno ad affrontare l’unico argomento di cui ancora non vogliono dirci nulla ma che è anche l’unico a poter dare una vera sferzata alla narrazione: il tanto atteso incontro con la Madre. Mancano una quindicina di episodi alla conclusione, e quindici episodi possono essere tanti come possono essere pochissimi, specie se continuiamo su questa strada. Abbiamo incontrato la Madre solo in apertura di stagione, e se pensiamo che il momento in cui Ted la incontrerà (o ci parlerà per la prima volta) potrebbe essere addirittura dopo il matrimonio stesso, alla stazione di Farhampton, c’è ancora tanto, forse troppo, da vedere perché questa svolta epocale risulti credibile.

How I Met Your Mother - 9x07 No Questions AskedInsomma, il problema di questa stagione è costituito proprio dal fatto di essere la nona, cioè l’ultima di una serie che si è rivelata un po’ troppo lunga. Gli autori si stanno impegnando molto per rievocare i fasti del vecchio How I Met Your Mother e apprezziamo sinceramente lo sforzo. Ma, ecco, si sente che è uno sforzo. La freschezza delle prime stagioni è impossibile da recuperare ed è per questo che, anche quando un episodio o una specifica trovata tecnicamente funzionano, ci lasciano comunque non del tutto soddisfatti. Per uscire da questa impasse sarebbe utile che la Madre cominciasse ad interagire con il gruppo creando nuove dinamiche che possano vivacizzare il racconto, ma questo momento potrebbe essere ancora molto lontano.

Voto: 7

 

Francesca Anelli

Galeotto fu How I Met Your Mother (e il solito ritardo della distribuzione italiana): scoperto il mondo del fansubbing, il passo da fruitrice a traduttrice, e infine a malata seriale è stato fin troppo breve. Adesso guardo una quantità spropositata di serie tv, e nei momenti liberi studio comunicazione all'università. Ancora porto il lutto per la fine di Breaking Bad, ma nel mio cuore c'è sempre spazio per una serie nuova, specie se british. Non a caso sono una fan sfegatata del Dottore e considero i tempi di attesa tra una stagione di Sherlock e l'altra un grave crimine contro l'umanità. Ah, mettiamo subito le cose in chiaro: se non vi piace Community non abbiamo più niente da dirci.

3 Risposte

  1. DavoTGM scrive:

    Io ho una convinzione e per sicurezza ci metto uno SPOILER ALERT prima di spiegarla. Non mi ricordo in quale puntata passata ci fanno vedere Ted che vede effettivamente “la Madre” mentre suona il basso durante il ricevimento (o quella che potrebbe essere tranquillamente una cena di prova, quindi ben prima del matrimonio), ma sappiamo che ci sarà la fantomatica scena alla stazione. Quindi quello che mi chiedo è: può essere possibile che abbiano scelto una situazione sulla linea di “Ted vede la Madre, c’è colpo di fulmine, e poi passa l’intero matrimonio cercando di incontrarla ma per vari motivi non ci riesce fino all’attesissimo incontro in stazione”? Ditemi voi se vi pare sensato, e almeno così non dovremo aspettare 15 puntate per vedere un minimo di movimento, no? (considerando che prima la faranno conoscere prima a TUTTI come già successo con Lily il primo episodio)
    ps: Comunque vada io sto solo aspettando il: “and kids, THAT’S HOW I MET YOUR MOTHER.” 😀

     
  2. Lorenzo scrive:

    Concordo sul fatto che ormai manca solo l’incontro con la “Mother” oltre che il matrimonio che aspettiamo dalla sesta stagione e che viene descritto come “il giorno che andò tutto storto”, perciò prima o poi ci sarà una svolta in questa stagione, che lo vogliamo o no la questione fra Ted e Robin si riaprirà con il medaglione e con la scoperta della rottura con Victoria (come già anticipato da Future Ted nella 8×05). Dopo questi primi 7 episodi non posso che essere soddisfatti, considerando che ancora non abbiamo visto quasi niente della mother e che la serie riesce ancora a fare ridere dopo nove stagione, cosa che non è assolutamente da tutte le serie, che dopo 3 stagioni non fanno più ridere a nessuno.

     
  3. Shadow Meister scrive:

    Avete proprio centrato il punto con il termine “filler”, specialmente per quanto riguarda Lily e Marshall. Per il resto sono d’accordo, l’episodio è molto divertente, più del precedente (che sinceramente io non ho trovato tanto male)…spero ora che riescano a tirare fuori qualche twist interessante (se di interessante si può parlare) prima della madre…

     

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *