The Walking Dead – 4×07 Dead Weight

The Walking Dead - 4x07 Dead WeightManca un solo episodio al mid-season finale di settimana prossima e la AMC ci vuol fare arrivare a questo traguardo senza correre troppo. Dead Weight ci spiana la strada verso l’attesa conclusione della prima parte della stagione, che si preannuncia a dir poco esplosiva.

Il punto di vista resta su Brian Heriot e ci mostra il percorso che l’ha portato dalle (stelle alle) stalle alla vendetta. Lui è il protagonista incontrastato della puntata, che ruota intorno alla sua nuova ascesa al potere e al suo ritorno in qualità di Governatore – un Mr Hyde che non aveva mai lasciato il suo Dr Jekyll. Mentre nella prima parte del suo viaggio, iniziato nell’episodio sei, lo abbiamo visto spaesato e quasi fragile, ora lo ritroviamo più deciso che mai nel voler proteggere la sua nuova famiglia e tornare ad essere il potente capo che era stato. Mentre a livello psicologico non ci sono grandi problemi, soprattutto perché è facile credere che il lupo perda il pelo, ma non il vizio, sul piano prettamente narrativo si sente che manca qualcosa.

The Walking Dead - 4x07 Dead WeightSebbene sia più interessante sapere cosa avvenga dentro al Governatore piuttosto che al di fuori, si percepisce una certa superficialità nel modo in cui è stato raccontato l’ingresso nel nuovo gruppo e nelle sue dinamiche. È chiaro che probabilmente non ne sentiremo parlare ancora a lungo, ma pochi dettagli in più avrebbero potuto caratterizzare meglio anche il background della storia principale. Come sono state accolte quattro nuove bocche da sfamare? Quanto è grosso questo nuovo gruppo? Con quale autorità Pete si è messo a capo ad interim dopo la morte di Martinez? E come fa Mitch ad allearsi con il Governatore dopo aver saputo che proprio lui aveva ucciso suo fratello? Una risposta a questa serie di domande avrebbe reso tridimensionali anche gli altri personaggi che vediamo in scena in questo episodio, che risulta interessante, ma per certi versi piatto.

The Walking Dead - 4x07 Dead WeightAl contrario, come ho accennato prima, la parte psicologica, che domina sin dall’inizio della stagione quattro, è più riuscita, anche se non da dieci e lode. Il Governatore è sempre stato un personaggio molto duro, ma non senza sentimenti: ricordiamoci la storia d’amore – o se preferite di sesso – intrapresa con Andrea nella stagione precedente. Anche ora ci riprova, cercando di costruire delle nuove relazioni affettive che però sono ambigue: quando parla con Lilly le dice “I can’t lose you again”, e questo “ancora” non si capisce se sia realmente riferito a lei o alla sua vecchia famiglia. Il Governatore è anche incerto sul da farsi: prima scappa, ma quando vede il gruppo di zombie immersi nel fango si rende conto che la minaccia è ancora reale e non vuole commettere di nuovo gli stessi errori che l’hanno portato a perdere sua moglie e sua figlia. Qui rientra in gioco il vecchio capo che si era assopito, il re a cui avevano dato scacco. Inspiegabili appaiono comunque gli omicidi (più il secondo che il primo) a sangue freddo per la scalata al potere: sembrano messi ad hoc per una presunta carenza di azione.

The Walking Dead - 4x07 Dead WeightL’ultimo aspetto che sarebbe stato meglio raccontare in modo più approfondito è l’incontro del Governatore con la prigione ed i suoi inquilini. Voleva trovarli e sapeva come fare o è stato un incontro casuale? Il suo desiderio di vendetta è chiaramente molto grande, sia contro il gruppo in generale che contro una Michonne colpevole di aver ucciso sua figlia, ma è stato poco analizzato in questo lungo flashback che lo vede protagonista. Ne abbiamo visto la caduta e la rinascita, la redenzione e la ricaduta agli inferi, ma il tema della vendetta, che forse è anche il più interessante e il meno presente all’interno dello show, è stato relegato al solo incontro con il gruppo di Rick.

La storyline della prigione è la grande assente da due settimane a questa parte, anche se non ne si sente la mancanza. Questo focus sul Governatore, quasi in stile Lost, ha risollevato le sorti di questa prima metà di stagione che risultava a tratti noiosa – non per la scarsità di zombie, quanto per la poca attrattiva che un’influenza d’origine animale possa avere in un contesto apocalittico. Senza dubbio l’approfondimento sul Governatore, vero antagonista della stagione tre, è riuscito a raccontarcelo meglio, anche con piccoli dettagli della sua vita passata che non hanno potuto non cambiarlo, come l’aver vissuto con un padre violento. Il suo passato però non è stato raccontato totalmente e sono stati lasciati molti punti bui che avrebbero potuto creare un personaggio molto più profondo di quello che invece risulta.

Dead Weight è un buon episodio che si chiude in un modo altrettanto buono. Il cliffhanger finale ci catapulta in quella che sarà una grande battaglia per la sopravvivenza. Tutti quelli a digiuno di action, presumibilmente, ne vedranno delle belle nell’ultima puntata prima della pausa che durerà fino a Febbraio 2014.

Voto: 7+

 

Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

5 Risposte

  1. nic scrive:

    Si ma invece di andare avanti, torniamo indietro!! Mi è piaciuto ma sembra una cosa già vista e rivista!!

     
  2. Giuseppe scrive:

    Vero il riferimento a Lost… peccato che Lost è stato un capolavoro in quella tecnica dei flashback/ flashforward mentre in twd sembra più un episodio filler sul Gov proprio perché hanno deciso di usarlo così all’improvviso :) Concordo anche sul secondo omicidio… per non parlare poi della scelta di fuggire con la macchina e poi cambiare idea solo per quattro zombie nella palude. Altra cosa inspiegabile è la scena dove trovano morti quelli dell’accampamento, gente armata che è sopravvissuta fino a quel momento e poi si fa fare fuori in attimo 😀

     
  3. Malok scrive:

    Vabbè dai su……ma questo show è scritto da cani !
    Siamo alla 4° stagione e qui si torna indietro !

    Onestamente un paio di episodi (buttati là) sul Governatore uscito dalle fratte….non hanno molto senso ai fini della trama…

    Ma soprattutto quale è la trama :-/ ?

     
  4. Angelo scrive:

    Mi dispiace ma non sono d’accordo. A me la puntata è piaciuta, certo non possiamo aspettarci che vengano approfonditi tutti fatti e tutti i personaggi altrimenti di una puntata ne dovrebbero girare 3, ma la scelta di puntare sul governatore la trovo azzeccata.
    Quello che mi è piaciuta è stata l’escalation, in due puntate hanno preso un vero cattivo sonofbitch divenuto mansueto e arrendevole e con le giuste motivazioni (donna, figlia, sesso e comando) lo hanno fatto tornare quello che è veramente: uno psicopatico. IMHO le uccisioni di BRI in questo episodio sono tutt’altro che inutili, servono a far capire quanto è fuori di testa. Prendete la morte di Pete, lui non lo uccide, ma lo fa trasformare e lo mette nel suo nuovo acquario più grande. BRIVIDI. Infine nel prox midseason finale vedremo la lotta per la sopravvivenza del gruppo dei carcerati scontrarsi (non con la vendetta) ma con la sete di potere del Governatore. Ecco cosa secondo me succederà (o forse che mi auguro): a questo giro il Governatore avrà la meglio, moriranno in tanti e il gruppo dei carcerati sarà costretto a disperdersi.
    Così cambiamo un po’ setting e gli autori si dovranno impegnare per trovare nuovi motivi per farci guardare questa serie!

     
  5. Malok scrive:

    Ma quindi dopo quattro stagioni ci si augura un bel reset con il govenatore psicopatico che passa al comando?
    Senza polemica eh….questo confermerebbe che i poveri sceneggiatori non sanno proprio dove sbattere la testa!
    Stagioni intere nella prigione e ora arriva il cattivone che prende il potere?
    Ma quale é la trama principale?

    Vi prgo

     

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *