Golden Globe 2014: le Nomination

Golden Globe 2014: le NominationSono state assegnate le nomination della 71esima edizione dei Golden Globe. Come ogni anno, non mancano certo le sorprese che faranno discutere: di positivo c’è la candidatura di Tatiana Maslany, protagonista di Orphan Black completamente ignorata agli Emmy, ma da contraltare non si può non notare alcune assenze pesanti, come ad esempio quella di Mad Men e di Boardwalk Empire nella categoria Best Drama.

Vediamo in dettaglio l’elenco delle nomination.

Miglior serie Drama
Breaking Bad
Downton Abbey
The Good Wife
House of Cards
Masters of Sex

Miglior attore in una serie Drama
Bryan Cranston, “Breaking Bad”
Liev Schreiber, “Ray Donovan”
Michael Sheen, “Masters of Sex”
Kevin Spacey, “House of Cards”
James Spader, “The Black List”

Miglior attrice in una serie Drama
Julianna Margulies, “The Good Wife”
Tatiana Maslany, “Orphan Black”
Taylor Schilling, “Orange is the New Black”
Kerry Washington, “Scandal”
Robin Wright, “House of Cards”

Miglior serie Comedy
The Big Bang Theory
Brooklyn 99
Girls
Modern Family
Parks and Recreation

Miglior attore in una serie Comedy
Jason Bateman, “Arrested Development”
Don Cheadle, “House of Lies”
Michael J. Fox, “The Michael J. Fox Show”
Jim Parsons, “The Big Bang Theory”
Andy Samberg, “Brooklyn 99”

Miglior attrice in una serie Comedy
Zooey Deschanel, “New Girl”
Lena Dunham, “Girls”
Edie Falco, “Nurse Jackie”
Julia Louis-Dreyfus, “Veep”
Amy Poehler, “Parks and Recreation”

Miglior Miniserie o Film tv
American Horror Story: Coven
Behind the Candelabra
Dancing on the Edge
Top of the Lake
White Queen

Miglior attore in una Miniserie o Film tv
Matt Damon, “Behind the Candelabra”
Michael Douglas, “Behind the Candelabra”
Chiwetel Ejiofor, “Dancing on the Edge”
Idris Elba, “Luther”
Al Pacino, “Phil Spector”

Miglior attrice in una Miniserie o Film tv
Helena Bonham Carter, “Burton and Taylor”
Rebecca Ferguson, “The White Queen”
Jessica Lange, “American Horror Story: Coven”
Helen Mirren, “Phil Spector”
Elisabeth Moss, “Top of the Lake”

Miglior attore non protagonista in una Serie Tv, Miniserie o Film tv
Josh Charles, “The Good Wife”
Rob Lowe, “Behind the Candelabra”
Aaron Paul, “Breaking Bad”
Corey Stoll, “House of Cards”
Jon Voight, “Ray Donovan”

Miglior attrice non protagonista in una Serie Tv, Miniserie o Film tv
Jacqueline Bisset, “Dancing on the Edge”
Janet McTeer, “White Queen”
Hayden Panettiere, “Nashville”
Monica Potter, “Parenthood”
Sofia Vergara, “Modern Family”

La cerimonia di premiazione si terrà il 12 gennaio 2014. 

Fonte Huffingtonpost.com

 

Joy Black

Conosciuto anche in altre sfere del reale come Antonio Gardini Gallotti, secondo del suo nome, Hand of The King di Seriangolo e giudice losco del Fanta-GOT. Lost-dipendente in fase di riabilitazione, è poi finito per diventare Whovians irrecuperabile. Proprio seguendo le vicende dei sopravvissuti del volo Oceanic 815, è nata in lui la passione per le serie TV. Le sue preferite sono, oltre ovviamente a Lost e a Doctor Who, Breaking Bad e Battlestar Galactica. Nel frattempo si è anche laureato in Sociologia con una tesi su Black Mirror. Altri interessi: wrestling, cinema e fumetti.

6 Risposte

  1. SerialFiller scrive:

    E la mitica Anna Gunn?
    spero che breaking bad faccia incette di premi vendicando anche boadwalk e mad men…

    qualche nominations ai Sons ogni tanto no eh??

     
  2. Eraserhead scrive:

    Concordo col commento sopra. Incredibile la totale assenza di Homeland [almeno gli attori] e Mad Men O.o e che Downton Abbey, TBBT e Modern Family siano perennemente presenti in ogni lista…

     
  3. Tuco scrive:

    ok che sulle nomination incide Breaking bad e anche la moda del momento ma BE non si può ignorare!

     
  4. Lorenzo scrive:

    Concordo con Eraserhead, ancora Tbbt e Modern Family? Basta per favore.

     
  5. Firpo scrive:

    Da notare che nel comparto attoriale drammatico (protagoiniti e non ) TUTTI e quattro i vincitori dell’Emmy non sono stati nemmeno nominati ai Golden Globes. Significa che i Golden Globes si vogliono distinguere completamente nell’assegnazione dagli Emmy?
    Spero vivemante che almeno diano il Golden Globes a Breaking Bad visto che non l’ha mai vinto (me nemmeno gli attori) anche perchè questo è l’ultimo giro di candidature.
    Ho paura però che possa vincere House of Cards.

     
  6. shadow meister scrive:

    Solitamente i golden globes si distinguono dagli emmy per essere piu’ equi e meno americani, cercando di premiare chi se lo merita piu che i famosi e bravi di nome, ma quest’anno li vedo tanto, troppo buttati la, insomma, quasi per voler rimarcare che non sono gli emmy…ma non si puo’ esagerare al punto che…cioe’, le avete viste le categorie drama per gli attori e attrivi protagonisti?? fuori di testa…l’esagerazione e’ palese, mentre sul fronte comedy le scelte per la migliore serie sono idiote come al solito, a partire dalla idiotissimamente innovativa girls che io proprio non capisco, a modern family e tbbt che potevano meritare quattro anni fa, ma adesso? e veep, o louie? bah.

     

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *