71° Golden Globe Awards – I Vincitori!

71° Golden Globe Awards – I Vincitori!Questa notte a Beverly Hills sono stati assegnati i 71° Golden Globe Awards, premi dedicati sia alla TV che al cinema. Poche le sorprese e nessuna serie in posizione dominante, ma riconoscimenti a Breaking Bad e Brooklyn Nine-Nine.

La cerimonia di premiazione è avvenuta anche quest’anno al Beverly Hilton Hotel con la conduzione di Tina Fey ed Amy Poehler sulla NBC. Lo show, con la sola eccezione del brillante discorso d’apertura delle due conduttrici, è stato piuttosto fiacco e noioso, senza momenti degni di particolare nota.

Sul fronte più interessante, ossia quello dei premi, ci sono alcune sorprese soprattutto nel campo comedy: a regnare è l’esordiente Brooklyn Nine-Nine che porta a casa ben due premi, come miglior Comedy e miglior attore per Andy Samberg. Per quanto riguarda i Drama, invece, vediamo finalmente riconosciuta la grandezza di Breaking Bad: miglior Serie Drama e miglior Attore (Bryan Cranston); a bocca asciutta Aaron Paul, a cui è stato preferito Jon Voight per Ray Donovan. Nessuna sorpresa per la sezione Film TV o Miniserie, vinta da Behind The Candelabra e Michael Douglas.

Da notare che, con l’esclusione di ABC e CBS, tutti i canali candidati hanno portato a casa almeno una vittoria; si segnala l’ottimo risultato della BBC (due Golden Globes vinti) e l’arrivo di Netflix con il premio a Robin Wright come Migliore Attrice in una Serie Drama.

Ecco la lista dei nominati – in grassetto trovate i vincitori – per quanto riguarda le categorie televisive:

Miglior serie Drama

Breaking Bad

Downton Abbey

The Good Wife

House of Cards

Masters of Sex

Miglior attore in una serie Drama

Bryan Cranston, “Breaking Bad”

Liev Schreiber, “Ray Donovan”

Michael Sheen, “Masters of Sex”

Kevin Spacey, “House of Cards”

James Spader, “The Black List”

Miglior attrice in una serie Drama

Julianna Margulies, “The Good Wife”

Tatiana Maslany, “Orphan Black”

Taylor Schilling, “Orange is the New Black”

Kerry Washington, “Scandal”

Robin Wright, “House of Cards”

Miglior serie Comedy

The Big Bang Theory

Brooklyn Nine-Nine

Girls

Modern Family

Parks and Recreation

Miglior attore in una serie Comedy

Jason Bateman, “Arrested Development”

Don Cheadle, “House of Lies”

Michael J. Fox, “The Michael J. Fox Show”

Jim Parsons, “The Big Bang Theory”

Andy Samberg, “Brooklyn Nine-Nine″

Miglior attrice in una serie Comedy

Zooey Deschanel, “New Girl”

Lena Dunham, “Girls”

Edie Falco, “Nurse Jackie”

Julia Louis-Dreyfus, “Veep”

Amy Poehler, “Parks and Recreation”

Miglior Miniserie o Film tv

American Horror Story: Coven

Behind the Candelabra

Dancing on the Edge

Top of the Lake

White Queen

Miglior attore in una Miniserie o Film tv

Matt Damon, “Behind the Candelabra”

Michael Douglas, “Behind the Candelabra”

Chiwetel Ejiofor, “Dancing on the Edge”

Idris Elba, “Luther”

Al Pacino, “Phil Spector”

Miglior attrice in una Miniserie o Film tv

Helena Bonham Carter, “Burton and Taylor”

Rebecca Ferguson, “The White Queen”

Jessica Lange, “American Horror Story: Coven”

Helen Mirren, “Phil Spector”

Elisabeth Moss, “Top of the Lake”

Miglior attore non protagonista in una Serie Tv, Miniserie o Film tv

Josh Charles, “The Good Wife”

Rob Lowe, “Behind the Candelabra”

Aaron Paul, “Breaking Bad”

Corey Stoll, “House of Cards”

Jon Voight, “Ray Donovan”

Miglior attrice non protagonista in una Serie Tv, Miniserie o Film tv

Jacqueline Bisset, “Dancing on the Edge”

Janet McTeer, “White Queen”

Hayden Panettiere, “Nashville”

Monica Potter, “Parenthood”

Sofia Vergara, “Modern Family”

Di seguito alcuni video della serata:

Premiazione di Bryan Cranston:

Premiazione del cast di Breaking Bad

Premiazione di Robin Wright (House of Cards):

 

Mario Sassi

Napoletano trapiantato da anni a Roma, non nasconde la sua anima nerd e la sua passione per serie TV e cinema.

5 Risposte

  1. Fiepo scrive:

    Finalmente Breaking Bad e Bryan Cranston ricevono il Golden Globe :-)

     
  2. Francesca Anelli scrive:

    Io ho trovato questo: http://www.buzzfeed.com/whitneyjefferson/amy-poehler-and-tina-feys-best-moments-of-the-2014-golden-gl

    e mi è venuta voglia di vedere lo show. :)

    Per i premi, niente sorprese, solo ancora non mi capacito di Downton Abbey in nomination. Vabbè.

     
  3. SerialFiller scrive:

    All hail the king

     
  4. Shadow Meister scrive:

    Beh dai non così fiacco…peggio dell’anno scorso ma vabbè, neanche male. Direi che in generale le scelte sono o decisamente giuste o ai limiti dell’assurdo. Personalmente adoro Brooklyn Nine-Nine e Samberg ma trovo prematuri i due premi alla serie dopo 12 (!) episodi, specialmente quello per la miglior serie. Viva Amy Poehler, FINALMENTE.

     
  5. LadyAnna scrive:

    Finalmente Amy Poehler!!

     

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *