CBS Upfront 2014: Rinnovi, cancellazioni e nuove serie

CBS Upfront 2014: Rinnovi, cancellazioni e nuove serieAnche il network CBS ha pubblicato diverse news riguardanti il futuro prossimo della rete. Abbiamo un panorama fatto di molti rinnovi e poche cancellazioni, con numerose serie ormai storiche che continuano a piacere anche dopo un decennio di messa in onda.

Questo, unito al fatto che le nuove serie del 2013 hanno avuto vita breve, deve essere un campanello d’allarme per la rete che non potrà andare avanti all’infinito con i suoi cavalli di battaglia. Ecco tutte le novità:

Rinnovi: Blue Bloods (S05), Criminal Minds (S10), CSI: Las Vegas (S15), Elementary (S03), Hawaii Five-0 (S05), Mike and Molly (S05), Mom (S02), NCIS (S12), NCIS: Los Angeles (S06), Person of Interest (S04), The Big Bang Theory (S08-S09-S10), The Good Wife (S06), The Mentalist (S07), The Millers (S02), Two and a Half Men (S12), Two Broke Girls (S04), Under the Dome (S02), Unforgettable (S03).

Cancellazioni: Bad Teacher, Friends With Better Lives, HostagesIntelligence, The Crazy Ones, We Are Men.

Palinsesto:

Lunedì
8:00-8:30 PM The Big Bang Theory (ed in seguito 2 Broke Girls)
8:30-9:00 PM Mom
9:00-10:00 PM Scorpion
10:00-11:00 PM NCIS: Los Angeles

Martedì
8:00-9:00 PM NCIS
9:00-10:00 PM NCIS: New Orleans
10:00-11:00 PM Person Of Interest

Mercoledì
8:00-9:00 PM Survivor
9:00-10:00 PM Criminal Minds
10:00-11:00 PM Stalker

Giovedì
8:00-11:00 PM, Thursday Night Football
5:00-8:00 PM, PT
8:00-8:30 PM The Big Bang Theory
8:30-9:00 PM The Millers
9:00-9:30 PM Two and a Half Men
9:30-10:00 PM The McCathys
10:00-11:00 PM Elementary

Venerdì
8:00-9:00 PM The Amazing Race
9:00-10:00 PM Hawaii Five-O
10:00-11:00 PM Blue Bloods

Sabato
8:00-9:00 PM Crimetime Saturday
9:00-10:00 PM Crimetime Saturday
10:00-11:00 PM 48 Hours

Domenica
7:00-8:00 PM 60 Minutes
8:00-9:00 PM Madam Secretery
9:00-10:00 PM The Good Wife
10:00-11:00 PM CSI (ed in seguito CSI: CYBER)

NUOVE SERIE

Extant

Extant è un mystery thriller su un’astronauta donna che cerca di riconnettersi con la sua famiglia quando ritorna a casa dopo un anno nello spazio. Le sue esperienze portano ad eventi che alla fine cambieranno il corso della storia umana. La serie vede Halle Berry (“Catwoman”, “X-Men: Days of Future Past”, “Cloud Atlas”) come protagonista.

Anteprima

CSI: Cyber

CSI: Cyber, con Patricia Arquette (“Boardwalk Empire“, “Medium”), è un drama ispirato all’opera tecnologica del cyber-psicologo Mary Aiken. L’agente speciale Avery Ryan (Arquette) dirige la Divisione Cyber ​​Crime dell’FBI, un’unità all’avanguardia nel risolvere attività illegali che partono dalla mente, si sviluppano online e fanno danni nel mondo reale. La donna sa come la tecnologia di oggi permetta alle persone di nascondersi nelle ombre di Internet, commettendo gravi crimini di proporzioni globali. Mentre gli altri agenti cercano i criminali nelle case buie e nei vicoli, Ryan scandaglierà la rete oscura, un luogo nel profondo delle viscere del Web dove i criminali sono anonimi, il denaro è irreperibile e dove tutto è in vendita con un solo tasto.

Battle Creek

Protagonisti Josh Duhamel (“Las Vegas”) e Dean Winters (“Oz”, “Terminator: The Sarah Connor Chronicles”), Battle Creek è un drama su due agenti di polizia molto differenti, il cui punto di vista opposto sul mondo e sula criminalità darà origine ad un rapporto fatto di frustrazioni, disprezzo, humour ed un riluttante rispetto che li aiuterà a ripulire le strade aride di Battle Creek nel Michigan. Il detective Russ Agnew (Winters), buono ma burbero viene sconvolto quando lo straordinariamente bello e carismatico agente speciale Milton Chamberlain (Duhamel) apre un ufficio dell’FBI presso la stazione di polizia e sceglie Russ come suo compagno. La domanda è: sarà il fascino di Milt e la sua fornitura infinita di risorse o il vecchio cinismo e l’astuzia di Russ ad essere le chiavi giuste per catturare i cattivi?

Madam Secretary

Téa Leoni (“Fun with Dick and Jane”; “Jurassic Park III”, “The Family Man”) nei panni di Elizabeth McCord sarà un astuto, determinato e appena nominato Segretario di Stato a capo della diplomazia internazionale, che dovrà affrontare dure battaglie politiche e questioni nazionali ed internazionali, non senza problemi all’interno della sua stessa famiglia. Professoressa universitaria e brillante ex analista della CIA, che ha lasciato per motivi etici, Elizabeth torna alla vita pubblica su richiesta del Presidente in seguito alla morte sospetta del suo predecessore. Lei è stimata per le inclinazioni apolitiche, la profonda conoscenza del Medio Oriente, il talento per le lingue e la capacità non solo di pensare fuori dagli schemi, ma proprio di distruggerli. La squadra di McCord include il suo Capo di Stato Maggiore Nadine Tolliver (Bebe Neuwirth, “Law & Order: Trial by Jury”, “Deadline”), il ghostwriter Matt Mahoney (Geoffrey Arend, “Body of Proof”), la coordinatrice Daisy Grant (Patina Miller) e la sua affascinante assistente Blake Moran (Erich Bergen). Tuttavia, la sua partecipazione a dibattiti sui problemi del terzo mondo e sui diritti dei lavoratori funziona quasi da riscaldamento per la sua vita privata, che vede la presenza del marito Henry (Tim Daly, “Private Practice”) e dei loro due bambini (Katherine Herzer e Evan Roe), dove politica e compromesso assumono un nuovo significato. Barbara Hall (“Giudice Amy”) figura come produttore esecutivo accanto a Lori McCreary, Morgan Freeman e David Semel.

Anteprima

The McCarthys

The McCarthys è una commedia multi camera su una forte famiglia sport-addicted di Boston il cui figlio, Ronny (Tyler Ritter, “Parenthood”), per niente patito di sport, è scelto dal padre come suo assistente allenatore di basket della squadra scolastica, con grande sorpresa del suo fratelli più qualificati. Ronny non vuole altro che allontanarsi dalla famiglia e trovare un fidanzato con cui vivere felice. Sua madre Marjorie (Laurie Metcalf, “Desperate Housewives”, “The Big Bang Theory”), non è sconvolta dal fatto che il suo figlio prediletto sia gay, ma che la voglia lasciare. I piani di Ronny cambiano quando il suo politicamente scorretto e schietto padre, Arthur ( Jack McGee, “Castle”, “The Fighter”), colpisce tutti con la sua scelta. Commosso dall’offerta di suo padre, Ronny si imbarca in un futuro completamente diverso e si può stare certi che la sua chiassosa famiglia avrà qualcosa da dire.

Anteprima

NCIS: New Orleans

L’ufficio di New Orleans della divisione NCIS si occupa dei casi da Pensacola attraverso il Mississippi fino alla Louisiana e nel Texas. A guidare la squadra è l’agente speciale Dwayne Pride (Scott Bakula, “NCIS”, “Looking”, “Star Trek: Enterprise”) alias King, guidato dal suo bisogno di fare ciò che è giusto. Ci saranno anche l’agente speciale Christopher LaSalle (Lucas Blac0k, “Fast & Furious 7”), Meredith Brody (Zoe McLellan, “NCIS”, “One Fall) e il coroner Dr. Loretta Wade (CCH Pounder, “Brothers”, “Warehouse 13”).

Anteprima

The Odd Couple

Matthew Perry (“Friends”), il disordinato Oscar Madison, e Thomas Lennon (“Sean Saves the World”, “We’re the Millers”), il super controllato Felix Unger, sono due ex compagni di scuola che formano una strana coppia dopo la fine dei loro matrimoni. Poco dopo il trasferimento di Felix a casa dell’amico, capiranno che forse hanno fatto un grande errore; tuttavia, nonostante entrambi esasperino l’altro, questi amici concordano sul fatto che possono aiutarsi a vicenda ed in qualche modo rendere questa pazza nuova vita qualcosa di buono.

Scorpion

Ispirato ad una storia vera, Scorpion è un drama che vede protagonista il genio eccentrico Walter O’Brien (Elyes Gabel, “Body of Proof”, “Game of Thrones“) e la sua squadra di brillanti disadattati che compongono l’ultima linea di difesa contro le complesse minacce high-tech dell’era moderna. Questo gruppo di esperti dell’Homeland Security include Toby Curtis (Eddie Kaye Thomas, “American Pie”, “American Reunion”), un comportamentista esperto che può leggere le intenzioni di chiunque, Felice Quinn (Jadyn Wong, “Cosmopolis”), un prodigio della meccanica, e Sylvester Dodd (Ari Stidham), un guru delle statistiche. Mettere in comune la loro vasta conoscenza tecnologica per risolvere situazioni estremamente difficili stupisce l’agente federale Cabe Gallo (Robert Patrick, From Dusk till Dawn: The Series”, “Last Resort, “True Blood“, “Terminator 2”), che condivide una storia straziante con O’Brien. Tuttavia, mentre questo gruppo socialmente imbarazzante è a suo agio tra le stranezze che lo contraddistingue, la vita esterna confonde i membri, che si affidano a Paige Dineen (Katharine McPhee, “America Idol”, “Smash“), madre di un figlio giovane e di talento, che cerca di tradurre il mondo per loro. Questi nerd hanno trovato il lavoro perfetto: un luogo dove possono applicare la loro intelligenza eccezionale per risolvere le crisi della nazione, ma anche per aiutarsi a vicenda ad imparare a vivere.

Anteprima

Stalker

Stalker, che vedrà protagonisti Maggie Q (“Nikita”, “Divergent”) e Dylan McDermott (“American Horror Story“, “Hostages“), è un thriller psicologico che racconta la storia di due investigatori che indagano su episodi di stalking, tra voyeurismo, molestie informatiche e la fissazioni romantiche, per l’Unità di Valutazione del LAPD. Il Detective Jack Larsen (McDermott) è stato recentemente trasferito nella divisione omicidi di New York, ma la forte personalità e il comportamento discutibile lo faranno andare subito nei guai, anche se ogni esperienza potrà aiutarlo a risolvere i suoi casi. Il suo capo, il tenente Beth Davis (Maggie Q), è forte, concentrato ed esperto in materia, guidato dalla sua personale esperienza traumatica come vittima. Con il resto della loro squadra, il giovane Detective Ben Caldwell (Victor Rasuk, “Godzilla”, “How to Make It in America”, “Lords of Dogtown”) e l’intelligente Detective Janice Lawrence (Mariana Klaveno, “True Blood”, “Devious Maids“), dovranno valutare il livello di minaccia dei casi e rispondere prima che lo stalking e l’intimidazione vadano fuori controllo, il tutto cercando di mantenere le loro ossessioni personali a bada. Kevin Williamson (“Scream”) è il produttore esecutivo.

Anteprima

Fonte: spoilerTV

 

Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

6 Risposte

  1. Davide Canti scrive:

    La CBS non è la mia rete preferita, troppi CSI, NCIS e simili. Poi vanno avanti da dieci anni, direi basta!

    Sono dispiaciuto per la fine che ha fatto Hostages, serie a metà tra il trash e la cosa seria. Comunque il finale di stagione può essere considerato pure un buon finale di serie, quindi va bene così.

    Le serie nuove che mi hanno colpito sono:

    – Extant: la Berry mi piace, il trailer sembra interessante, ma anche qui la puzza di bruciato sembra dietro l’angolo. Secondo me durerà poco.

    – The McCarthys: leggendo la trama l’avrei evitata, ma il trailer sembra carino. Trovo molto forte la madre. Tutto si giocherà sull’affinità degli attori.

    – Stalker: anche a questo show non avrei dato due lire sulla carta, ma il trailer ha descritto una serie molto più interessante, quasi al limite dell’horror. I procedurali non mi piacciono mai per la loro caratteristica di bruciare personaggi su personaggi, che alla fine non potremo mai conoscere a fondo. Spero che questa serie caratterizzi meglio tutto il numeroso cast che si troverà a gestire.

    Un deciso NO agli ennesimi CSI e NCIS. BASTA!! E no anche alla pseudo copia di True Detective, cioè The Odd Couple.

    Faccio un toto-cancellazioni per l’anno prossimo:

    Extant – Cancellata
    CSI: Cyber – Rinnovata
    Battle Creek – Cancellata
    Madam Secretary – Cancellata
    The McCarthys – Rinnovata
    NCIS: New Orleans – Rinnovata
    The Odd Couple – Cancellata
    Scorpion – Rinnovata
    Stalker – Cancellata

     
  2. SerialFiller scrive:

    Battle creek
    battle creek
    battle creek

     
  3. Frinfro scrive:

    Che tristezza vedere CSI rinnovato per una 15a stagione, lontanissimo parente da quel procedural noir delle prima 6 stagioni, con un meraviglioso William Petersen. Dovevano chiudere la serie con la morte di Warrick e l’addio di Grissom. Mi è capitato di zappare recentemente su Fox Crime con la 14a in onda e Ted Danson è veramente un cane monoespressivo.

     
    • Davide Canti scrive:

      La penso come te. Credo che CSI abbia cambiato qualcosa nella storia dei crime in tv, ma dopo 14 anni tutto quello che poteva dire l’ha detto e cosa peggiore è che è diventato una copia di se stesso. Cambiare è difficile e difficilmente la CBS potrà azzeccare un’altra serie con la stessa facilità. E gli ascolti scendono…

       
  4. Beatrice scrive:

    Ciao Davide tu mi sembri proprio un esperto. Mi puoi quindi spiegare perché una serie così bella (per me!) come Mad Men sia stata cancellata dal palinsesto italiano? Sono arrivata alla 3′ o alla 4′ su AXN poi più niente. tu cosa dici?
    grazie ! Beatrice

     
    • Davide Canti scrive:

      Ciao Beatrice! Mi risulta che Mad Men non sia stato cancellato dal palinsesto italiano. Dal 2008 Sky ha trasmesso le prime quattro stagioni (prima su Sky Cinema Cult, poi su FX) che successivamente sono state ritrasmesse in chiaro su Rai4 (programmazione ancora in corso: quest’anno Rai4 ha trasmesso la sesta stagione). Spero di esserti stato utile.

       

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *