L’Angolo delle News – 14/20 luglio

L’Angolo delle News – 14/20 luglioVolete aggiornarvi sulle notizie più importanti e curiose della scorsa settimana seriale? Siete capitati nel posto giusto.

Come ogni Lunedì, torna l’Angolo delle News e questa settimana porta con sé dettagli su un possibile spin-off di Dexter, il trailer della quarta stagione di Homeland, il ritorno in TV dell’ex carcerato tutto tatuato Wentworth Miller, aggiornamenti sui rinnovi e ultime stagioni in casa TNT, i risultati dei TV Critics Award, le date delle premiere autunnali e l’avvicinamento di Neil Patrick Harris ad American Horror Story: Freak Show.

Spin-off in vista per Dexter?

L’Angolo delle News – 14/20 luglio[Spoiler sul finale]
Nonostante i fan si siano molto arrabbiati per quel finale di serie che non ha dato dignità a tutto il percorso che Dexter ha fatto in TV, molti critici si sono domandati se fosse possibile visitare di nuovo l’universo che ha ospitato la serie, visto che il suo protagonista non è morto. Il presidente di Showtime David Nevins ha detto che “ci potrebbe essere qualche possibilità. In passato un meccanismo simile ha funzionato sia per Jack Bauer [protagonista di 24, tornato in tv nel 2014 con una stagione conclusiva dopo la cancellazione del 2010, ndr] che per la famiglia Bluth [protagonista della comedy Arrested Development che ha avuto una storia simile a quella di 24, ndr]. Non c’è ancora un progetto, Hall è una personalità importante ed io gli voglio stare vicino, ma per ora non stiamo lavorando su nulla“. Ha aggiunto anche che durante tutto il processo creativo che ha portato al series finale, un’eventuale morte di Dexter non è mai stata presa in considerazione.

Nuovo trailer per Homeland 4

Aspettando il ritorno di Homeland sugli schermi di Showtime il prossimo 5 ottobre, il network ha pubblicato il primo trailer che introduce la nuova stagione, la quale resetterà tutta la storia verso qualcosa di nuovo. Eccolo:

Wentworth Miller torna in TV

L’Angolo delle News – 14/20 luglioThe Flash, spin-off del fortunato Arrow di The CW, andrà in onda in autunno (qui trovate la review del pilot trasmesso in anteprima) e già si sprecano le notizie di nuove entrate, più o meno celebri, nel cast. Questa è la volta del protagonista di Prison Break Wentworth Miller, che sarà Leonard Snart AKA Captain Cold, super cattivo noto ai lettori del fumetto di The Flash. Il produttore esecutivo Greg Berlanti ha assicurato che in questo nuovo drama vedremo le origini e la nascita del suo personaggio.

Rinnovi in casa TNT

TNT ha rinnovato tre dei suoi drama estivi, The Last Ship, di cui abbiamo visto il pilot poche settimane fa, Major Crimes e Falling Skies. The Last Ship ha conquistato una seconda stagione composta da 13 episodi, 3 in più rispetto a quelli programmati nella stagione di debutto. TNT ha anche deciso che la prossima stagione di Falling Skies, la quinta, sarà anche l’ultima, composta da dieci puntate.

TV Critics Award

I vincitori dei Television Critics Association Awards del 2014, premi che rendono onore alle eccellenze televisive in 11 categorie, sono state sia facilmente prevedibili che assolutamente a sorpresa. True Detective, Orange Is The New Black, The Good Wife, tra gli altri, sono stati premiati da una giuria composta da circa 200 giornalisti ed opinionisti televisivi. Di seguito la lista completa dei vincitori:

Individual Achievement in Drama
Matthew McConaughey (True Detective, HBO)

Individual Achievement in Comedy
Julia Louis-Dreyfus (Veep, HBO)

Outstanding Achievement in News and Information
COSMOS: A SpaceTime Odyssey (FOX and National Geographic Channel)

Outstanding Achievement in Reality Programming
RuPaul’s Drag Race (LOGO)

Outstanding Achievement in Youth Programming
The Fosters (ABC Family)

Outstanding New Program
Orange is the New Black (Netflix)

Outstanding Achievement in Movies, Miniseries and Specials
True Detective (HBO)

Outstanding Achievement in Drama
The Good Wife (CBS)

Outstanding Achievement in Comedy
(Parità) Veep (HBO) e Louie (FX)

Career Achievement Award
James Burrows

Heritage Award
Saturday Night Live (NBC)

Program of the Year
Breaking Bad (AMC) – per la seconda volta consecutiva

Le date delle premiere autunnali 2014

Il prossimo autunno sembra ancora un miraggio, ma i network americani stanno già pensando ai palinsesti che ci terranno compagnia nei mesi freddi. CBS, NBC, ABC e FOX hanno reso note le date d’inizio delle loro serie nuove e rinnovate (clicca qui per il calendario completo).

Neil Patrick Harris sempre più vicino ad American Horror Story: Freak Show

L’Angolo delle News – 14/20 luglioA Neil Patrick Harris piacerebbe partecipare al prossimo progetto di Ryan Murphy American Horror Story: Freak Show. Intervistato da EW Radio, l’attore ha detto: “Ho scritto una lettera a Ryan chiedendogli se potessi partecipare allo show, anche se al momento non ero neanche libero da altri progetti lavorativi. Mi piacerebbe interpretare un personaggio che contenga ogni tipo di stranezze, il nonsense da circo non sarà qualcosa da vedere stando tranquilli. Non vedo l’ora!“. Per tutta risposta lo showrunner di AHS ha twittato a Neil proponendo un ruolo molto adatto a lui. 

Sarà questo l’inizio di una bella collaborazione tra i due? Non possiamo che aspettare ulteriori aggiornamenti.

Fonte: TvGuide, Youtube, Variety

 

Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

10 Risposte

  1. Nick scrive:

    Molto apprezzata questa rubrica, grazie!

     
  2. SerialFiller scrive:

    Mi soffermo sui TCA :

    sono riusciti a paraculare tutti..hanno suèerato addirittura gli emmy!!!!
    Per la serie un premio ciascuno non fa male a nessuno…
    Con tutto il rispetto per Good Wife ma come possono persone mentalmente stabili affidare il premio alla suddetta serie nell’anno in cui (tralasciando i vari sons, POI, ecc) BB chiude come ha chiuso entrando nella leggenda e true detective arriva e prende a cazzotti tutti nello stomaco??Boh!!!

    Spero che Dexter torni per riscattarsi di un ultma stagione da schiaffi…

    il trailer di homeland mi sembra il più inutile e anonimo della storia..speriamo che con l’uscita di Brody non ne soffra la serie

     
    • Michele Minardi scrive:

      True Detective concorreva tra le miniserie (e infatti ha vinto), mentre Breaking Bad ha vinto il Program of the year (che, presumo, sia più importante del outstanding drama). Il premio a The Good Wife, che quest’anno ha avuto una stagione superlativa, ci poteva stare :)

       
      • SerialFiller scrive:

        A maggior ragione Michele…come puo la serie che vince il programma dell’anno non vincere il best drama?
        E’ come se domani la FIFA decidesse di giudicare Neuer il giocatore più forte al mondo ma OCHOA il portiere più forte al mondo….

         
        • Michele Minardi scrive:

          Ma è una caratteristica del premio, hanno sempre dato due vincitori diversi (altrimenti uno dei due premi sarebbe inutile). E’ fatto apposta per premiare una serie in più 😉

           
        • SerialFiller scrive:

          Capito…o meglio ho capito il motivo ma non ne vedo la logicità….presumo che BB fosse in lizza per miglior drama comunque..boh contenti loro

           
  3. Namaste scrive:

    Forse fanno come a Cannes, dove se vieni premiato in una categoria non puoi vincere anche in un’altra, boh! Cmq, TGW come best drama, ci può stare eccome. Quanto all’attendibilità dei giurati tenderei a fidarmi più del giudizio dei critici tv rispetto ad altri premi in cui a decidere sono giornalisti dello spettacolo in senso lato o ancora più generici addetti ai lavori.

     
  4. Firpo scrive:

    I premi sono così: un colpo al cerchio e uno alla botte. Se esistono due premi contingenti ma diversi è perchè ne devono dare uno a due serie diverse.

     
  5. Firpo scrive:

    Dimenticavo: non guarderà mai più nulla di Dexter. Ho chiuso!

     

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *