L’Angolo delle News – 21/27 luglio

L’Angolo delle News – 21/27 luglioNonostante la 44° edizione del Comic-Con International abbia catalizzato su di sé la maggior parte dell’attenzione, anche questa settimana ci ha portato diverse news sulle nostre serie tv preferite, e non solo tra quelle presenti al CC.

Parleremo ovviamente del Comic-Con; della rete FX e di due dei suoi show più apprezzati, Fargo e Louie; delle nuove entrate nel cast di Game Of Thrones; vedremo il nuovo trailer della quinta stagione di The Walking Dead; parleremo di Sons of Anarchy e di una principessa guerriera in Agents of S.H.I.E.L.D.

San Diego Comic-Con 2014

Dal 24 al 27 luglio si è tenuto il SDCC, convention annuale multi-genere dedicato al mondo delle arti, del cinema e dei fumetti. Tanti sono stati i panel che hanno permesso a produttori, sceneggiatori e attori delle più importanti serie televisive americane di avere un confronto diretto con il loro pubblico e poter parlare del futuro dei loro lavori. Per avere più dettagli su ogni panel in particolare, vi segnaliamo i resoconti specifici che abbiamo pubblicato in questi giorni, ricchi anche di foto, trailer e video degli incontri stessi, che potete trovare qui.

FX rinnova Fargo (con dettagli sulla st. 2) e Louie

L’Angolo delle News – 21/27 luglioNonostante il grande successo, anche di critica, della prima stagione di Fargo (trovate qui le nostre recensioni di ogni episodio), non era giunta notizia del rinnovo fino a pochi giorni fa. Il produttore esecutivo Noah Hawley, anche sceneggiatore dello show, ha parlato di come sarà la serie, abbondando con anticipazioni e dettagli molto importanti. Hawley ha dichiarato che per il futuro si divertiranno a giocare sia con la timeline che con i luoghi. “Se avete prestato attenzione alla stagione uno, avrete notato che ci sono stati molti riferimenti a Sioux Falls ed era del tutto voluto, non è stato per caso. Il prossimo sarà un film di dieci ore [ricordiamo che i produttori dissero di considerare la prima stagione di Fargo come se fosse un lungo film, che dura appunto dieci ore, come sono dieci le puntate che compongono la serie, ndr] e racconterà la storia di Sioux Falls. Sarà ambientato nel 1979 soprattutto a Luverne,  nel Minnesota, a Fargo ed a Sioux Falls”.

Ha aggiunto che lo show racconterà la storia di un giovane Lou Solverson, interpretato da Keith Carradine (visto anche in Dexter) nella prima stagione, che ha 33 anni ed è appena tornato dalla guerra del Vietnam. Verranno introdotti anche la moglie di Lou e suo padre. Sua figlia Molly non sarà interpretata da Allison Tolman, come nella stagione 1, per evidenti problemi anagrafici. “Ho parlato con Allison e le ho detto che, se non fosse riuscita ad interpretare la versione bambina di se stessa, non avremmo potuto averla ancora nello show, che è davvero un peccato ed un dispiacere“. Il produttore ha concluso con un indizio importante per capire in quale direzione andrà il progetto: “Se la prima stagione di Fargo è stata influenzata dai film Fargo, No Country for Old Men (Non è un Paese per Vecchi) e A Serious Man, la prossima lo sarà da Fargo, Miller’s Crossing (Crocevia della Morte) e The Man Who Wasn’t There (L’uomo Che Non C’era)”. Le riprese inizieranno nel prossimo gennaio a Calgary, in Canada.

Anche Louie, altra serie di punta di FX con ben cinque nomination ai prossimi Emmy Awards, tornerà di nuovo in TV la prossima primavera, con una stagione numero cinque formata da sette episodi. John Landgraf, CEO di FX, ha dichiarato di sentire “un senso di euforia mentre guardo Louis infrangere le barriere della televisione“.

Sons of Anarchy: novità sulla stagione finale + nuovo teaser

L’Angolo delle News – 21/27 luglioIl creatore di Sons of Anarchy Kurt Sutter non cambierà la sua strategia nella costruzione della prossima e ultima stagione dello show. “Dopo sette anni ho imparato che meno mi attacco ad un’idea, meglio viene la stagione e quest’ultima non sarà nulla di differente” ha dichiarato lo showrunner alla conferenza stampa dei TCA (qui tutti i vincitori) lo scorso lunedì. “Ho pensato a come avrei voluto che questa stagione finisse e così ho fatto, ma le idee cambiano secondo le diverse storie che si possono raccontare. L’importante è andare sempre verso una stessa direzione, che però sfortunatamente sta cambiando in continuazione” ha aggiunto Sutter. L’autore ha parlato della produzione della serie, sottolineando quanto sia difficile sviluppare uno show del genere, benché le storie molto dure non siano del tutto incredibili anche se ambientate in situazioni estreme. Il regista Barclay ha definito gli episodi più dark come delle novelle pulp, ringraziando Sutter per l’incredibile lavoro che ha portato avanti in questi anni.

Riferendosi alle scelte di casting, lo showrunner ha detto che “è importante e mi piace fare delle scelte fuori dalle aspettative“. Marilyn Manson (leggi qui i dettagli sul ruolo che interpreterà), che ha conosciuto Sutter tramite amici in comune, reciterà in alcuni episodi della serie (a sinistra la prima foto che ritrae il cantante sul set). “Abbiamo trovato un bellissimo ruolo per lui e Marilyn sarà grandioso“. In vista degli Emmy, si è anche parlato delle poche nomination che la serie ha avuto nel corso degli anni, probabilmente a causa del tema molto specifico trattato nello show. “Non c’è nessun problema!” ha detto con enfasi il protagonista dello show Charlie Hunnam.

Altre notizie e curiosità sulla serie le trovate nel panel dedicato al comic con.

Aspettando la premiere della stagione sette che vedremo il 9 settembre prossimo, ecco il primo teaser introduttivo alla fine di Sons of Anarchy, che mostra un Jax decisamente nei guai.

Nuovo trailer per The Walking Dead 5

Il Comic-Con di San Diego ci ha regalato il primo trailer della prossima stagione di The Walking Dead (clicca qui per il resoconto completo dell’incontro). Cosa succederà ai nostri amati protagonisti? Ecco qualche indizio.

Game Of Thrones amplia il cast

Il drama epico di HBO apre le porte ad altri personaggi. Questa è una delle informazioni che il panel dello show al Comic-Con è riuscito a regalarci. Oltre al re-cast di Myrcella Baratheon ci sarà un gran numero di nuovi personaggi legati a Dorne, mostrati in un breve video di presentazione (che potete trovare qui, insieme al resoconto completo del panel).

Una divertente curiosità, invece, ci arriva dall’Inghilterra e più precisamente dalle guardie della regina Elisabetta. Armate di trombe, tamburi e piatti, al cambio della guardia la royal guard britannica ha sorpreso i passanti  suonando la sigla di apertura di Game Of Thrones davanti a Buckingham Palace. Qui sotto trovate il video che ha immortalato l’accaduto.

Xena entra nello S.H.I.E.L.D.

Lucy Lawless, l’indimenticata Xena – Principessa Guerriera, entrerà nel cast della seconda stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. in un ruolo ancora top secret. Non sono ancora uscite indiscrezioni su ciò che sarà l’attrice, l’unica certezza è che la vedremo presto nel drama supereroico di ABC, che tornerà il prossimo 23 settembre.

Fonti: variety, tvguide, youtube

 

Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *