L’Angolo delle News – 20/26 ottobre

L’Angolo delle News – 20/26 ottobreTorna l’Angolo delle News portando che sé le notizie più interessanti della passata settimana telefilmica. In questo appuntamento parliamo dei nuovi show di Sky Atlantic e Netflix; del ritorno di Damian Lewis; della nuova comedy-horror di Ryan Murphy; dei rinnovi e cancellazioni della settimana; della serie inglese sull’ISIS, e vedremo i nuovi trailer delle serie in arrivo. 

Fortitude, la nuova serie di Sky Atlantic

L’Angolo delle News – 20/26 ottobreSky Atlantic, canale inglese a pagamento nato nel 2011 ed approdato recentemente da noi nella sua versione italiana, si appresta a trasmette un nuovo drama originale intitolato Fortitude. La serie, che vede la partecipazione di Christopher Eccleston (visto in Doctor Who e The Leftovers) e Stanley Tucci, racconta un’indagine investigativa ambientata nelle fredde terre artiche. “Fortitude is one of the safest towns on earth“, così recita il trailer, che mostra contemporaneamente quanto sia falsa questa affermazione. La tranquilla cittadina di Fortitude sarà sconvolta da un delitto, che porterà a galla quello che sono realmente i suoi abitanti. A prima vista questo nuovo show sembra richiamare Broadchurch e Top of the Lake, per la sua voglia di togliere il velo di normalità dai piccoli centri periferici, che sono sicuri fino a quando smettono di esserlo. Lo show, che partirà a gennaio 2015, vede anche la partecipazione di Sofie Gråbøl, la detective protagonista del The Killing originale danese. Ecco il trailer di Fortitude:

Damian Lewis dopo Homeland ancora su Showtime

L’attore londinese, che ha interpretato negli ultimi anni il Sergente Nicholas Brody in Homeland vincendo anche un Emmy Award grazie a quel ruolo, sarà protagonista del nuovo progetto di Showtime, di cui ora è iniziata solo la fase di pre-produzione. Affiancato da Paul Giamatti (The Amazing Spider-Man 2), Damian Lewis sarà il re dei fondi speculativi Bobby “Axe” Axelrod, che si dovrà scontrare con il personaggio di Giamatti, un avvocato. Lo show, intitolato Billions, andrà in onda su Showtime e si prevede che il pilot sarà girato agli inizi del 2015 a New York.

Ryan Murphy alle prese con un nuovo show

Fox, canale che da anni lavora con Ryan Murphy, ha ordinato la produzione di una nuova serie del creatore di American Horror Story. Il nuovo show, una serie antologica proprio come AHS, sarà intitolata Scream Queens. Definito dall’autore come un “gender-bending, comedy-horror“, questo nuovo show racconterà la storia di un college movimentato da una serie di omicidi. La prima stagione, come le successive, sarà formata da 15 episodi di un’ora, e cambierà trama, personaggi e ambientazione nelle stagioni successive. “Sapevo di voler lavorare ancora con Brad [Falchuk, ndr.] e Ian [Brennan, ndr.] su qualche commedia e ci stiamo divertendo come dei matti scrivendo Scream Queens“, ha dichiarato Murphy, aggiungendo che vorrebbe “creare un nuovo genere, un comedy-horror, con l’idea di far girare ogni stagione intorno a due personaggi principali femminili. Abbiamo già iniziato una ricerca su scala mondiale per questi personaggi, oltre a dieci personaggi secondari e siamo molto grati del fantastico supporto di Dana [Walden, ndr.] e Gary [Newman, ndr.]”. Il CEO di Fox Television Group ha dichiarato che Scream Queens è una delle priorità del gruppo e che amano tutto di questo nuovo progetto. La produzione dovrebbe partire la prossima primavera, per permettere la messa in onda del pilota tra un anno.

Bloodline, nuovo drama di Netflix

C’è ancora molto mistero intorno al nuovo progetto di Netflix, un drama originale dal titolo Bloodline. Questo nuovo thriller, ambientato nell’arcipelago delle Florida Keys, sarà diviso in tredici episodi e racconterà la storia di quattro fratelli e dei loro segreti portati a galla dal ritorno a casa della pecora nera della famiglia. Dai produttori di Damages, Bloodline vedrà la partecipazione di Kyle Chandler, star di Friday Night Lights. Aspettando marzo 2015, data della pubblicazione, ecco un breve trailer:

Rinnovi e cancellazioni della settimana

Questo è il momento più temuto da ogni fan seriale. Volete prima la notizia buona o quella cattiva? Partiamo con i rinnovi. Cinemax, canale cable fratello di HBO, ha rinnovato The Knick, una delle sue prime serie originali con un cast e dei registi di primo piano. Clive Owen tornerà ad interpretare il Dr. John Thackery nella seconda stagione della serie drama, che presumibilmente andrà in onda alla fine della prossima estate, visto che la produzione del secondo ciclo di episodi partirà a breve.
Anche You’re The Worst conquista il rinnovo, riuscendo a collezionare una media di 1.65 milioni di telespettatori. La rom-com cambierà però canale: non sarà più FX a trasmetterla, ma FXX, che, orfana della comedy Legit – cancellata la scorsa primavera –, vuole trovare un valido sostituto.
Buone notizie anche in casa ABC, che ordina episodi aggiuntivi per molti dei suoi show di maggior successo: The Middle, The Goldbergs, Modern Family e Black-ish conquistano due puntate aggiuntive, che le portano ad un totale di 24 per ciascuna. Anche alcuni drama sono stati premiatiOnce Upon a Time e Castle si allungano di un episodio e Grey’s Anatomy di due. Per la nuova creazione di Shonda Rhimes, How To Get Away With Murder, bisogna aprire un capitolo a parte: sebbene sia stata già confermata una prima stagione completa, per ora non sono stati commissionati episodi aggiuntivi non perché la rete non nutra fiducia nello show, ma perché il contratto della protagonista Viola Davis prevede che lei appaia solo in quindici episodi per la season one.
Passiamo ora alle brutte notizie che coinvolgono due serie molto diverse tra loro, che hanno però lo stesso destinoManhattan Love Story, nuova comedy romantica di ABC, è la prima serie tv che ha debuttato questo autunno a venire cancellata. Il suo posto nel palinsesto verrà preso da Selfie, altra serie comedy iniziata poche settimane fa.
La seconda serie ad essere cancellata è The Bridge, drama “al limite” di FX che racconta le indagini congiunte della polizia americana e messicana al confine. Nonostante critiche positive, gli ascolti hanno affossato lo show, non permettendogli di arrivare alla stagione tre.

I trailer della settimana

Parliamo di tre drama molto apprezzati sia dalla critica che dal pubblico, ormai rodati e pronti ad occupare i nostri schermi tra poche settimane. Partiamo con Shameless, che tornerà il prossimo 11 gennaio. Ecco il trailer:

Passiamo a The Americans, che ci farà compagnia a gennaio. Ecco un teaser molto interessante:

Per finire ecco il nuovo teaser dell’ultima stagione di Justified, drama targato FX, che potete vedere qua.

In UK una serie sull’ISIS

Il canale inglese Channel 4, che ha trasmesso in passato Misfits, Utopia, Skins, Shameless, Black Mirror, sta sviluppando un nuovo drama sugli jihadisti, sull’Islamic State of Iraq (stato non riconosciuto dall’ONU e da altre organizzazioni, governative e non, a livello mondiale) e sui cittadini britannici musulmani che hanno deciso di combatter per l’ISIS. Peter Kosminsky scriverà il drama dopo sei mesi di ricerche sulle quali baserà la sceneggiatura, che comunque sarà incentrata su situazioni e personaggi inventati. Lo show verrà prodotto nel 2015 e trasmesso nel 2016. Per l’Inghilterra questo è un argomento ancora scottante, dopo gli ultimi e recenti fatti di cronaca legati all’ISIS. Sarà capace lo showrunner di creare un prodotto fedele alla realtà? La curiosità è davvero molta.

Fonti: tvguide, spoilertv, youtube, tvline, variety,

 

Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

1 Risposta

  1. Dreamer88 scrive:

    Novità davvero interessanti questa settimana: la nuova serie di Showtime con Damian Lewis, la serie di Channel 4 sull’ISIS e Bloodline mi intrigano parecchio!

     

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *