L’Angolo delle News – 23 febbraio/1 marzo

L’Angolo delle News – 23 febbraio/1 marzoTorna l’Angolo delle News portando con sé le notizie più interessanti della passata settimana seriale. In questo appuntamento parliamo: di Game Of Thrones 5, del season finale di The Walking Dead, dei pilot della prossima stagione televisiva, di American Horror Story 5, di How To Get Away With Murder, della nuova edizione speciale blu-ray di Breaking Bad e, infine, ricorderemo Leonard Nimoy.

Nuovo materiale promozionale di Game Of Thrones 5

In attesa della premiere, sempre più vicina, della quinta stagione di Game Of Thrones vi mostriamo il nuovo materiale promozionale pubblicato nei giorni scorsi da HBO. Ecco due nuove clip e il primo poster ufficiale, che vede Tyrion Lannister fronteggiare un drago di Daenerys (frame che abbiamo già visto nell’ottavo episodio della quarta stagione).

L’Angolo delle News – 23 febbraio/1 marzo

Se ci sono problemi di visualizzazione, il video è disponibile anche a questo link.

Un season finale di The Walking Dead extra large

I numerosi fan degli zombie targati AMC saranno soddisfatti dalla decisione della rete di rendere il finale della quinta stagione di The Walking Dead ancora più speciale: il 29 marzo la serie chiuderà l’attuale ciclo di puntate con un appuntamento di ben 90 minuti, invece dei 60 classici.

Nuovi pilot della stagione 2015/2016

La scorsa settimana nuovi titoli di drama e comedy hanno ricevuto l’ordine per un episodio pilota; se verranno approvati, probabilmente, vedremo queste nuove serie durante la prossima stagione televisiva:

Drama
The Bastard Executioner (FX): questa nuova serie drama è firmata da Kurt Sutter, papà di Sons of Anarchy, e vedrà come protagonisti Stephen Moyer (True Blood) e Katey Sagal (Sons of Anarchy). Lo show sarà un period drama e racconterà la storia di un cavaliere alla corte di Re Edward I in procinto di abbandonare il suo ruolo. Un incontro inaspettato con la violenza, però, lo obbligherà a ripensare al suo gesto e tornare all’azione. Diverse sono le star che prenderanno parte al progetto: vedremo sullo schermo Tommy Lee Jones (Man in Black), Timothy V. Murphy (Sons of Anarchy), Matthew Rhys (The Americans) e lo stesso Kurt Sutter, che interpreterà il misterioso guardiano The Dark Mute.
The Adversaries (ABC): il ritorno di Terry O’Quinn in tv potrebbe avere un quando e un dove. L’attore, celebre per il suo ruolo in Lost, sarà il protagonista di questo legal drama che indagherà nella vita del patriarca di un’importante dinastia di avvocati newyorkesi nel momento in cui lui stesso sarà imputato in un processo a suo carico. Sua figlia, procuratore federale contro il padre, dovrà decidere se stare o meno dalla sua parte.
Senza Nome (The CW): la rete che ospita le due serie sui supereroi Arrow e Flash sta sviluppando una serie spin-off di entrambi i drama. Questo show vedrebbe, come protagonisti, il personaggio di Brandon Routh (Ray Palmer/The Atom) da Arrow e quelli di Victor Garber (Dr. Martin Stein) e Wentworth Miller (Leonard Snart/Captain Cold) da Flash. La serie vedrebbe la partecipazione anche di tre personaggi della DC Comics che non sono mai apparsi prima in una serie televisiva.

Comedy
Charlie: questa comedy, prodotta da Sony Pictures TV, vedrà il ritorno di Jodie Foster come protagonista in una serie tv. L’attrice interpreterà una donna alcolizzata che metterà la testa a posto dopo aver salvato un cane che crede essere la reincarnazione della madre morta. La Foster, che figura anche come produttrice, sarà affiancata dalla creatrice di The Big C, che scriverà la serie.
Strange Calls (NBC): questa horror comedy vedrà il ritorno di Danny Pudi, protagonista di Community, in tv. Basato su una serie australiana, lo show mostrerà la vita di un poliziotto affabile ma sfortunato (Pudi), che viene trasferito in una paesino a causa del suo brutto record di arresti. Il protagonista scoprirà presto che la sua nuova cittadina ha degli strani poteri nascosti.

Nuovo materiale promozionale di Daredevil

Daredevil, nuova serie di Netflix in uscita il 10 aprile, non smette di pubblicare materiale promozionale per fare salire la curiosità nel pubblico in attesa della premiere. Ecco il primo motion poster e alcune foto promozionali dal pilot:

Lady Gaga sarà in American Horror Story 5

Ryan Murphy sta prendendo a piene mani nel mondo pop per costruire i cast delle sue prossime fatiche televisive. La quinta stagione di American Horror Story vedrà una guest star che ha già alimentato i primi commenti sulla prossima annata del drama horror: Lady Gaga. Nel video in cui la cantante ha annunciato la sua partecipazione è stato anche svelato il tema ed il titolo del prossimo ciclo di puntate: la quinta stagione di chiamerà Hotel.

American Horror Story non ha visto solo buone notizie durante la scorsa settimana: l’attore Ben Woolf, che ha interpretato Meep in Freak Show, è morto a causa delle ferite riportate in seguito ad un incidente stradale.

How To Get Away With Murder tornerà il prossimo autunno

La prima stagione si è appena conclusa e già la ABC ha annunciato ufficialmente che la serie prodotta da Shonda Rhimes tornerà, dopo le vacanze estive, con una nuova stagione. Qualche settimana fa Viola Davis aveva twittato la notizia, che è stata ufficializzata da questo promo trasmesso dalla rete. Eccolo [contiene spoiler sul season finale]:

In arrivo il cofanetto speciale “Steelbook” di Breaking Bad

Martedì 4 marzo, in esclusiva su Mediamarket a 19€ l’uno, usciranno i sei cofanetti Blu-ray di Breaking Bad in un’edizione limitata “steelbook” con la confezione metallica e con in copertina i sei protagonisti della serie disegnati dal vignettista Ralph Steadman.

Leonard Nimoy è morto a 83 anni

Dopo essere stato ricoverato per un dolore al petto ed in seguito dimesso, l’attore Leonard Nimoy, celebre per aver interpretato il ruolo di Mr. Spock in Star Trek, è morto nella sua abitazione in California. Nimoy soffriva da tempo di problemi polmonari. Tutto il mondo ha ricordato la carriera dell’attore, da Barack Obama a Samantha Cristoforetti, che ha twittato dallo spazio una foto con il famoso saluto vulcaniano. Attivo anche sul web, Nimoy non ha lasciato soli i suoi fan fino all’ultimo, twittando anche pochi giorni prima della scomparsa. Questo il suo ultimo messaggio: “La vita è come un giardino. Si possono avere momenti perfetti, ma non possono essere conservati se non nella memoria. Live Long And Prosper.

Fonti: tvguide, spoiler tv, variety, tourube, the hollywood reporter

Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

6 Risposte

  1. Teresa scrive:

    WTF. Ancora a lutto per la fine di SoA, salto di gioia nel vedere che sta per partire una nuova creatura di Sutter con la grandissima Katey Sagal, e poi cosa vedo? Che c’è Stephen Moyer? Cioè il più cane di tutti i cani del canile municipale messi insieme? Ma perché? Ma sicuro che non è uno scherzo di Sutter?
    La roba della Foster sembra un po’ una scemenza, ma non posso non dare un’occhiata a una cosa con una delle migliori attrici viventi. Ancora mi ricordo quando in Carnage è stata capace di mangiarsi a colazione gente come la Winslet e Waltz.

     
    • Federica Barbera scrive:

      sfortunatamente non è uno scherzo di Sutter: Moyer e Paquin sono suoi fan sfegatati e presumo siano anche amici, visto che ai tempi di SoA (momento tristezza: “ai tempi di SoA”) si rispondevano e retwittavano complimenti e ringraziamenti.
      Siamo in molti qui a non farcene una ragione, ma personalmente vivo nella speranza che il personaggio di Moyer muoia direttamente nel pilot.

       
  2. Davide Tuccella scrive:

    Soltanto a me quel cofanetto steelbook di BB non piace proprio?

     
    • Firpo scrive:

      A me piace molto o meglio mi piacciono molto i disegni in copertina, ma dopo l’edizione singola dvd e l’edizione barrel blu-ray credo di avere fin troppe edizioni di BB. Meglio fermarsi qui.

       
  3. Boba Fett scrive:

    Riguardo al poster di GoT, forse intendevi dire che l’immagine è composta da due frame, uno vecchio, il drago (Drogon per l’esattezza, è proprio quello che si alzava in volo spaventando pastore e ovino alla fine della scorsa stagione) ed uno probabilmente della prossima, imminente stagione (Tyrion sulla prua della nave).

    P.S. Ancora un lunghissimo, interminabile mese di attesa!

     

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *