Comic Con 2015 – Doctor Who

Comic Con 2015 - Doctor WhoPer il suo esordio al Comic Con, Peter Capaldi può ritenersi decisamente soddisfatto: di fronte a un pubblico di 7000 persone il Dottore, in compagnia di Jenna Coleman, Michelle Gomez e dello showrunner Steven Moffat, ha dato le prime succose informazioni sulla nona stagione di Doctor Who, in onda dal 19 settembre.

Come la maggior parte dei fan sperava, Missy/The Master sarà ancora presente nella prossima stagione e giocherà un ruolo di primaria importanza per le sorti del Dottore, ma l’approccio tra i due assumerà dimensioni totalmente nuove. “Missy dovrà avvicinarsi a lui da una differente angolazione” ha dichiarato la Gomez. “C’è qualcosa di leggermente diverso in lei. È come un migliore amico che ci divertiamo ad odiare: la loro grande amicizia si è spezzata, e il suo scopo nella vita è perseguitare il Dottore fino a fargli capire che è tutta colpa sua!”. Ci ha pensato Steven Moffat, con il suo umorismo tipicamente british, a rincarare la dose, sottolineando come l’amicizia tra i due sia paragonabile a quella tra un vegetariano e un cacciatore.

Comic Con 2015 - Doctor WhoMoffat si è soffermato sulla nuova impronta dark che lo show ha acquisito a partire dallo scorso anno, sottolineando l’importanza delle abilità attoriali di Capaldi in questo frangente e l’influenza di queste nel processo di scrittura. Proprio l’attore scozzese non riesce ancora a capacitarsi di quanto sia stato fortunato ad ottenere la parte: fan dello show dall’età di sei anni, pensava di aver raggiunto il massimo della soddisfazione grazie al ruolo secondario nell’episodio della quarta stagione “The Fires of Pompeii”, ma mai avrebbe pensato di diventare il protagonista principale, andando ad aggiungersi, con Christopher Eccleston e David Tennant, al gruppo di attori provenienti dalla Scozia ad aver interpretato il Dottore.

Con la nuova stagione cambieranno drasticamente i rapporti tra il Dottore e Clara, rimasti sempre sul filo del rasoio durante la stagione passata ma finalmente rinsaldati durante lo speciale di Natale. La morte di Danny Pink, secondo Jenna Coleman, ha causato un enorme cambio di prospettiva per Clara, rendendola consapevole che la vita è breve e che vale la pena tentare di sentirsi vivi fino in fondo; perciò sarà ancora più difficile per lei conciliare il suo desiderio di avventure sempre nuove e le sue responsabilità d’insegnante.

“Ora che Clara e il Dottore sono più in sintonia” ha aggiunto Capaldi, “sono consapevoli di essere le persone più fortunate del mondo perché sono liberi di giocare con questa immensa scatola dei giochi che è il TARDIS. Si buttano senza paura alla ricerca di nuove avventure, il che è grandioso perché darà un tono completamente nuovo alla serie”. Come nell’intervento precedente, Steven Moffat ha chiusa con una battuta di spirito che suona tuttavia come un avvertimento per gli spettatori: “Che cosa potrebbe mai andare storto?”.

Comic Con 2015 - Doctor WhoAnche quest’anno la serie vedrà la presenza di diversi attori d’eccezione nei vari episodi, ma la curiosità dei fan, come prevedibile, era tutta dedicata a Maisie Williams, l’Arya Stark di Game of Thrones; tuttavia Steven Moffat ha tenuto la bocca cucita riguardo l’identità del suo personaggio e la sua importanza all’interno della storia. “Sarà sorprendente l’effetto che farà”, questo è tutto quello che ha voluto dire lo showrunner, aumentando considerevolmente l’hype dei fan di entrambi gli show, quindi non ci resta altro da fare che salire a bordo del TARDIS e attendere il 19 settembre per intraprendere nuovi fantasmagorici viaggi nel tempo e nello spazio.

Eccovi il trailer della nona stagione presentato in esclusiva al Comic Con:

E qui di seguito l’intervento integrale del cast:

Fonti: Youtube, Hollywood Reporter, Tvline

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *