Falling Skies – 5×01 Find Your Warrior

Falling Skies - 5x01 Find Your WarriorSe siete tra coloro convinti, ma proprio convinti, che al peggio non c’è mai fine, siate pronti a ricredervi: tutto finisce. Persino Falling Skies. E con esso uno degli ultimi gloriosi baluardi del trash made in USA.

L’Odissea del divino Mason era arrivata l’anno scorso lì dove nemmeno lo spettatore più fantasioso poteva immaginare, ovvero sulla Luna e oltre, da dove quest’ultima stagione riparte per restituirci un Tom sempre più guerrafondaio e distruttore.

Falling Skies - 5x01 Find Your WarriorFalling Skies inizia, però, il suo canto del cigno con una premiere che, ahimé, siamo costretti a definire piuttosto deludente e noiosa, con poca azione e soprattutto troppa lentezza, in particolare nella parte iniziale. L’intento, certo, è chiaro: arrivati alla stagione finale, bisogna spingere ancor più di prima sul pedale della retorica americana e della celebrazione della magnificenza a stelle e strisce. Iniziare dunque l’episodio con una citazione di Roosevelt, inserita a caso in un mix di immagini ancora più a caso, non è di per sé sbagliato; ma decidere di proseguire poi con cinque interminabili minuti di dialogo onirico tra Tom e la defunta moglie, in cui alieni, cancro e matrimonio si mescolano in una girandola di metafore incomprensibili, non è proprio una buona idea, soprattutto se ci troviamo di fronte all’incipit di una stagione conclusiva.

Falling Skies - 5x01 Find Your WarriorE di certo non va meglio nei successivi dieci minuti, caratterizzati essenzialmente da due lunghissimi monologhi (uno di Anne, l’altro di Tom), costruiti tra l’altro pressoché in modo identico: stesso setting, posizione sopraelevata dell’oratore e il resto dei personaggi, ridotti al ruolo di mere comparse, costrette a fare un solo gesto: annuire fieramente al richiamo all’eroismo. Se però il discorso di Anne è piuttosto trascurabile (non fosse altro perché si basa sull’assunto per cui se uno, dopo due giorni che è partito per la Luna, non è ancora tornato, allora vuol dire che è morto), quello di Tom è l’ennesimo tentativo fallito da parte degli autori di ottenere quello che ci piace chiamare “effetto Bill Pullman“. Per cinque stagioni, gli autori hanno provato infatti ad affidare a Noah Wyle insopportabili monologhi con patriottico climax finale, ma, a parte le suddette comparse che annuiscono fieramente, l’interesse suscitato dai suoi discorsi è pari a quello di Anne quando viene a sapere che la figlia è morta: dieci secondi di occhi sgranati e nulla più.

Falling Skies - 5x01 Find Your WarriorArrivati al minuto 17 finalmente inizia ad accadere qualcosa, con la scoperta che nel mondo esistono altre truppe che stanno combattendo per la sopravvivenza. Per un momento, Tom Mason viene attraversato dal terrore che lui non sia l’unico assoluto eroe, ma poi gli viene detto che le altre truppe non se la passano bene perché non hanno un leader ed ecco che il sorriso torna a raffiorare sul suo volto; lui, tornato dalla Luna e risorto dalle acque (letteralmente) per salvare non solo la sua gente, ma ora anche tutto il resto del mondo.

Falling Skies - 5x01 Find Your WarriorIl Tom Mason 2.0 è però un Tom Mason vendicativo e spietato, che ha ormai sposato il suo lato dark e omicida e che non guarda più in faccia nessuno, incitando i suoi alla violenza gratuita e a far fuori tutti quelli che si frappongono tra loro e la vittoria (insomma, la filosofia repubblicana ridotta ai minimi termini). Peccato che questa svolta dark non abbia alcun motivo di esistere, dato che più volte ci viene detto che gli alieni stanno scappando e che gli umani sono ormai in vantaggio. Tom Mason, in sostanza, torna sulla Terra convinto che l’umanità sia nel suo momento più buio, e nessuno ha il coraggio di dirgli che invece la guerra è ormai vinta e che quindi può darsi tranquillamente una calmata.

Falling Skies - 5x01 Find Your WarriorQuando finalmente inizia un po’ di azione, ritorna il Falling Skies che abbiamo amato, quello improbabile e coraggioso, che non teme l’implausibilità delle situazioni che crea. Sebbene in battaglia le dinamiche siano più o meno sempre uguali (i protagonisti hanno improvvise botte di fortuna e i nemici fanno di tutto per farsi ammazzare), a dare quel quid in più c’è sempre l’intervento del Divino Mason, che qui scappa via con un cadavere sulle spalle, facendo fuori alieni come mosche con un fucile giocattolo, e trovando in tutto ciò il tempo di utilizzare l’uomo morto come bomba (non senza avergli prima chiuso gli occhi, per non far mancare un momento di rispetto cristiano). Questo è il Falling Skies che fa centro. Questo è il Falling Skies che ci piace.

Falling Skies - 5x01 Find Your WarriorPerò, a quanto pare, anche la quinta stagione non sarà solo azione, ma sembra condannata a vedere nuovamente centrale il triangolo amoroso tra Hal, Maggie e Ben. Il fatto che nell’ultima scena di combattimento abbiano deciso di far fuori il possibile love interest di Ben non fa che dare adito a questo tragico sospetto.
Falling Skies funzionava l’anno scorso, quando stupiva con trovate come rifugi hippie e campi di concentramento simil-nazisti, ma il timore, dopo questa premiere, è che invece la serie voglia sedersi su binari più seri e convenzionali, mettendo a rischio quell’intrattenimento trash, che, al momento, è l’unica cosa che ha giustificato l’esistenza e il prosieguo di una serie come questa.

Voto: 4

 

5 Risposte

  1. adebisi scrive:

    avete ragione Falling skies è bello solo quando l’episodio rimane S.V.

     
  2. Fante scrive:

    Sentite,ho abbandonato alla fine della stagione 2…o 3,manco lo ricordo,ma leggo sempre le vostre recensioni e mi scompiscio;mi fate venire voglia di vedere questo spettacolo trashissimo.Che dite,faccio un recuperone di 48 ore?seguirò qualunque vostro consiglio.Grazie ragazzi,siete sempre i migliori 😉

     
    • mario scrive:

      Guarda, io ero fermo alla serie 2. Poi è diventato sempre più trash, la 4^ un trash assoluto grazie anche ad effetti di un farlocco clamoroso. Il bello finisce qui, penso che sia una delle serie più brutte di sempre, mi domando come abbiamo potuto fare 5 stagioni! 😀

       
  3. MarcoP scrive:

    Ma come ha fatto questa serie indecente ad arrivare fino alla 5° stagione ?

     

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *