L’Angolo delle News – 18/24 gennaio 1


L’Angolo delle News – 18/24 gennaioTorna l’Angolo delle News portando con sé le notizie più interessanti della passata settimana seriale. In questo appuntamento parleremo dell’addio di Steven Moffat a Doctor Who; di Black Mirror; delle polemiche su X-Files; della probabile fine di The Good Wife; di James Franco su HBO; delle nuove serie e di tanto altro ancora.

. 

Black Mirror: nuovi ingressi nel cast

Il drama inglese, ufficialmente passato da Channel 4 a Netflix, ha annunciato i nomi di due attrici che interpreteranno i ruoli principali in uno degli episodi che andranno a formare la prossima stagione. Sono la star inglese Gugu Mbatha-Raw e Mackenzie Davis (Halt and Catch Fire). Vi ricordiamo che l’approdo dello show su Netflix ha portato alla produzione di dodici episodi originali, di cui scopriremo il resto del cast nei prossimi mesi.

Doctor Who: Steven Moffat lascia la serie

L’Angolo delle News – 18/24 gennaioLa notizia è ufficiale: Steven Moffat, a capo del progetto Doctor Who dalla sua quinta stagione del 2010, ha annunciato che lascerà lo show alla fine della sua decima annata e sarà rimpiazzato da Chris Chibnall, produttore del drama inglese Broadchurch. “Sembra strano parlare del mio abbandono mentre preparo la decima stagione, ma il mio tempo qui sta scadendo“, ha dichiarato Moffat. “C’è voluto molto gin and tonic per convincere Chibnall a prendere in mano le redini dello show, ma sono felice che una delle star della televisione inglese possa portare il Signore del Tempo su un altro livello nel futuro“. Chibnall si è detto felice di questa nuova avventura televisiva, essendo fan del Dottore da quando aveva dieci anni, ha dichiarato in un’intervista. “È un privilegio e una gioia essere il prossimo curatore di questo divertente, spaventoso ed emozionante drama per famiglie“.

X-Files: Gillian Anderson e il suo cachet

Spesso si è parlato della disparità di trattamento sul luogo di lavoro tra uomini e donne, soprattutto in relazione all’America di oggi, in cui questo problema riscuote molta attenzione. Non sarebbero, però, solo le persone comuni ad essere vittime di questa discriminazione: Gillian Anderson, che tornerà ad interpretare il ruolo di Dana Scully nella serie revival di X-Files, ha riportato l’attenzione sul problema, dichiarando che, proprio per la prossima stagione del drama, avrebbe dovuto percepire un compenso ridotto rispetto al collega David Duchovny, condizione che, però, non si verificherà grazie alla battaglia che ha condotto. Se all’inizio della sua carriera un diverso trattamento economico era comprensibile a causa del diverso grado di popolarità dei due, la stessa cosa vale anche oggi o è giusto equiparare i compensi a prescindere?

David Schwimmer: da Friends alla AMC

L’Angolo delle News – 18/24 gennaioL’indimenticato Ross Geller di Friends è entrato nel cast del nuovo drama di AMC Feed the Beast. Basato sulla serie danese Bankerot, questo drama culinario racconta la storia di due amici, Tommy Moran (David Schwimmer) e Dion Patras (Jim Sturgess, Claud Atlas), che decidono di seguire i loro sogni e aprire un ristorante nel Bronx, quartiere di New York. Entrambi hanno degli obiettivi in mente  e solo lavorando in coppia potranno portarli a termine. Lo show sarà scritto e prodotto da Clyde Phillips (Dexter), che figura anche come showrunner.

The Good Wife: lascia anche Julianna Margulies?

Da quando Robert e Michelle King, i due creatori e showrunner di The Good Wife, hanno annunciato che lasceranno la serie dopo la settima stagione, il futuro dello show è sempre più incerto. La protagonista Julianna Margulies ha dichiarato che sarà senza lavoro da aprile, facendo intendere che, probabilmente, la sua partecipazione al drama sarà interrotta proprio come quella dei King, lasciando la serie senza una protagonista. Ci potrà essere The Good Wife senza la good wife del titolo?

Nuovo drama HBO per James Franco

James Franco e Maggie Gyllenhaal (The Honourable Woman) sono entrati nel cast di The Deuce, nuovo drama di HBO che racconterà la legalizzazione e l’ascesa dell’industria del porno a New York. La serie parlerà anche della diffusione dell’HIV, della violenza e dell’epidemia di cocaina che hanno caratterizzato gli anni ’70. Il pilota sarà scritto da David Simon (The Wire) e George Pelecanos (Treme) e sarà diretto da Michelle MacLaren (Breaking Bad) .

Le nuove serie

Vi parliamo ora delle nuove serie più interessanti in lavorazione per la prossima stagione televisiva:
– Eyewitness: la rete di Mr. Robot ci riprova con il remake del crime thriller norvegese Øyevitne, in cui un crimine è raccontato dal punto di vista dei testimoni: due giovani che assistono ad un omicidio in un bosco e cercano di tenere per sé la vicenda, senza riuscirci.
– Altered Carbon: Netflix propone un drama futuristico scritto dalla produttrice di Avatar e basato sull’omonimo romanzo sci-fi  e cyberpunk di Richard Morgan. La storia sarà ambientata nel 25esimo secolo, era in cui tutto è stato digitalizzato e l’anima delle persone può essere trasferita da un corpo all’altro.
– The Exorcist: FOX vuole portare sui suoi schermi un adattamento moderno del classico del ’71 L’Esorcista;
– Still Star-Crossed: prodotto dalla Shondaland, questo drama, basato sull’omonimo romanzo del 2013, inizia dove le vicende di Romeo e Giulietta sono finite.
– Comedy senza titolo: di Amy Poehler e Rashida Jones, questa comedy racconterà di una pecorella smarrita che ritorna all’ovile per conquistare il trono familiare.
– Crashing: diretta e prodotta da Judd Apatow, questa comedy racconterà le vicende di un comico cacciato di casa dalla moglie e costretto a dormire sui divani dei suoi colleghi e amici.
– My Time/Your Time: i creatori di How I Met Your Mother Carter Bays e Craig Thomas firmano questa nuova dating comedy basata sulla web serie 7P/10E di Avital Ash.

I video della settimana

Partiamo con il nuovo promo per la quarta stagione di House of Cards 4:

Restiamo in casa Netflix con Love, nuova serie di Judd Apatow:

The Night Manager, nuovo drama con Tom Hiddleston e Hugh Laurie, ci propone un nuovo trailer:

Game of Thrones ci propone un breve promo per la sua prossima stagione:

American Crime Story, la nuova serie di Ryan Murphy, ha un nuovo trailer per la sua stagione di debutto:

Passiamo a Vikings, che ci propone un nuovo promo per la quarta stagione:

Andiamo in casa HBO con il primo promo della nuova stagione di Girls:

HBO ci propone anche un nuovo promo per la seconda stagione di Togetherness:

Per concludere vi segnaliamo che Unbreakable Kimmy Schmidt è stato rinnovato per una terza stagione.

Fonti: tvguide, spoilertv, variety, the hollywood reporter, youtube.

Condividi l'articolo
 

Informazioni su Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “L’Angolo delle News – 18/24 gennaio