L’Angolo delle News – 22/28 febbraio

L’Angolo delle News – 22/28 febbraioAnche questa settimana torna l’Angolo delle News, rubrica che riunisce le notizie più interessanti della passata settimana seriale. Parliamo di House of Cards; di una nuova serie Marvel; di Game of Thrones 6; di Making a Murderer 2; delle nuove serie di Sarah Michelle Gellar e Demi Moore; delle nuove serie in produzione e di tanto altro ancora.

Nuovi showrunner per House of Cards

Il creatore del drama di Netflix House of Cards Beau Willimon ha ufficialmente lasciato il posto di comando della serie. Al suo posto sono subentrati due autori già dentro al progetto, Melissa James Gibson e Frank Pugliese, che saranno i co-showrunner a partire dalla quinta stagione, in onda nel 2017. Kevin Spacey ha rilasciato una dichiarazione in merito: “Ho dato il benvenuto a Frank e Melissa nei loro nuovi ruoli all’interno di House of Cards e non vedo l’ora di collaborare con loro nel nostro team creativo per la quinta stagione“. I due autori si sono detti felici di questo cambiamento e non vedono l’ora di scrivere il prossimo capitolo del regno di Underwood.

Iron Fist: scelto il protagonista

La nuova serie nata dalla collaborazione tra Netflix e Marvel e basata sull’omonimo supereroe Iron Fist ha scelto ufficialmente l’attore che interpreterà il protagonista del drama. Finn Jones (Game of Thrones) sarà proprio Daniel Rand, aka Iron Fist, un personaggio molto affascinante, indipendente, sofisticato e solitario. Questo supereroe combatte contro la criminalità di New York a colpi di kung fu, sconfiggendo i cattivi che si trova davanti con il suo potentissimo pugno (da qui il nome) in cui concentra tutta la sua forza. Lo show inizierà con il ritorno di Daniel a casa, dopo essere mancato per diversi anni.

Game of Thrones: le nuove foto promozionali

La sesta stagione del drama di HBO Game of Thrones ha pubblicato nuovi poster promozionali che ritraggono tutti i personaggi dello show, la cui premiere è fissata per il prossimo 24 aprile. Eccoli nella galleria:

Making a Murderer: si pensa alla seconda stagione

Il docu-drama di Netflix Making a Murderer, show che narra le controverse vicende giudiziarie di Steven Avery, potrebbe tornare sugli schermi con una nuova stagione. Le registe dello showo Laura Ricciardi e Moira Demos hanno dichiarato di aver parlato con il nuovo avvocato di Avery, Kathleen Zellner, per proporgli l’idea di continuare a filmare e registrare i loro incontri. “Dal nostro punto di vista la questione non è ancora chiusa“, ha dichiarato Ricciardi. “Questa è la vita vera ed è chiaro che i due casi [quello di Avery e di suo nipote Brendan Dassey, ndr] sono ancora entrambi aperti. Non abbiamo idea di quando il giudice prederà una nuova decisione sul caso di Brendan. Sappiamo che potrebbe ordinare il rilascio di Brendan o la celebrazione di un nuovo processo. Noi siamo pronte per entrambe le evenienze. Finché ci saranno novità, noi vorremmo documentarle“.

24: Legacy: Jimmy Smits nel cast

La nuova serie reboot di 24, oltre a salutare definitivamente Kiefer Sutherland, di cui non vedremo neanche un cameo (anche se l’attore sarà produttore esecutivo) e scegliere un nuovo protagonista (Corey Hawkins), ha dato il benvenuto ad un nuovo membro del cast, Jimmy Smits (Sons of Anarchy), che sarà John Donovan, un senatore americano con aspirazioni molto più grandi. In quanto regular, vedremo Smits molto spesso durante i dodici episodi che formeranno la stagione.

Sarah Michelle Gellar nell’adattamento di Cruel Intentions

Sarah Michelle Gellar, la Buffy ammazza vampiri, tornerà nei panni dello stesso personaggio che ha interpretato nel 1999 nel film Cruel Intentions. Questo dramma diventerà una serie per NBC, riprendendo quindici anni dopo la fine degli eventi del film. Gellar ha confermato la sua presenza su Instagram, in una foto che la ritrae con il regista e il produttore del lungometraggio, che parteciperanno anche alla serie di prossima produzione.

Stephen King: nuova serie basata su un suo romanzo

La produzione di Stephen King sembra offrire molti spunti per nuove serie televisive. Questa è la volta di The Mist, che racconta la storia di una nebbia apparentemente innocua, che invece si insinua in una piccola città e inizia a devastarla. Il danese Christian Torpe sarà il produttore esecutivo di questo nuovo drama, che vedrà prendere vita sul canale Spike.

Demi Moore torna in TV

Mancava dagli anni ’80 dal piccolo schermo e l’attesa sembra essere finita: Demi Moore tornerà a interpretare un ruolo da protagonista dopo General Hospital. Il nuovo show si intitola 10 Days, dal creatore di Rookie Blue: Moore sarà Jane Sadler, una scrittrice logorata e mamma single nel bel mezzo di una separazione. A causa del rapimento di suo figlio, Jane sarà costretta a rischiare tutto per riaverlo indietro, anche la sua carriera e i suoi segreti.

Le nuove serie della settimana

Vi parliamo di quattro nuove serie che potremo vedere nella prossima stagione televisiva:
– Ozark: questo nuovo drama di Netflix sarà scritto, prodotto e diretto da Jason Bateman (Arrested Development). La serie sarà ambientata nell’oscuro e pericoloso mondo dei riciclatori di denaro. Il drama prende il titolo dal posto in cui è ambientato, il lago Ozark, in Missouri.
– Feud: questa nuova serie antologica di Ryan Murphy racconterà in ogni stagione una delle faide più celebri di sempre. La prima annata dovrebbe raccontare la vera battaglia tra due icone del cinema: Joan Crawford e Bette Davis.
– Mating: questa comedy antologica dal creatore di Friday Night Lights per Showtime vedrà un nuovo protagonista ogni anno. La prima stagione racconterà la storia di un uomo divorziato che cercherà di riconnettersi con se stesso un appuntamento alla volta.
 Jean-Claude Van Johnson: Amazon Prime produrrà questa action comedy che vede come protagonista Jean-Claude Van Damme nei panni di se stesso, un famoso attore che dopo il pensionamento decide di tornare a lavorare con uno pseudonimo.

Banshee e Penny Dreadful: i nuovi poster promozionali

Vi proponiamo in questa galleria i nuovi poster promozionali della terza stagione di Penny Dreadful, dal 1° maggio su Showtime, e della stagione finale di Banshee, dal 1° aprile su Cinemax:

I rinnovi della settimana

Questa settimana sono stati rinnovati due show che hanno debuttato in questa stagione televisiva: il primo è Baskets, di FX, che tornerà con una seconda stagione. La seconda è Superstore, nuova comedy di NBC, che tornerà il prossimo anno con la stagione due.

I video della settimana

Partiamo da Daredevil, che ci presenta un nuovo promo per la seconda stagione, dal 18 marzo su Netflix:

Passiamo a Fear the Walking Dead 2, dal 10 aprile su AMC:

Ecco Taboo, la nuova serie in costume con Tom Hardy per FX:

Il motel Bates riapre i battenti il 7 marzo prossimo e ci regala questo teaser che promette molti colpi di scena:

La seconda parte di Empire 2 tornerà il prossimo marzo. Vi mostriamo il nuovo promo:

Fonti: spoiler tv, the hollywood reporter, variety, deadline, youtube.

 

Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *