L’Angolo delle News – 10/23 ottobre

L’Angolo delle News – 10/23 ottobreTorna l’Angolo delle News, dopo una breve pausa, portando con sé le notizie più interessanti delle passate settimane seriali. In questo appuntamento vi parliamo di The Young Pope di Paolo Sorrentino; di Medici: Masters of Florence; della serie revival di Gilmore Girls; Iron Fist; American Crime Story 3; The Affair 3 e tanto altro ancora.

The Young Pope: in lavorazione la seconda stagione

La premiere della nuova serie televisiva del regista e autore italiano Paolo Sorrentino The Young Pope ha debuttato lo scorso venerdì facendo registrare ascolti record. Trasmesso su Sky Atlantic HD e Sky Cinema 1 HD, lo show ha collezionato 953mila spettatori medi per gli episodi 1 e 2 (andati in onda nella sera del venerdì), record assoluto per il debutto di una serie tv su Sky. In questi giorni Sorrentino starebbe scrivendo una sceneggiatura per la seconda stagione, che, se dovesse piacere ai produttori, si trasformerebbe in una seconda stagione effettiva per lo show con Jude Law. Per la conferma si deve aspettare l’ok di Sky, HBO e Canal Plus, che co-producono lo show.

Ascolti record per Medici: Masters of Florence

Rimaniamo in Italia per parlare della nuova serie di Rai1, Medici: Masters of Florence, una produzione internazionale con Dustin Hoffman e Richard Madden (Game of Thrones). La serie, che ha debuttato lo scorso 18 ottobre, ha fatto registrare alla rete ascolti record: ben 7.6 milioni di telespettatori hanno seguito le prime due puntate andate in onda nella serata della premiere italiana. Poco più di un terzo del pubblico femminile davanti alla tv era sintonizzato su Medici: Masters of Florence. Ricordiamo che questo show è stato venduto fino ad ora in più di 30 Paesi.

Gilmore Girls: nuovi poster promozionali

La serie revival di Gilmore Girls continua a fare regali ai fan, che non vedono l’ora di sintonizzarsi su Netflix per seguire le nuove avventure di mamma Lorelai (Lauren Graham) e di sua figlia Rory (Alexis Bledel). Vi mostriamo i quattro nuovi poster promozionali, uno per ogni episodio, disponibili dal prossimo 25 novembre, che racconteranno una stagione diversa dello stesso anno. Eccole nella galleria:

Iron Fist e The Defenders: nuovi dettagli

Per quanto riguarda Iron Fist, quarto show nato dalla collaborazione tra Netflix e Marvel, vi mostriamo questo nuovo trailer; la serie sarà disponibile dal 17 marzo 2017.

Invece per The Defenders, quinto show di Marvel/Netflix (che vedrà la formazione di una super-squadra operante a New York e formata da Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage e Iron Fist), è stata confermata la presenza di Sigourney Weaver (Alien), che interpreterà un ruolo importante, ma ancora segreto, anche se alcune voci la danno come il nemico principale della stagione.

Confermato American Crime Story 3

La serie di Ryan Murphy American Crime Story è stata rinnovata da FX ancora prima che la seconda stagione sia stata mandata in onda. La fiducia nel progetto è così alta che non solo la rete ha già confermato il ritorno dello show, ma ha anche diffuso il tema: la terza annata del drama parlerà della morte dello stilista italiano Gianni Versace e sarà basata sul libro “Vulgar Favors” di Maureen Orth, scrittrice per Vanity Fair. Vi ricordiamo che la seconda stagione, invece, parlerà dell’uragano Katrina e delle sue conseguenze.

The Affair 3: nuove foto promozionali

Nella galleria di seguito vi mostriamo le immagini promozionali della terza stagione di The Affair, in onda dal 20 novembre:

Jodie Foster entra nella famiglia di Black Mirror

L’attrice e produttrice statunitense lavorerà presto alla prossima stagione di Black Mirror per Netflix, che lo scorso anno ha ordinato dodici nuovi episodi dello show divisi in due stagioni da sei. Foster dirigerà un episodio della quarta stagione, di cui inizieranno le fasi produttive nel 2017.

Confermato Fear the Walking Dead: Passage 2

La seconda stagione della web series Fear the Walking Dead: Passage è stata confermata da AMC, che la manderà in contemporanea alla nuova stagione della serie madre The Walking Dead. Il primo episodio della web-serie è già online, mentre i prossimi usciranno ogni domenica sera sul sito della rete e sulla sua app ufficiale. La prima stagione di questo show online, intitolato Fear the Walking Dead: Flight 462, che raccontava la storia dell’ultimo aereo di linea in volo durante lo scoppio di questa nuova epidemia mondiale, ha guadagnato ben due nomination agli Emmy del 2016, tra cui Best Short-form Series.

New entry nel cast di Stranger Things/spin off di The Good Wife/ Wet Hot American Summer

La seconda stagione di Stranger Things ha aperto le porte a due nuovi attori, Sadie Sink, classe 2002, che sarà il maschiaccio Max, personaggio con un passato complicato e misterioso, e il suo fratellastro maggiore Billy, interpretato dal ventunenne Dacre Montgomery, che vedremo nel nuovo film dei Power Rangers.

La nuova serie spin-off di The Good Wife, invece, vedrà tra i protagonisti Rose “you know nothing, Jon Snow” Leslie, la rossa attrice di Game of Thrones, che sarà la nipote di Christine Baranski (Diane Lockhart).

Nella comedy di Netflix Wet Hot American Summer vedremo Alyssa Milano (Streghe).

Ractify 4: nuove foto promozionali

Nella galleria di seguito vi mostriamo le immagini promozionali della quarta stagione di Rectify, ultima prima della conclusione dello show:

Le nuove serie in lavorazione

Seven Seconds: Netflix e Veena Sud (autrice e produttrice esecutiva della quarta stagione di The Killing) si riuniranno con questo nuovo racial crime drama. Lo show ambientato a Jersey City mostrerà le tensioni tra cittadini afro-americani e polizia bianca, che esploderanno dopo il grave ferimento di un teenager nero da parte di un poliziotto;
Drama Shondaland: la Shondaland di Shonda Rhimes produrrà un nuovo legal drama ambientato nella corte federale del distretto del sud di New York, la Mother Court. Lo show racconterà la storia di un avvocato che prenderà le parti sia dell’accusa che della difesa al fianco di clienti di alto profilo proveniente da tutto lo stato. Lo show è firmato da Paul William Davies, autore e story editor di Scandal;
Mrs. V. Mr.: Ridley Scott (Blade Runner) e David Zucker (Una pallottola spuntata) stanno sviluppando un legal drama per CBS che racconterà la storia di una coppia sposata, ma rivale nell’aula di giustizia;
Enemy of the State: ABC vorrebbe portare sui suoi schermi il reboot del film Nemico Pubblico del 1998. Jerry Bruckheimer, produttore dell’originale, è di nuovo coinvolto nel progetto come produttore esecutivo;
Head Games: Viola Davis (How To Get Away With Murder) sta sviluppando per ABC un thriller drama basato sul romanzo di Chuck Rose, anch’esso coinvolto nel progetto. Lo show racconterà la storia di uno psichiatra di Park Avenue chiamato dal governo per diventare una spia;
C.R.I.S.P.R.: Jennifer Lopez sta sviluppando per NBC un bio-terror drama futuristico ambientato in un futuro prossimo in cui la minaccia più grande sono gli hacker di DNA;
Atypical: Netflix sta sviluppando una comedy con protagonista un ragazzo autistico. Lo show racconterà il suo viaggio verso l’amore e l’indipendenza;
Comedy ABC: la vincitrice di numerosi Emmy Awards e Golden Globe Carol Burnett sarà la protagonista di una comedy firmata da Amy Poehler. Lo show racconterà la storia di una famiglia che si trasferisce nella sua costosissima casa dei sogni ad un prezzo particolare: convivere con la proprietaria (Burnett) fino alla sua morte;
940 Saturdays: Eva Longoria (Desperate Housewives) sta sviluppando una nuova comedy basata sul libro 940 Saturdays, il numero di sabati da quando nasce un bambino a quando compie 18 anni.

Rinnovi e cancellazioni

Partiamo con le buone notizie: The Walking Dead è stato rinnovato per una stagione otto; Halt and Catch Fire per una quarta e ultima annata; Difficult People tornerà con la terza stagione e Bosch con la quarta.

CBS invece ha cancellato due dei suoi nuovi show: BrainDead e American Gothic.

I video della settimana

Questa settimana vi mostriamo il nuovo sneak peek di The Man in the High Castle 2, che debutterà il 16 dicembre:

 

Fonti: the hollywood reporter, variety, tvguide, spoiler tv, youtube.

Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *