L’Angolo delle News – 3/9 luglio


L’Angolo delle News – 3/9 luglioTorna l’Angolo delle News, rubrica che riunisce le notizie più interessanti della passata settimana seriale. Parliamo delle novità sulle prossime stagioni di Game of Thrones; dei problemi della serie spin-off di Sons of Anarchy; delle grane giudiziarie di Ryan Murphy a causa della sua nuova serie Feud; dei nuovi dati sui compensi degli sceneggiatori americani; delle nuove serie in lavorazione e di tanto altro ancora. 

Game of Thrones: novità sul ritorno e tour mondiale

La designer Paula Fairfield ha fatto alcune dichiarazione molto importanti al Con of Thrones, convention a tema GOT organizzata a Nashville, Tennessee, dal 30 giugno al 2 luglio scorsi. In questa occasione avrebbe dichiarato che gli episodi dell’ottava e ultima stagione di Game Of Thrones avranno una lunghezza diversa dal solito. Saranno infatti dei mini-film tutti di ottanta minuti o più, compreso il finale della settima stagione. La serie è stata protagonista della settimana anche per un altro fatto che piacerà molto ai suoi fan: HBO e l’organizzatore di tour mondiali GES, infatti, hanno annunciato la loro collaborazione al primo tour mondiale di Game of ThronesGame of Thrones: Exhibition Tour, questo il titolo, partirà nel 2017 dall’Europa e darà la possibilità a tutti fan dello show di poter fare un viaggio tra i sette regni, vedendo dal vivo oggetti di scena, costumi e tanto altro proveniente direttamente dai set della serie. L’esperienza conterrà elementi interattivi, per permettere uno sguardo nuovo al mondo in cui è ambientato GOT.

Problemi per lo spin-off di Sons of Anarchy

L’Angolo delle News – 3/9 luglioKurt Sutter si sta scontrando con alcuni grossi problemi per il suo nuovo progetto Mayans MC. Il pilota della serie spin-off di Sons of Anarchy sarà rigirato completamente a causa di alcuni recast di ruoli principali, di cui ancora non si conoscono i dettagli. Sutter non parteciperà più alla regia del nuovo pilota, scrivendo solo la sceneggiatura al fianco di Norberto Barba, anche produttore esecutivo e regista. Lo show seguirà le vicende di EZ Reyes, membro potenziale della banda dei Mayans, già presenti in SoA, attiva al confine tra California e Messico. Il protagonista sarà diviso tra la voglia di vendetta contro il cartello locale e il desiderio di conquistare la donna della sua vita.

Ryan Murphy denunciato per Feud

Olivia de Havilland, interpretata da Catherine Zeta Jones in Feud: Bette and Joan, ha fatto causa allo show per il modo in cui è stata rappresentata. Questa decisione è avvenuta all’alba del 101 anni dell’attrice, la Melania di Via col Vento, che sarebbe stata insoddisfatta del modo in cui hanno raccontato la sua storia. Murphy le avrebbe fatto dire parole inaccurate e contrarie alla reputazione che si è costruita negli anni. Olivia de Havilland è l’unica persona ancora in vita ritratta nello show di FX, che non ha ancora commentato questa vicenda.

Writers Guild of America: nuovi dati

I nuovi dati inerenti il sindacato americano degli sceneggiatori ritraggono una situazione molto interessante da analizzare. È emerso che nel 2016 gli sceneggiatori abbiano visto i loro introiti diminuire del 3,1%, equivalente ad una perdita di circa 1,23 miliardi di dollari. Le cause sarebbero legate alle situazioni economiche incerte di questo settore, che colpisce inevitabilmente moltissimi show e film. È facile quindi comprendere le motivazioni dello scorso sciopero indetto dalla Writers Guild of America, conclusosi senza eccessivi ritardi nella consegna di nuovo materiale da girare per molti show ora in onda.

Hulu propone HBO e Cinemax

Il noto servizio di streaming online Hulu permetterà ai suoi clienti di vedere HBO e il suo canale fratello Cinemax. Aggiungendo un extra a qualsiasi dei suoi pacchetti di abbonamento, i clienti del servizio potranno vedere anche questi due canali cable. I prezzi si aggirerebbero sui $14.99 per HBO e $9.99 per Cinemax.Questa modalità di personalizzazione dell’esperienza televisiva è il punto forte di questa offerta“, ha dichiarato Sofia Chang, EVP of worldwide digital distribution and home entertainment di HBO.

 FOX interessata ad un crossover

La rete FOX vuole replicare il crossover che ha posposto al suo pubblico lo scorso anno, facendo incontrare i protagonisti di Bones e Sleepy Hollow. Questa sarebbe la volta di Empire e Star, show della rete, che trattano generi musicali molto simili e sono firmati entrambi da Lee Daniels. FOX non ha ancora commentato la notizia, ma alcune fonti confermano che l’idea sarebbe quella di creare una première crossover, che possa interessare entrambi gli show, che debutteranno in autunno nello stesso giorno.

Luke Cage: novità nel cast

La seconda stagione della serie supereroistica Luke Cage vedrà nel cast due nuovi personaggi interpretati da Mustafa Shakir (The Night Of) e Gabrielle Dennis (Insecure). Shakir sarà John McIver, un leader naturale, che farà del suo carisma il suo punto di forza. Dennis interpreterà Tilda Johnson, dottoressa con una storia travagliata.

Le nuove serie in lavorazione

Little WomenAngela Lansbury e Emily Watson saranno le protagoniste di questo nuovo show di BBC, adattamento del classico romanzo del 1868 di Louisa May Alcott. Questa nuova serie evento sarà composta da tre episodi e racconterà la storia delle quattro sorelle Meg, Jo, Beth e Amy March;
Central Park Five: Ava DuVernay continuerà la sua collaborazione con Netflix grazie ad una nuova serie che racconterà il caso di cronaca chiamato Central Park Five. Ogni parte di questa miniserie racconterà la storia di ognuno dei cinque ragazzi condannati ingiustamente per lo stupro di Trisha Meili avvenuto a Central Park;
Vanity Fair: questa nuova serie di ITV e Amazon sarà un adattamento del romanzo Vanity Fair. Tom Bateman e Olivia Cooke saranno i due protagonisti dello show, che debutterà il prossimo anno sull’inglese ITV e sarà disponibile anche su Amazon Prime Video;
Tales for a Halloween Night: SyFy sta sviluppando una nuova serie antologica horror firmata da John Carpenter (Halloween). Il drama sarà basato sulla serie di comic horror del regista, che riprende gli elementi classici del genere;
The Reflection: in Giappone debutterà una nuova serie animata di Marvel e Stan Lee, che racconterà gli scontri tra il supereroe Con e il supercattivo I-Guy. Lo show sarà composto da 12 episodi;
Ordeal By Innocence: BBC porterà sui suoi schermi l’adattamento del romanzo di Agatha Christie. Le riprese di questo drama evento in tre parti sono già iniziate questa estate in Scozia.

I video della settimana

Partiamo con il nuovo teaser promo della quarta stagione di You’re the Worstdal 6 settembre:

Vi mostriamo ora il nuovo promo per la serie revival di Will & Grace:

Ecco il nuovo video promozionale di Vice Principals 2, comedy di HBO:

Passiamo al nuovo video promozionale di Absentia, nuovo drama di AXN :

Concludiamo con il nuovo trailer di The Brave, nuova serie di NBC, dal prossimo autunno:

Fonti: deadline, the hollywood reporter, spoiler tv, youtube.

Condividi l'articolo
 

Informazioni su Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *