L’Angolo delle News – 18/24 settembre


L’Angolo delle News – 18/24 settembreTorna l’Angolo delle News, rubrica che riunisce le notizie più interessanti della passata settimana seriale. Parliamo delle serie spin-off e prequel di Game of Thrones; del nuovo show del creatore di The Leftovers per HBO; della nuova serie tratta da un romanzo di Neil Gaiman con David Tennant; del nuovo evento crossover dell’universo supereroistico di CW; delle nuove serie in lavorazione e di tanto altro ancora.

Game of Thrones: 5 prequel in lavorazione

Novità importanti per Game of Thrones e l’eredità che lascerà a tutti i suoi fan dopo la conclusione dell’ottava e ultima stagione dello show. Gli spin-off in lavorazione non sarebbero quattro, ma cinque, come ha confermato Bryan Cogman, al lavoro su GOT sin dalla stagione uno, che è stato scelto per scrivere questo potenziale quinto prequel. Ancora non ci è stato rivelato nessun tipo di informazione sulle trame o sui personaggi coinvolti, anche se lo stesso George R.R. Martin ha confermato che, pur non rivedendo vecchi personaggi nei prequel, il pubblico riconoscerà diverse situazioni citate nella serie classica o comunque familiari.

Michael Sheen e David Tennant insieme in Good Omens

Dopo il successo di American Gods, un’altra opera di Neil Gaiman è stata adattata per il piccolo schermo. Parliamo di Good Omens (Buona Apocalisse a tutti!, nella versione italiana), che racconta una storia ambientata durante un’apocalisse che colpirà la Terra. Crowley e Azraphel sono un demone e un angelo non troppo contenti della fine del mondo. I due protagonisti saranno interpretati da Michael Sheen (Masters of Sex) e David Tennant (Doctor Who), che possiamo vedere vestiti di bianco e nero nella prima foto promozionale (nella galleria sotto insieme ad altri due scatti dal backstage). Amazon, che trasmetterà lo show, non ha ancora deciso la data ufficiale della premiere.

Damon Lindelof dopo The Leftovers ancora su HBO

Il canale americano HBO ha ordinato una nuova serie firmata dal creatore di The Leftovers e Lost. Si tratta dell’adattamento televisivo di Watchmen, miniserie a fumetti del maestro dei comic Alan Moore per DC Comics e racconta una storia ambientata negli anni ’80 in una realtà alternativa in cui USA e Unione Sovietica sono sull’orlo di una guerra nucleare. La principale differenza con il mondo reale è la presenza di supereroi nella società. Watchmen è diventato anche un film nel 2009, per la regia di Zack Snyder.

The CW: nuovo evento crossover firmato DC

Si chiamerà Crisis on Earth X il prossimo crossover che interesserà le serie supereroistiche di The CW. The Flash, Arrow, Supergirl e Legends of Tomorrow si riuniranno grazie ad un evento lungo quattro episodi che inizierà il prossimo 27 novembre. Nel crossover sarà presente anche un nuovo supereroe DC, The Ray, interpretato da Russell Tovey (Quantico). Nella dimensione X del titolo, i tedeschi hanno avuto la meglio sugli americani alla fine della seconda guerra mondiale.

Sabrina, vita da strega: reboot all’orizzonte

La serie Sabrina, vita da strega potrebbe tornare in tv grazie ad un reboot firmato The CW. La rete sta sviluppando un nuovo show adattamento del comic “Chilling Adventures of Sabrina“, in cui potremo vedere la crescita di Sabrina, giovane strega in un mondo in cui la magia è ancora sconosciuta. La serie però non avrà lo stesso tono umoristico, ma virerà su atmosfere più horror e dark.

Le nuove serie in lavorazione

Hold Fast: Greg Berlanti (Flash) porterà su CW questo drama descritto come un’epica storia d’amore raccontata su due diverse linee temporali. Un soldato del passato si ritroverà nel presente e dovrà fare i conti con la sua memoria per ritrovare l’amore della sua fidanzata;
Drama CW: Greg Berlanti firma anche questa seconda serie per CW. Lo show è ispirato a Spencer Paysinger, giocatore di football della lega NFL. Racconterà l’ascesa al successo dalle scuole superiori e il duro lavoro per andare avanti in un settore difficile e competitivo come quello sportivo;
Drama NBC: la rete sta sviluppando una serie basata sulla vita dell’avvocato Carrie Goldberg. Il drama racconterà la sua storia e di come, grazie a degli attacchi online, ha deciso di diventare avvocato per difendere chi ne aveva bisogno;
Comedy NBC: la rete sta sviluppando due comedy ancora senza titolo, entrambe firmate da Mike Schur (Parks & Recreation). La prima è una musical comedy ambientata a New York, mentre la seconda racconterà la storia di una donna e del suo bar senza licenza, situato nel giardino sul retro della sua abitazione;
The President Is Missing: Showtime ha acquistato i diritti per il romanzo President Is Missing, scritto da Bill Clinton e James Patterson. Questo libro racconta la storia di un Presidente degli Stati uniti che scompare nel nulla, raccontato con i dettagli che solo chi è stato Presidente può conoscere;
Trollhunters: Mark Hamill (Star Wars) darà la voce ad uno dei protagonisti di questa serie animata di Netflix. Il creatore Guillermo del Toro ha voluto Hamill per la seconda stagione, già confermata da Netflix;
Comedy Netflix: Natasha Lyonne (OITNB) e Amy Poehler faranno squadra per questa nuova comedy di Netflix. Vedremo la protagonista Nadia (Lyonne) e i suoi tentativi di fuggire da un party a New York City, in cui lei è l’ospite d’onore;
The First: Sean Penn sarà uno dei protagonisti di questo drama di Hulu. La serie sarà ambientata in un futuro prossimo e racconterà la prima missione umana su Marte;
Quality of Life: Jamie Lee Curtis sarà produttrice e protagonista di questa comedy. La storia sarà ambientata in una casa funeraria e racconterà la crescita dei personaggi coinvolti, fortemente influenzati dal loro lavoro;
Gosta: HBO Nordic produrrà la sua prima serie originale. Gosta, il titolo, sarà una comedy con protagonista uno psicologo infantile, costretto a trasferirsi da una grande città ad un paese rurale in Svezia.

I rinnovi della settimana

Questa settimana sono stati rinnovati due show di punta dei rispettivi canali: il primo è The Deuce, che tornerà con una seconda stagione su HBO; il secondo è BoJack Horseman, rinnovato per una quinta stagione da Netflix.

I video della settimana

Partiamo con il primo trailer ufficiale di The Punisher, drama di Marvel e Netflix:

Passiamo ad Amazon con il suo nuovo show Jack Ryan, personaggio creato dalla penna di Tom Clancy. La serie racconterà di un analista della CIA che dovrà infiltrarsi in un’organizzazione criminale fatta da terroristi:

Ecco The Child in Time, drama inglese con Benedict Cumberbatch:

Concludiamo con il trailer della quinta stagione di Brooklyn Nine-Nine:

Fonti: deadline, the hollywood reporter, spoiler tv, youtube.

Condividi l'articolo
 

Informazioni su Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *