L’Angolo delle News – 13/19 novembre 2


L’Angolo delle News – 13/19 novembreTorna l’Angolo delle News, rubrica che riunisce le notizie più interessanti della passata settimana seriale. Parliamo dei nuovi casi di molestie sessuali ad Hollywood; del primo video promozionale dello speciale natalizio di Doctor Who; della nuova stagione di True Detective; delle nuove serie in lavorazione e di tanto altro ancora.

Molestie sessuali a Hollywood: i nuovi nomi coinvolti

Lo scandalo sessuale che sta investendo principalmente il mondo dello spettacolo USA non intende placarsi, allargandosi di giorno in giorno e coinvolgendo nomi illustri come quello di Harvey Weinstein, Louis C.K., Kevin Spacey. Anche questa settimana ci sono aggiornamenti sulle nuove denunce fatte da donne che raccontano di essere state vittime di molestie sessuali da parte di potenti uomini di spettacolo.

Jeffrey Tambor era già stato protagonista di accuse di questo genere, che ora si aggravano ulteriormente. Già accusato di aver tenuto comportamenti non idonei nei suoi confronti da un’ex assistente, ora Tambor deve affrontare la denuncia tramite social di Trace Lysette, attrice transessuale apparsa in Transparent. La donna, in un lungo post-confessione su Twitter, dichiara di aver subito delle avances da parte dell’uomo, che si sarebbe avvicinato a lei fisicamente in modo inappropriato (“He came in close, put his bare feet on top of mine so I could not move, leaned his body against me, and began quick, discreet thrusts back and forth against my body“, scrive Lysette).  Jeffrey Tambor,  continuando a rigettare ogni accusa a lui rivolta (“I know I haven’t always been the easiest person to work with. […] But I have never been a predator“), ha deciso di prendere le distanze dal set di Transparent, dichiarando di aver deciso di abbandonare di sua spontanea volontà lo show (“Given the politicized atmosphere that seems to have afflicted our set, I don’t see how I can return to Transparent”). La quinta stagione della dramedy di Amazon, non vedrà, quindi. la partecipazione dell’attore e il ritorno di Maura, visto che un’ipotesi di recast sembra molto lontana.

Anche Matthew Weiner, creatore di Mad Men, è finito nell’occhio del ciclone a seguito di accuse di molestie sessuali da parte dell’autrice Kater Gordon, al suo fianco nella scrittura dello show di AMC. Weiner, in occasione del tour promozionale per il suo nuovo libro, ha riunito i giornalisti presenti all’evento chiedendo loro se avessero domande in merito alle accuse. L’autore ha dichiarato che le accuse non sono vere aggiungendo di essere stato un boss severo e pesante, ma mai molesto.

Murray Miller, scrittore per Girls, è l’ultimo ad essere stato accusato di violenza sessuale, da parte dell’attrice Aurora Perrineau, che l’ha denunciato non via social, ma alle forze dell’ordine. La polizia di Los Angeles sta investigando sul caso, ma Miller si professa innocente. “Mr. Miller categorically and vehemently denies Ms. Perrineau’s outrageous claims“, ha dichiarato l’avvocato dell’uomo. Anche Lena Dunham e Jenni Konner hanno fatto sentire la loro voce in merito, sostenendo il loro collega. “È bene che molte donne facciano sentire la loro voce, ma in un momento come questo è facile far cadere dei bersagli per eccesso di zelo e non per effettive colpe. Avendo lavorato con Miller per cinque anni, crediamo che questo sia un caso del genere“, hanno dichiarato in un comunicato ufficiale.

Doctor Who: le prime immagini dello speciale natalizio

A poche settimane dal nuovo speciale natalizio di Doctor Who, in cui si vedrà il passaggio di testimone da Peter Capaldi a Jodie Whittaker, BBC pubblica un nuovo video promozionale che svela alcune immagini dalla puntata, che andrà in onda nella notte di Natale.

True Detective 3: nuovo ingresso nel cast

Il cast della serie drama di HBO si allarga con l’introduzione di Carmen Ejogo (Selma). L’attrice sarà Amelia Reardon, una maestra di scuola con dei collegamenti con i bambini scomparsi nel 1980. La terza annata dello show parlerà proprio di questo, di un macabro crimine contro dei bambini nel cuore dell’altopiano d’Ozark, a cavallo di Missouri, Arkansas, Oklahoma e Kansas.

Pose: nuova foto del cast

Ecco la prima foto del cast del nuovo show di Ryan Murphy, ricchissimo di attrici transessuali, che trovate nella galleria di seguito. In Pose l’autore racconterà una storia ambientata nella metà degli anni ’80 a New York City, in cui diversi segmenti della società che abitava Manhattan entreranno in contatto e verranno mostrati al pubblico. La nascita dell’impero del lusso di Trump, il diffondersi della ball culture che interessava il mondo LGBTQ e la scena letteraria e culturale newyorkese saranno alcuni temi al centro del racconto.

Le nuove serie in lavorazione

Catch-22: George Clooney potrebbe diventare presto il protagonista di un nuovo drama in sei puntate, ancora in lavorazione e senza un network. L’attore, anche dietro la telecamera, porterà sul piccolo schermo l’adattamento dell’omonimo romanzo di Joseph Heller, che racconta una storia ambientata durante la seconda Guerra Mondiale. Yossarian, un bombardiere dell’esercito americano, cercherà di fare qualunque cosa per tornare in patria sano e salvo;
Baby: Netflix Italia vuole proporre al suo pubblico una nuova serie drammatica basata sui fatti di baby prostituzione di Roma del 2014. Gli otto episodi della prima stagione saranno prodotti a partire dal 2018;
Crimetown: i creatori di The Jinx adatteranno l’omonimo documentary podcast per FX. La storia racconterà di come la criminalità organizzata ha ridisegnato le regole a Providence, Rhode Island;
Messiah: Netflix ha ordinato per il 2019 un nuovo drama. Questa sarà la storia di un uomo che dice di essere la seconda incarnazione terreste di Dio, riuscendo a conquistare un seguito partendo dal Medio Oriente.

I rinnovi, le cancellazioni e le nuove date delle premiere

You’re the Worst è stato rinnovato per una quinta e ultima stagione da FXX, mentre Difficult People, di Hulu, è stato cancellato dopo soli tre anni di vita. The X-Files e 9-1-1, nuovi show di FX, invece, hanno una data ufficiale della premiere: andranno in onda nella stessa serata a partire dal 3 gennaio 2018.

I video della settimana

Partiamo dal nuovo trailer di American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace:

9-1-1, nuova serie di Ryan Murphy ci viene presentata con questo nuovo video promozionale:

Passiamo a The Punisher, che ci regala un nuovo trailer:

 

Baskets, dramedy di FX, ci propone questo nuovo video promozionale:

Easy, serie antologica di Netflix, ci presenta la seconda stagione con  questo trailer:

Concludiamo con il trailer di Crisis on Earth-X, titolo del crossover che interesserà le quattro serie supererostiche di CW:

Fonti: deadline, the hollywood reporter, spoiler tv, youtube.

Condividi l'articolo
 

Informazioni su Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti su “L’Angolo delle News – 13/19 novembre

    • Federica Barbera

      Ciao GIGI! Tranquillo, le recensioni non stanno diminuendo per qualche oscuro motivo, a volte capita che (tra alcune stagioni che finiscono, altre di cui facciamo le doppie e simili) ci sia qualche giorno con meno materiale, ma non c’è nulla di cui preoccuparsi! Puoi trovate in home, pubblicate tra ieri e oggi, American Horror Story, Gomorra, One Day at a Time (recensione consiglio, dunque senza spoiler) e Peaky Blinders!
      A presto!