L’Angolo delle News – 4/10 dicembre


L’Angolo delle News – 4/10 dicembreTorna l’Angolo delle News, rubrica che riunisce le notizie più interessanti della passata settimana seriale. Parliamo dello speciale natalizio di Doctor Who; del futuro di Jeffrey Tambor a seguito degli scandali sessuali; di American Crime Story; di Big Little Lies 2; di American Gods e di tanto altro ancora.

Doctor Who: le nuove immagini dello speciale natalizio

Il prossimo speciale natalizio di Doctor Who, che andrà in onda la sera del 25 dicembre, non segnerà solo il ritorno dello show sugli schermi di BBC, ma anche l’addio di Peter Capaldi nei panni del protagonista. Al suo posto il nuovo volto femminile di Jodie Whittaker. Di seguito trovate le nuove immagini promozionali e il nuovo promo dello speciale:

Transparent: il destino di Jeffrey Tambor

Il protagonista della serie di Amazon Transparent è stato investito dallo scandalo sessuale di cui tanto si parla negli ultimi mesi. Una sua ex-collaboratrice e una attrice dello show (Trace Lysette) lo hanno accusato di aver avuto comportamenti molesti dentro e fuori dal set. Amazon aveva aperto un’indagine interna per indagare sull’accaduto e poco tempo dopo lo stesso Tambor aveva dichiarato di voler lasciare il set per il clima politicizzato che aveva sentito dopo lo scoppio di questo scandalo. Ora l’attore fa marcia indietro, incaricando un portavoce di smentire queste dichiarazioni. “Quello che [Tambor] aveva detto è che, data l’atmosfera tossica del set, sarebbe stato molto difficile per lui poter tornare. Ma ancora non è stata presa nessuna decisione definitiva per il prossimo anno, né da parte di Jeffrey, né da parte di Amazon“.

American Crime Story: le immagini promozionali della stagione sul caso Versace

Il prossimo 17 gennaio debutterà la nuova fatica di Ryan Murphy, una stagione di American Crime Story incentrata sulla morte dello stilista italiano Gianni Versace. Di seguito trovate i nuovi scatti promozionali che ci presentano il cast principale della stagione:

Big Little Lies 2: il cast

Quella che sarebbe dovuta essere una serie evento di una stagione è stata rinnovata da HBO per una seconda annata, proprio a causa del successo che ha avuto il primo ciclo di puntate. La seconda stagione di Big Little Lies, quindi, si farà e torneranno a lavorare insieme Nicole Kidman, Reese Witherspoon e il produttore David E. Kelley. Questo team di lavoro si è detto contento di poter lavorare ancora insieme su quei personaggi, avendo così la possibilità di esplorare maggiormente la vita delle donne protagoniste. HBO ha fatto sapere che in Big Little Lies 2 si parlerà della malignità delle bugie, della solidità delle amicizie, della fragilità del matrimonio e di quanto sia feroce la buona genitorialità.

A Series of Unfortunate Events: nuove immagini dalla stagione 2

La seconda stagione di A Series of Unfortunate Events debutterà nel prossimo anno, ma Netflix ha già diffuso alcune foto promozionali per presentare la nuova annata ai suoi iscritti. Ecco gli scatti nella galleria di seguito:

American Gods 2: in forse la partecipazione di Kristin Chenoweth

Kristin Chenoweth, che nella prima stagione del drama di Starz ha interpretato la dea Easter (Pasqua), ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla stagione due. Dopo l’abbandono dei due produttori esecutivi, tra cui Bryan Fuller, Chenoweth si è detta devastata e preoccupata per il suo futuro nella serie. Fuller l’avrebbe voluta per un altro arco di episodi, ma con la sua dipartita e senza una conferma ufficiale da parte della produzione, non si sa ancora se potremo rivedere l’attrice di nuovo in American Gods.

Le nuove serie in lavorazione

The Demons of Dorian Gunn: il canale Pop ha ordinato l’episodio pilota per una nuova comedy di trenta minuti con Krysten Ritter (Jessica Jones) tra i produttori esecutivi. Lo show racconta la storia di un uomo dell’elite newyorkese che scopre di essere un discendente di una famiglia di cacciatori di mostri. Sarà costretto a lasciare tutto per seguire il suo destino;
Picnic at Hanging: la BBC vuole portare al suo pubblico uno show con protagonista Natalie Dormer, la celebre Margaery Tyrell in Game of Thrones. BBC ha acquistato i diritti per l’Inghilterra di questo drama, prodotto in Australia per la piattaforma di pay-TV Foxtel, che racconta la storia di tre ragazze e della loro scomparsa, avvenuta durante un pic-nic dopo il giorno di San Valentino. Si indagherà duramente su questo caso nelle sei parti in cui è composto il drama.

Le nuove date delle premiere

Questa settimana due serie hanno confermato il giorno del loro ritorno: la prima è Black Mirror, su Netflix dal 29 dicembre, e l’altra è One Day at a Time, sempre di Netflix, dal 26 gennaio.

I video della settimana

Questa settimana partiamo col il trailer di uno dei nuovi episodi della quarta stagione di Black Mirror, dal titolo “USS Callister”:

Passiamo ad un’altra produzione di Netflix, Sense8, che regalerà al suo pubblico un finale che possa concludere le due stagioni prodotte e che ci viene presentato così:

Restiamo in casa Netflix con Jessica Jones, che ci presenta la sua seconda annata, che debutterà il prossimo 8 marzo, con questo video promozionale:

Ecco The Terror, nuova serie drama di AMC dal 26 marzo, basata su fatti reali:

Passiamo a Good Girls, nuova comedy di NBC dal 26 febbraio:

Chiudiamo con Barry, nuova serie drammatica di HBO, che debutterà nella primavera del 2018:

Fonti: deadline, the hollywood reporter, spoiler tv, youtube.

Condividi l'articolo
 

Informazioni su Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.