75° Golden Globes: i vincitori!


75° Golden Globes: i vincitori!Non erano Golden Globe come tutti gli altri questi, per niente. Dopo un anno in cui gli Oscar hanno proiettato tutto il risentimento di Hollywood nei confronti dell’elezione di Donald Trump e consacrato Moonlight portando finalmente alla vittoria un film indipendente e diretto da un afroamericano, nulla poteva rimanere come è sempre stato. Come hanno reagito i Golden Globe? Chi sono stati i vincitori e quale il taglio che la manifestazione ha dato all’annata televisiva?

Agli Emmy di settembre la rivoluzione si è presentata anche in televisione e in modo sorprendente. È stata la vittoria delle donne (e la prima di Hulu) con The Handmaid’s Tale e Big Little Lies ad acciuffare molti dei premi più importanti grazie a storie di donne forti alle prese con un mondo maschilista e misogino.

Cosa sarà dei premi alla luce del #MeeToo movement? Questa la domanda principale alla luce non solo della premiazione, ma dell’intera cerimonia. La risposta ovviamente non si è fatta attendere e fin dal red carpet sono arrivati segnali incontrovertibili da questo punto di vista, con discorsi sulla violenza sulle donne e sulla parità salariale. Il monologo del conduttore Seth Meyers è stato interamente incentrato, come previsto, sul caso Weinstein e sulla discriminazione di genere, con alcuni momenti brillanti e altri un po’ fiacchi, ma anche caratterizzato dalla scelta di mettersi da parte cedendo la parola ad alcune donne del pubblico: i due fantastici interventi di Jessica Chastain e Amy Poehler hanno rubato la scena alzando il livello dell’introduzione.

I premi hanno per gran parte rispettato i pronostici annunciati così come i discorsi dei vincitori hanno mantenuto sempre un alto livello di impegno e responsabilità, da quello di Nicole Kidman a quello di Sterling K. Brown.

The Handmaid’s Tale batte di nuovo tutti come agli Emmy, stavolta anche Game of Thrones che si è sempre dimostrato un avversario quasi imbattibile. Tra le miniserie Big Little Lies fa il pienone sbaragliando tutta la concorrenza, anche a scapito di serie e attori che forse meritavano maggiormente (Feud, David Thewlis). Tra le comedy invece arrivano forse i premi meno scontati e più meritati di tutti, con il meraviglioso gioiello di Amazon che trionfa su un agguerritissima concorrenza.

La cosa più importante della serata per è stata il discorso di Oprah Winfrey in occasione del premio Cecil B. DeMille. Da guardare e riguardare.

 

 

Di seguito l’elenco completo dei vincitori:

 

Miglior serie Drama:

Game Of Thrones

Stranger Things

The Crown

The Handmaid’s Tale

This Is Us

Miglior Attrice in una serie Drama:

Caitriona Balfe, Outlander

Claire Foy, The Crown

Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale

Katherine Langford, 13 Reasons Why

Maggie Gyllenhaal, The Deuce

Miglior Attore in una serie Drama: 

Bob Odenkirk, Better Call Saul

Freddie Highmore, The Good Doctor

Jason Bateman, Ozark

Liev Schreiber, Ray Donovan

Sterling K. Brown, This Is Us

Migliore Attore in una serie TV Comedy o Musical

Anthony Anderson, Black-ish

Aziz Ansari, Master OF None

Kevin Bacon, I Love Dick

William H. Macy, Shameless

Eric McCormack, Will & Grace

Miglior Attrice in una Serie TV Comedy o Musical 

Pamela Adlon, Better Things

Alison Brie, GLOW

Rachel Brosnahan, The Marvelous Mrs. Maisel

Frankie Shaw, SMILF

Issa Rae, Insecure

Miglior Attrice non protagonista in una Serie, Serie Limitata, o Film TV

Laura Dern, Big Little Lies

Chrissy Metz, This Is Us

Michelle Pfeiffer, Wizard Of Lies

Shailene Woodley, Big Little Lies

Ann Dowd, The Handmaid’s Tale

Miglior Attore non protagonista in una Serie,  Serie Limitata, o Film TV:

David Harbour, Stranger Things

Christian Slater, Mr. Robot

Alexander Skarsgård, Big Little Lies

Alfred Molina, Feud: Bette And Joan

David Thewlis, Fargo

Miglior Serie TV Comedy o Musical

Will & Grace

Black-ish

Master Of None

The Marvelous Mrs. Maisel

SMILF

Miglior Attrice in un Film TV o Serie Limitata: 

Jessica Biel, The Sinner

Nicole Kidman, Big Little Lies

Reese Witherspoon, Big Little Lies

Jessica Lange, Feud: Bette And Joan

Susan Sarandon, Feud: Bette And Joan

Miglior Attore in un Film TV o Serie Limitata:

Robert De Niro, Wizard Of Lies

Jude Law, The Young Pope

Kyle Maclachlan, Twin Peaks

Ewan McGregor, Fargo

Geoffrey Rush, Genius

Miglior Film TV o Serie Limitata:

Big Little Lies

Fargo

Top Of The Lake: China Girl

Feud: Bette and Joan

The Sinner

Condividi l'articolo
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *