L’Angolo delle News – 23/29 luglio


L’Angolo delle News – 23/29 luglioTorna l’Angolo delle News, rubrica che riunisce le notizie più interessanti della passata settimana seriale. Parliamo dell’adattamento televisivo de Il Signore Degli Anelli; delle accuse al CEO di CBS; del reboot di una celebre sit-com degli anno ’90; del film  conclusivo di Deadwood; delle nuove serie in lavorazione e di tanto altro ancora.

The Lord of the Rings: dettagli sullo show

L’adattamento televisivo de Il Signore degli Anelli si fa sempre più concreto: dopo un lungo processo di ricerche che hanno permesso di studiare a fondo la Terra di Mezzo, un portavoce degli Amazon Studios ha dichiarato che JD Payne e Patrick McKay sono stati scelti per sviluppare la serie tratta dai libri di J. R. R. Tolkien. I due hanno dichiarato di “essere assolutamente entusiasti di far parte di questo progetto” e di “non vedere l’ora di portarlo alla luce insieme ad  Amazon“.

CEO di CBS accusato di molestie

Les Moonves, CEO di CBS, è stato accusato da sei donne di averle licenziate in seguito a molestie sessuali e al loro conseguente rifiuto. I fatti si sarebbero verificati alla fine del secolo scorso, ma solo ora sono state mosse delle accuse a Moonves, difeso, per il momento, dalla moglie e conduttrice televisiva Julie Chen, che ha twittato in suo favore nei giorni scorsi. CBS, tramite un portavoce, ha dichiarato di voler indagare sull’accaduto e punire ogni comportamento scorretto.

Frasier: si discute del reboot

Secondo gli ultimi rumor, pare che la sit-com degli anni ’90 Frasier possa tornare sugli schermi televisivi grazie ad un reboot. Kelsey Grammer, protagonista e produttore esecutivo, ha dichiarato che c’è interesse nel rimettere insieme tutti i pezzi di questo show storico, creando un reboot/sequel che possa connettersi in modo forte alla serie originale, vincitrice di 17 Emmy Awards.

Deadwood: HBO dà il via libera per il film

HBO ha dato ufficialmente l’ok per la produzione di un film conclusivo per il drama Deadwood; l’inizio delle riprese è già stato fissato per la primavera del 2019, ma sappiamo che la data potrebbe subire delle variazioni. Lo script del film segnerà la conclusione del drama, ma sarà in qualche modo indipendente, così che possa essere visto anche da coloro che si approcciano al mondo di Deadwood per la prima volta.

Le nuove serie in lavorazione

Them: Amazon Video ha ordinato due stagioni del drama antologico Them, un horror prodotto da Lena Waithe (Master of None, Dear White People). La prima stagione si intitolerà Covenant e sarà ambientata nel 1953, anno in cui degli spiriti maligni infesteranno l’abitazione del protagonista;
The Expatriates: Amazon ha ordinato un nuovo show dalla casa di produzione di Nicole Kidman; la serie è tratta dall’omonimo romanzo di Janice Y.K. Lee;
Daybreak: Netflix ha ordinato un nuovo show, descritto come una irriverente dramedy che racconterà di un’apocalisse zombie, basato sulla graphic novel di Brian Ralph. I dieci episodi vedranno come protagonista un ragazzino di 17 anni;
Daisy Jones and The Six: Amazon ha ordinato 13 episodi per questo nuovo drama, che racconterà la storia di una band di fantasia degli anni ’70 e seguirà la sua ascesa verso l’olimpo del rock;
Dispatches From ElsewhereJason Segel (How I Met Your Mother) torna in tv nei panni del protagonista con una serie antologica creata da lui per AMC. Un gruppo di persone ordinarie si troverà di fronte a quello che c’è sotto il velo di normalità che permea le loro vite, e verranno a conoscenza di segreti che vanno molto in profondità e che mai avrebbero immaginato di scoprire.

Nuovi ingressi nei cast

The Crown: Josh O’Connor e Marion Bailey sono entrati nel cast di questo drama di Netflix, rispettivamente nei panni del Principe Carlo e della Regina Madre per le stagioni 3 e 4;
American Horror Story: l’ottava stagione del drama antologico di FX ha aperto le sue porte a Cody Fern, che interpreterà un ruolo minore.

I rinnovi della settimana

Questa settimana vi segnaliamo il rinnovo di Sneaky Pete, che tornerà con la stagione 3 su Amazon Prime; anche Altered Carbon è stato rinnovato per una seconda annata da Netflix, con un nuovo protagonista: Anthony Mackie prenderà il posto di Joel Kinnaman. Anche The Affair è stato rinnovato per una quinta e ultima stagione da Showtime; Better Call Saul ha conquistato il rinnovo e tornerà con la stagione numero cinque; l’ultimo show della lista è The Man in the High Castle, anch’esso rinnovato da Amazon per una quarta stagione.

I video della settimana

Partiamo con The Romanoffs, di Amazon Prime, drama creato da Matthew Weiner (Mad Men) che debutterà il prossimo 12 ottobre:

Vi mostriamo il nuovo trailer per Maniac, drama di Netflix, disponibile dal prossimo 21 settembre:

Passiamo a Kidding, dramedy con Jim Carrey dal 9 settembre su Showtime:

Ecco il nuovo video promozionale per Iron Fist 2, dal 7 settembre su Netflix:

Vi mostriamo ora il trailer ufficiale della nona stagione di Shameless, dal 9 settembre su Showtime:

Ecco il trailer di The First, drama di Hulu, che debutterà il prossimo 14 settembre:

Chiudiamo con il trailer di Camping, nuovo show con Jennifer Garner e David Tennant, dal 14 ottobre su HBO:

Fonti: deadline, the hollywood reporter, spoiler tv, youtube

Condividi l'articolo

Informazioni su Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.