Comic Con 2012 – Glee


Comic Con 2012 - GleeL’incontro in programma con il panel di Glee era molto atteso dai fan della serie, dato che la maggioranza di loro ha trovato molto da ridire sulla scorsa stagione. Bisognava comprendere se gli autori avessero percepito tale disagio ed in che modo avrebbero preso dei provvedimenti. Sfortunatamente le informazioni rilasciate sono poche per iniziare a farsi un’idea più precisa.

Glee si presenta al Comic Con fornita di una corposa squadra: Lea Michele (Rachel), Cory Monteith (Finn), Naya Rivera (Santana), Darren Criss (Blaine), Kevin McHale (Artie), Jenna Ushkowitz (Tina) ed i produttori esecutivi Ian Brennan, Brad Falchuk e Dante di Loreto.

In primis, la quarta stagione vedrà il comune salto in avanti di tre mesi, superando così l’estate, e sarà ambientata parte a New York e parte a Lima. Intanto è sicuro che l’episodio-tributo a Britney Spears coinciderà con la seconda puntata della stagione e vedrà nuovamente Brittany al centro dell’attenzione.

Comic Con 2012 - Glee

Per quanto riguarda i personaggi, Kurt sarà ancora nella sua città, anche se gli autori non assicurano che ci rimarrà: hanno chiaramente parlato di grande amicizia tra il ragazzo e Rachel, sostenendo che i due non potranno stare lontano troppo a lungo. La studentessa della NYADA avrà invece numerose difficoltà ad ambientarsi nella nuova scuola, complici problemi e difficoltà nel ballo. Kate Hudson non sarà un’insegnante troppo gentile con lei. E se Finn dovrà affrontare l’esperienza nell’esercito, Santana deciderà di non andare a New York ma di iscriversi all’Università di Louisville, almeno per il momento.

Per quanto riguarda il liceo, chi è rimasto deve affrontare il fatto che molti dei ragazzi hanno abbandonato la scuola e faticheranno molto per raggiungere i 12 membri necessari per partecipare alle varie competizioni. Will ed Emma non si sposeranno – almeno non nel primo periodo – e la loro relazione incontrerà delle difficoltà.

Si è parlato molto in generale su come gestiranno i personaggi che hanno lasciato il McKinley: per quanto quasi tutti siano stati confermati (Chord Overstreet è ad un passo da tornare regular, mentre Damian McGinty – l’irlandese – sarà assente dalla quarta stagione), non li vedremo tanto spesso quanto voluto: se ci dovesse essere una storia che li coinvolge allora si faranno vedere, in caso contrario no. Sin dall’inizio dovremmo vedere Sue con il figlio – ma il padre non sarà rivelato molto presto.

La quarta stagione di Glee dovrebbe avere inizio il 13 Settembre 2012.

Ecco i video dell’incontro:

Parte 1:

Parte 2:

Parte 3:

Condividi l'articolo
 

Informazioni su Mario Sassi

Un po' romano un po' napoletano, ha preparato la sua valigia di cartone e se n'è andato a Philadelphia, nella speranza di incrociare Rocky alle prese con un nuovo allenamento. Tra letteratura, cinema e serie TV si domanda ancora come faccia a trovare tempo per respirare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.