L’Angolo Mensile delle News – Aprile 2019


L’Angolo Mensile delle News – Aprile 2019Torna L’Angolo Mensile delle News, rubrica che parla delle notizie e dei temi più importanti che hanno caratterizzato il mese telefilmico appena trascorso. In questo nuovo appuntamento parleremo della nuova serie evento Beverly Hills 90210, show meta che riporterà in video tutte le star del celebre teen drama degli anni ’90, e degli impegni televisivi di Ryan Murphy, che si dividerà tra più di dieci progetti con Netflix; parleremo del fenomeno dello spinoff come mezzo per non perdere vecchio pubblico e fidelizzarne di nuovo; del nuovo film conclusivo di Deadwood e dei rinnovi  e cancellazioni del mese appena trascorso.

Brenda torna a Beverly Hills (90210)

L’Angolo Mensile delle News – Aprile 2019Fox l’aveva annunciato, ma in molti non si aspettavano che un progetto del genere sarebbe andato a buon fine: stiamo parlando di Beverly Hills 90210, serie evento che ci riporta indietro nel tempo agli anni ’90, quando uno dei teen drama più famosi di sempre ebbe inizio. Questo nuovo show ci riporterà nelle vite di Brenda (Shannen Doherty è stata da poco annunciata nel cast), Brandon, Kelly, Steve e degli altri protagonisti di BH90210, raccontandoci come sarebbe la loro vita oggi. Mancherà purtroppo lo storico personaggio di Dylan, a causa della recente e prematura scomparsa di Luke Perry. Rivedremo Shannen Doherty, Jason Priestley, Jennie Garth, Ian Ziering, Gabrielle Carteris – e non solo – interpretare versioni adulte dei personaggi che li hanno resi celebri in tutto il mondo, ma con un colpo di scena. Le prime informazioni trapelate sul progetto ci raccontano che questa nuova serie evento sarà a tratti meta, e ci mostrerà non solo i personaggi storici cresciuti, ma anche il percorso dietro le quinte che ha portato quegli attori di nuovo sullo stesso set. Elementi drama si fonderanno con la soap per creare un ibrido che sulla carta potrebbe essere vincente. L’appuntamento è dalla prossima estate, su Fox.

Ryan Murphy e Netflix: tanti progetti all’orizzonte

L’Angolo Mensile delle News – Aprile 2019Il già impegnatissimo autore televisivo Ryan Murphy ha rivelato di avere almeno dieci nuovi progetti in fase di lavorazione per Netflix, il gigante dello streaming che è riuscito a fargli firmare un contratto da 300 milioni di dollari. Tra i nuovi show vedremo Ratched, drama con Sarah Paulson nel ruolo dell’infermiera Ratched del film Qualcuno volò sul nido del cuculo; The Politician, un progetto satirico con Ben Platt; Hollywood, che parlerà dei suoi anni d’oro. Ci saranno anche gli adattamenti televisivi di due produzioni teatrali, The Prom e The Boys in the Band, dei documentari e tre film per la TV.

La resurrezione ai tempi delle serie TV: lo spinoff

L’Angolo Mensile delle News – Aprile 2019A quest’ora tra un anno molte delle serie più amate dal pubblico saranno terminate e la TV che ci troveremo davanti sarà molto diversa. Game of Thrones e Veep termineranno prima della fine dell’anno; The Big Bang Theory lo farà in primavera; Homeland e The Affair verso l’inverno; Modern Family dirà addio a ABC con la prossima stagione, così come Supernatural e Arrow, di cui vedremo le ultime puntate nel 2020; ci lascerà anche Jane the Virgin, così come ha già fatto Crazy Ex-Girlfriend. In questo panorama televisivo che muterà nel giro di pochi mesi, i diversi canali televisivi si troveranno a fronteggiare un’emergenza non da poco, cioè la mancanza di serie capaci di fidelizzare il pubblico televisivo in modo efficace. Da questo bisogno nasce quindi la volontà di puntare su storie e personaggi già rodati e amati dagli spettatori, dando loro una veste nuova, al passo con i tempi e soprattutto capace di non stufare un pubblico che ha già visto tutto. Il prequel di The Big Bang Theory – confermato per una terza stagione – o il reboot di Charmed lavorano in questo senso e in parte ci stanno riuscendo. Nuove serie spin-off di Game of Thrones – ancora senza tiolo – o Jane the Virgin Jane the Novela, un soap drama antologico – nasceranno per non perdere un universo narrativo complesso e fruttuoso, capace di attirare pubblici ben definiti e in linea con quelli delle reti che ospitano gli show. Anche Supernatural sta cercando in ogni modo di espandersi in modo orizzontale, provandoci con Wayward Sisters, di cui però non è arrivato nessun ordine. “Non è vero che vogliamo mungere queste mucche all’infinito” ha dichiarato Gary Levine, co-president of entertainment di Showtime, “e non vogliamo neanche creare pallide imitazioni“, ha aggiunto. “La buona notizia è che, comunque vadano le cose, questi show vivranno per sempre  grazie ai nostri siti internet, che ospiteranno queste storie per sempre“.

Deadwood: il nuovo trailer

Deadwood, andata in onda per tre stagioni dal 2004, è un drama western che, pur avendo all’attivo solo tre annate, è riuscito a conquistare il cuore del pubblico tanto da arrivare ad un film conclusivo a più di dieci anni dalla sua fine. Deadwood: The Movie ci viene presentato con questo trailer che riassume due ore di film e che andrà in onda il prossimo 31 maggio su HBO.

I rinnovi e le cancellazioni del mese

Rinnovi:
The Twilight Zone 2 (CBS All Access;
The 100  7 (The CW);
Roswell, New Mexico 2 (The CW);
All American 2 (The CW);
In the Dark 2 (The CW);
The Good Fight 4 (CBS All Access) ;
NCIS: Los Angeles 11 (CBS);
NCIS: New Orleans 6 (CBS);

Cancellazioni:
Wrecked 3 (TBS);
Santa Clarita Diet 3 (Netflix).

Fonti: variety, spoilerTV, the hollywood reporter

Condividi l'articolo

Informazioni su Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.