L’Angolo delle News – 19/25 marzo


L’Angolo delle News – 19/25 marzoTorna l’Angolo delle News, rubrica che riunisce le notizie più interessanti della passata settimana seriale. Parliamo dei cambiamenti di prezzo in casa Amazon Prime; di Stranger Things 3 e dei cachet del giovane cast; di Fargo 4; di Westworld 2; dei ritorni in American Horror Story; delle nuove serie in lavorazione e di tanto altro ancora.

Amazon: sale il prezzo di Prime Video

Brutte notizie per i clienti di Amazon Prime Video: la membership al servizio Amazon Prime, che include il servizio di streaming video di Amazon, subirà un aumento di prezzo, da 19,99 a 36 euro, ma sarà introdotto anche un secondo tipo di abbonamento, quello mensile, che costerà 4,99 euro. Amazon, però, per salvaguardare i clienti più fedeli, ha deciso di permettere a coloro a cui scadrà Prime prima del 4 maggio un ulteriore anno alle stesse condizioni di prezzo attuali.

Stranger Things 3: aumenti di stipendio per i protagonisti

Il binomio attori bambini e stipendi stellari non smette di far discutere: Finn Wolfhard, Gaten Matarazzo, e Caleb McLaughlin, che ricevevano 30 mila dollari ad episodio, nella prossima stagione ne guadagneranno 150 mila, meno di quanto spetterà a Millie Bobby Brown, che, data la sua fama, riceverà molto di più rispetto ai suoi colleghi maschi. Winona Ryder e David Harbour guadagneranno dalla prossima annata 200 mila dollari ad episodio.

Fargo 4: nuovi dettagli sulla stagione

Noah Hawley, creatore di Fargo, si è lasciato andare a diverse dichiarazioni sul futuro del suo show: “Ora ho un’idea in mente che non è più a lato, ma è dritta davanti a me. Non ho tanto tempo per concentrarmi ora. L’unica cosa che posso dire è che sarà ambientato in un altro periodo storico. Sento di avere in mente una direzione interessante ed esaltante. Sto cercando di trovare il tempo per tradurla sulla carta“.

Westworld: nuovo poster promozionale

La seconda attesissima stagione di Westworld ci regala il nuovo poster promozionale, che ritrae uno scenario ancora più spaventoso di quanto ci saremmo potuti aspettare. Nella seconda stagione “il caos prende il controllo“, come recita il poster, e potremo vederlo dal prossimo 22 aprile su HBO:

American Horror Story: tornano…

Ryan Murphy ha dichiarato ufficialmente che nell’ottava stagione del suo drama a tinte horror torneranno tre volti cari ai fan: Kathy Bates,  Sarah Paulson e Evan Peters. American Horror Story: Radioactive vedrà questi tre attori in ruoli di primo piano all’interno della narrazione, così come è stato nelle stagioni precedenti di questo drama FX.

9-1-1: si lavora ad uno spinoff

La nuova serie di Ryan Murphy 9-1-1, già rinnovata per una seconda stagione di 16 episodi, potrebbe dare la luce ad uno spinoff, grazie al successo della prima stagione dello show. La rete ne avrebbe già parlato con l’autore, che ha dichiarato di volersi prendere almeno un anno per vagliare bene tutte le sue opzioni.

Le nuove serie in lavorazione

The Capture: BBC sta sviluppando un nuovo conspiracy thriller, dal produttore di Harry Potter David Heyman. Questo drama in sei parti racconterà la storia di un uomo condannato ingiustamente e parlerà di video sorveglianza e manomissione di video e prove processuali.

Nuovi ingressi nei cast

The Good Fight: Mike Colter torna ad interpretare il ruolo di Lemond Bishop, apparso in The Good Wife, anche nella sua serie spinoff, come guest star in un arco di episodi;
Mixtape: questa nuova serie di Fox vedrà nel cast anche Raúl Castillo nel ruolo del protagonista maschile. Lo show sarà un musical drama che connetterà persone molto diverse tra loro in una Los Angeles contemporanea;
A Series of Unfortunate Events: Netflix ha aperto le sue porte a Allison Williams, che apparirà sia nella seconda stagione, che nella terza, quella conclusiva, in un ruolo ancora segreto. Dal 30 marzo potremo vedere l’attrice al fianco del protagonista Neil Patrick Harris;
Camping: questa nuova serie di Lena Dunham vedrà la partecipazione di Juliette Lewis, che interpreterà Jandice, una donna dj dagli svariati talenti.

I video della settimana

Partiamo con il primo video promozionale per Cobra Kai, nuova serie di Youtube Red, spinoff di Karate Kid, dal 2 maggio:

Passiamo al promo per la seconda stagione di I’m Dying Up Here, dal 6 maggio su Showtime:

Pose, la nuova serie di Ryan Murphy, ci regala un  nuovo video promozionale che ci svela le prime immagini di questo drama che racconta la ball culture tipicamente americana e legata alla cultura LGBTQ:

Chiudiamo con Nightflyers, nuovo show di SyFy tratto dal romanzo di George R. R. Martin:

Fonti: deadline, the hollywood reporter, spoiler tv, youtube

Condividi l'articolo
 

Informazioni su Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.