L’Angolo Mensile delle News – Aprile 2021


L’Angolo Mensile delle News – Aprile 2021Ecco il nuovo appuntamento con l’Angolo Mensile delle News, rubrica che parla delle notizie e dei temi più importanti che hanno caratterizzato il mese telefilmico appena trascorso. In questo articolo parleremo della nuova serie prequel di Game of Thrones sul clan Targaryen e del suo nuovo protagonista Matt Smith; del reboot della serie storica Queer as Folk ambientata nella New Orleans dei giorni nostri; del nuovo ruolo televisivo per i Marvel Studios di Emilia Clarke; dello spin-off di How I Met Your Mother, dal titolo How I Met Your Father e di tanto altro ancora.

Game of Thrones: Matt Smith nelle foto promozionali dello spin-off

House of the Dragon, la nuova serie spin-off di Game of Thrones, è stato uno dei primi progetti nati dalle ceneri di GOT, ma fino ad ora si sapeva poco di cosa volesse raccontare lo show e come volesse farlo. Era già noto che la serie sarebbe stata ambientata tremila anni prima degli eventi raccontati nello show principale e ci avrebbe narrato la storia del clan Targaryen, ma poco altro era stato svelato. Gli ultimi aggiornamenti ci regalano dei dettagli interessanti non solo per i fan dello show originale, ma anche per i seriofili più nerd: Matt Smith (Doctor Who, The Crown) è stato avvistato sul set del nuovo show nei panni di un membro del clan Targaryen, con tanto di parrucca bionda. Ancora sappiamo poco del suo personaggio, ma la sua presenza nella prima stagione di House of the Dragon è data per certa. Nella galleria di seguito due scatti che lo hanno immortalato sul set dello show.

Queer as Folk torna con un reboot

L’Angolo Mensile delle News – Aprile 2021Quando si parla di show televisivi che hanno segnato un’epoca non si può non parlare di Queer as Folk, show firmato da Russell T. Davies che per la prima volta ha raccontato le vite di un gruppo di amici omosessuali. Lo show originale andato in onda nel 1999 sull’inglese Channel  4 ha già all’attivo un reboot americano che ha debuttato l’anno successivo su Showtime per concludersi cinque stagioni dopo. Il nuovo adattamento dello show è stato ordinato dal servizio di streaming online Peacock, che ha descritto il uovo progetto come la storia di un gruppo molto diverso di amici che vivono a New Orleans, che vede le loro esistenze cambiare dopo un evento tragico. Stephen Dunn sarà autore e produttore esecutivo dello show e dirigerà anche il pilot. Lisa Katz, president of scripted content di NBC Universal Television, ha detto di essere molto contenta dell’arrivo di questo reboot dichiarando che “Queer as Folk è stato molto più di un programma televisivo“.

Emilia Clarke protagonista per Marvel su Disney+

La notizia non sarebbe ancora ufficiale, ma diversi rumor hanno lanciato l’indiscrezione che Emilia Clarke sia in trattativa con i Marvel Studios per entrare nel cast di Secret Invasion, nuovo show originale che approderà su Disney+ nei prossimi anni. Il ruolo che potrebbe interpretare la star di Game of Thrones è ancora segreto, ma comunque la sua partecipazione a questo progetto sarebbe molto importante per l’attrice, che si troverebbe per la prima volta ad interpretare un ruolo all’interno dell’universo Marvel. Secret Invasion, crossover a fumetti pubblicato nel 2008 in USA e l’anno dopo in Italia, parla dell’invasione sulla Terra da parte degli Skrull, alieni mutaforma da sempre in lotta con gli Avengers.

How I Met Your Mother: Hilary Duff protagonista dello spin-off

L’Angolo Mensile delle News – Aprile 2021 L’Angolo Mensile delle News – Aprile 2021Nell’era degli spin-off e dei sequel, non poteva mancare uno show tratto da una delle sit-com più amate degli ultimi anni: How I Met Your Mother. Questo nuovo show, che prenderà il nome di How I Met Your Father, non andrà in onda su CBS bensì su Hulu, che ne ha già ordinato una prima stagione completa formata da dieci episodi con protagonista Hilary Duff. Le puntate saranno affidate a Isaac Aptaker ed Elizabeth Berger, che figureranno anche come produttori esecutivi. La nascita di questo sequel è il frutto di un lungo lavoro che per ben tre volte negli scorsi anni non aveva portato i frutti sperati: il primo tentativo è del 2014, quando CBS decise di non produrre questo show; ci fu un secondo tentativo due anni e mezzo dopo, che non andò a buon fine perché Aptaker e Berger vennero scelti come showrunner di This Is Us, e per ultimo un terzo tentativo nel 2017, affidato all’autrice di You’re the Worst Alison Bennett, che non ebbe risultati positivi.

I rinnovi del mese

Questo mese vi segnaliamo due doppi rinnovi: il primo è per l’ultimo show prodotto da Shondaland Bridgerton. L’annuncio è arrivato dall’account Twitter ufficiale della serie, che ci avvisa del rinnovo per una terza e quarta stagione. Questo risultato è una diretta conseguenza del grande successo che ha riscosso lo show, considerato uno dei più visti della piattaforma: si stima infatti che almeno 82 milioni di abbonati Netflix abbiano visto almeno due minuti della serie.
Il secondo doppio rinnovo del mese coinvolge Invincible, serie animata tratta dal comic di Robert Kirkman (The Walking Dead), che ha conquistato una seconda e terza annata, disponibili nei prossimi anni su Amazon Prime Video.

I video del mese

Partiamo con il primo trailer della stagione 4 di Star Trek Discovery, che debutterà nel 2021:

Restiamo nell’universo Star Trek con la stagione 2 di Picard, che ci viene presentata con questo video promozionale:

Parliamo ora di Master of None, show arrivato alla terza stagione (qui il poster promozionale), che ci presenta il suo nuovo trailer. La nuova annata, disponibile dal 23 maggio su Netflix, non vedrà più protagonista Aziz Ansari, che dopo lo scandalo sulle molestie sessuali ha deciso di non recitare più nel suo show. Ansari, pur non apparendo in questa stagione, ne resta comunque regista e autore, rendendo il suo passo indietro solamente simbolico. Ecco il trailer:

Passiamo a Ted Lasso 2, che ci viene presentato con questo nuovo trailer:

Ecco il nuovo trailer di Sweet Tooth, serie tratta dall’universo DC, disponibile su Netflix dal 4 giugno:

Rimaniamo in casa Netflix e concludiamo con Special 2, disponibile dal 20 maggio:

Fonti: variety, spoilerTV, the hollywood reporter, vulture

Condividi l'articolo
 

Informazioni su Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.