Seriangolo Awards 2020 – Le Nomination! 1


Seriangolo Awards 2020 - Le Nomination!Siamo arrivati finalmente alle nomination definitive per questa decima edizione dei Seriangolo Awards!
Dopo 10 anni di nomination (nostre) e voti (vostri) abbiamo deciso di mescolare un po’ le carte, chiedendovi una mano per elaborare le nomination definitive e mostrandovi quindi anche un po’ di “dietro le quinte” di questo classico appuntamento di dicembre!
Quindi, prima di arrivare all’elenco con categorie e nominati, vediamo un po’ cosa è successo nell’ultima settimana su Instagram, durante la fase che abbiamo chiamato “Nomination In Corso”.

Sulla nostra pagina Instagram dal 14 al 18 dicembre vi abbiamo chiesto un aiuto per aiutarci a scegliere i candidati delle categorie più combattute in Redazione: avete partecipato davvero in tanti e non possiamo che ringraziarvi!
I risultati sono stati riportati nelle stories di Instagram allo scadere delle 24 ore, ma come promesso ve le pubblichiamo qui con le percentuali, i vincitori e gli sconfitti.

MIGLIOR MINISERIE
Le serie candidate erano The Comey Rule, The Haunting of Bly Manor e The Plot Against America, solo 2 su 3 avrebbero passato il turno.
Sono passate alle nomination definitive The Haunting of Bly Manor con il 50.5% e The Plot Against America con il 40.7%, mentre ci ha salutato The Comey Rule con il suo 8.8%.

MIGLIOR INTERPRETE HOT
Una delle categorie storiche dei Seriangolo Awards, che aveva 4 candidati e solo 2 posti a disposizione.
Hanno vinto Anya Chalotra (The Witcher) con il 38.8% e Jodie Comer (Killing Eve) con il 30.9%.
Purtroppo si sono fermati a questa fase i (pur molto hot) Yahya Abdul-Mateen II (Watchmen) con il 15.7% dei voti e Rose Byrne (Mrs. America) con il 14.6%.

MIGLIOR PERFORMANCE PROTAGONISTA DRAMA
Anche in questo caso erano disponibili solo 2 posti su 4 candidature, e a vincerle sono stati Antony Starr (The Boys) con il 46.3% e Jennifer Aniston (The Morning Show) con il 28.2%.
Ci hanno salutato invece Reese Witherspoon (Little Fires Everywhere) con il 16.4% e Paola Cortellesi (Petra) con il 9.1%.

SHIPPANGOLO
Altra categoria amatissima dai fan dei Seriangolo Awards! Ovvero: qual è la ship che shippi di più? Chiaro, no?
Insomma, la coppia (ma non solo) che vi fa veramente sognare ad occhi aperti!
In questo caso erano 2 su 3 a passare e sono stati Archie e Rock (Hollywood) con il 44.2% e Payton e Astrid e Alice (The Politician) con il 30.5%. A rimetterci sono stati gli adorabili Luchino e Silvia di SKAM Italia, che però si sono presi un validissimo 25.3% dei voti.

MIGLIOR SERIE DRAMA
Ultima categoria della fase “Nomination In Corso” e anche una delle più combattute, praticamente fino agli ultimi minuti: sono passate 2 delle 4 serie proposte e se per The Boys (Season 2) c’è stata certezza quasi da subito (ha preso un 40% tondo tondo), il secondo posto è stato decisamente più in bilico ma l’ha vinto Mr. Robot con la sua quarta e ultima stagione, prendendosi il 29.4%. Non ce l’ha fatta per un soffio quindi The Mandalorian, Stagione 1, con il 28.7%, mentre fanalino di coda di questa classifica è stata la settima stagione di The Clone Wars con solo l’1.9% dei vostri voti.

Finito quindi il ripassone delle Nomination In Corso, arriviamo alle nomination definitive!

—> Per votare basta cliccare qui <—

Per accedere alla votazione sarà sufficiente avere un account Google: si voterà per 16 categorie e sarà possibile farlo dal 22 dicembre 2020 al 10 gennaio 2021. Nella settimana successiva, come sempre, pubblicheremo i risultati delle votazioni.
Quest’anno troverete la novità di una domanda aperta, cioè qual è stata secondo voi la serie peggiore dell’ultimo anno – l’ormai celebre Premio Terranova!
Vi ricordiamo che l’intervallo di tempo preso in considerazione per le categorie è quello che va dal 1° dicembre 2019 al 30 novembre 2020; le categorie Miglior serie Drama, Comedy, Dramedy, Miniserie e Peggior Serie devono invece prendere in considerazione le stagioni che si sono concluse in questo lasso di tempo, anche se hanno degli episodi precedenti alla data 1° dicembre 2019 (per questo, ad esempio, troverete Mr. Robot tra le nomination e The Mandalorian tra le nuove serie, dato che prendiamo in considerazione la sua prima stagione).

Statistiche
Le serie con più nomination sono: Schitt’s Creek, The Mandalorian, The Queen’s Gambit e Watchmen (5 candidature); Better Call Saul, Brooklyn Nine-Nine, I May Destroy You, The Crown, The Good Place, The Great, The Last Dance e The Witcher (4 candidature).

Eccovi tutte le categorie e le nomination di quest’anno!

Miglior Serie Drama
Better Call Saul (Season 5)
I May Destroy You (Season 1)
L’Amica Geniale (Stagione 2)
Lovecraft Country (Season 1)
Mr. Robot (Season 4)
The Boys (Season 2)
The Crown (Season 4)
The Good Fight (Season 4)

Miglior Serie Dramedy
After Life (Season 2)
Better Things (Season 4)
Bojack Horseman (Season 6-Part 2)
Kidding (Season 2)
Love, Victor (Season 1)
Ramy (Season 2)
Sex Education (Season 2)
The Great (Season 1)

Miglior Serie Comedy
Brooklyn Nine-Nine  (Season 7)
Mythic Quest: Raven’s Banquet (Season 1)
One Day At A Time (Season 4)
Rick & Morty (Season 4)
The Good Place (Season 4)
Schitt’s Creek (Season 6)
What We Do In The Shadows (Season 2)
Zoey’s Extraordinary Playlist (Season 1)

Miglior Miniserie o Limited Series
Devs
Mrs America
The Haunting Of Bly Manor
The Last Dance
The Plot Against America
The Queen’s Gambit
Unorthodox
Watchmen

Miglior Performance Protagonista Drama
Regina King (Angela Abar, Watchmen)
Bob Odenkirk (Saul Goodman/Jimmy McGill, Better Call Saul)
Anya Taylor Joy (Elizabeth Harmon, The Queen’s Gambit)
Michaela Coel (Arabella Essiedu, I May Destroy You)
Cate Blanchett (Phyllis Schlafly, Mrs. America)
Shira Haas (Esther Shapiro, Unorthodox)
Paul Mescal (Connell Waldron, Normal People)
Olivia Colman (Queen Elizabeth II, The Crown)
Antony Starr (Patriot, The Boys)
Jennifer Aniston (Alex Levy, The Morning Show)

Miglior performance non protagonista Drama
Rhea Seehorn (Kim Wexler, Better Call Saul)
Gillian Anderson (Margaret Thatcher, The Crown)
Jeremy Irons (Adrian Veidt, Watchmen)
Brendan Gleeson (Donald Trump, The Comey Rule)
Nick Offerman (Forest, Devs)
Jim Parsons (Henry Willson, Hollywood)
Uzo Aduba (Shirley Chisholm, Mrs. America)
Sacha Dhawan (The Master, Doctor Who)
Kerry Washington (Mia Warren, Little Fires Everywhere)
Patti LuPone (Avis Amberg, Hollywood)

Miglior performance protagonista Dramedy
Elle Fanning (Catherine II, The Great)
Jim Carrey (Jeff Piccirillo, Kidding)
Pamela Adlon (Sam Fox, Better Things)
Ricky Gervais (Tony Johnson, After Life)
Ramy Youssef (Ramy Hassan, Ramy)
Merrit Wever (Ruby Richardson, Run)
Ben Platt (Payton Hobart, The Politician)
Sterling K. Brown (Randall Pearson, This Is Us)
Andy Allo (Nora Antony, Upload)
Sophia Lillis (Sydney Novak, I Am Not Okay With This)

Miglior performance non protagonista Dramedy
Gillian Anderson (Jean Milburn, Sex Education)
Catherine Keener (Deirdre Piccirillo, Kidding)
Mahershala Ali (Sheikh Ali Malik, Ramy)
Belinda Bromilow (Zia Elizabeth, The Great)
Judith Light (Dede Standish, The Politician)
Hannah Alligood (Frankie Fox, Better Things)
Phoebe Waller-Bridge (Laurel Halliday, Run)
Kerry Godliman (Lisa Johnson, After Life)
Susan Kelechi Watson (Beth Pearson, This Is Us)
Wyatt Jess Oleff (Stanley Barber, I Am Not Okay With This)

Miglior performance protagonista Comedy
Jane Levy (Zoey Clarke, Zoey’s Extraordinary Playlist)
Catherine O’Hara (Moira Rose, Schitt’s Creek)
Kristen Bell (Eleanor Shellstrop, The Good Place)
Jason Sudeikis (Ted Lasso, Ted Lasso)
Natasia Demetriou (Nadja, What We Do in the Shadows)
Steve Carell (General Mark R. Naird, Space Force)
Justina Machado (Penelope Alvarez, One Day at a Time)
Andy Samberg (Jake Peralta, Brooklyn Nine-Nine)
Maitreyi Ramakrishnan (Devi Vishwakumar, Never Have I Ever)
Christina Applegate (Jen Harding, Dead To Me)

Miglior performance non protagonista Comedy
Ted Danson (Michael, The Good Place)
Rita Moreno (Lydia Riera, One Day at a Time)
Peter Gallagher (Mitch Clarke, Zoey’s Extraordinary Playlist)
Annie Murphy (Alexis Rose, Schitt’s Creek)
Mark Proksch (Colin Robinson, What We Do in the Shadows)
Linda Cardellini (Dead To Me)
Melissa Fumero (Judy Hale, Amy Santiago, Brooklyn Nine-Nine)
Juno Temple (Keeley Jones, Ted Lasso)
Lauren Ash (Dina Fox, Superstore)
Richa Moorjani (Kamala, Never Have I Ever)

Premio Joseph Fiennes – Peggior Attore
Tutti (Curon)
Salvatore Esposito (Gaetano Fadda, Fargo)
Jake Cannavale (Toro Calican, The Mandalorian)
Isabella Ferrari (Simonetta Loreti, Baby)
Aaron Paul (Caleb Nichols, Westworld)
Travis Fimmel (Marcus/Caleb, Raised By Wolves)

Interprete HOT
Anya Taylor Joy (The Queen’s Gambit)
Jude Law (The Third Day)
Pedro Pascal (The Mandalorian)
Jurnee Smollett (Lovecraft Country)
Evan Rachel Wood (Westworld)
Jameela Jamil (The Good Place)
Gillian Anderson (The Crown, Sex Education)
Henry Cavill (The Witcher)
Anya Chalotra (The Witcher)
Jodie Comer (Killing Eve)

Personaggio dell’anno
The Child/Grogu (The Mandalorian)
Beth Harmon (The Queen’s Gambit)
Sana Allagui (SKAM Italia)
Michael Jordan (The Last Dance)
Angela Abar (Watchmen)
Moira Rose (Schitt’s Creek)
Gloria Steinem (Mrs. America)
Arabella Essiedu (I May Destroy You)
Mildred Ratched (Ratched)
Geralt of Rivia (The Witcher)

Shippangolo
Jimmy e Kim (Better Call Saul)
Micheal Jordan e Scottie Pippen (The Last Dance)
David e Patrick (Schitt’s Creek)
Din Djarin e Omera (The Mandalorian)
Patriot e Stormfront (The Boys)
Connell e Marianne (Normal People)
Geralt e Yennefer (The Witcher)
Jake e Amy (Brooklyn Nine-Nine)
Payton e Astrid e Alice (The Politician)
Archie e Rock (Hollywood)

Miglior Nuova Serie
I May Destroy You
Little Fires Everywhere
Lovecraft Country
Mrs America
The Great
The Last Dance
The Mandalorian
The Queen’s Gambit
Watchmen
We Are Who We Are

—> Clicca qui per votare <—

Condividi l'articolo
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Un commento su “Seriangolo Awards 2020 – Le Nomination!