L’Angolo Mensile delle News – Dicembre 2020


L’Angolo Mensile delle News – Dicembre 2020Ecco il nuovo appuntamento con l’Angolo Mensile delle News, rubrica che parla delle notizie e dei temi più importanti che hanno caratterizzato il mese telefilmico appena trascorso. In questo articolo parleremo del nuovo progetto di David Lynch per Netflix, ancora avvolto da molto mistero, ma con diversi rumor che ci fanno capire qualcosa in più su questa novità; parleremo dello speciale di Doctor Who e vi mostreremo le nuove foto promozionali; parleremo della serie revival di Sex and the City su HBO Max; vi daremo nuovi dettagli sulla nuova serie di Disney+ direttamente dall’universo di Star Wars; vi faremo vedere i trailer del mese e parleremo dei rinnovi di dicembre.

Gli speciali di Seriangolo: gli Awards 2020  e le classifiche

Come da tradizione, il periodo che ci traghetta dal vecchio al nuovo anno è caratterizzato da due appuntamenti imperdibili firmati Seriangolo: gli Awards e le classifiche delle migliori serie dell’anno appena concluso. Per celebrare il decimo anniversario dei Seriangolo Awards abbiamo deciso di cambiare un po’ le cose, introducendo un nuovo processo che vi ha coinvolto ancora di più nell’elaborazione delle nomination e che potete trovare qui. Ora, invece, è arrivato il momento di scegliere i vostri vincitori, votando qui. Se invece siete curiosi di sapere quali serie sono state le preferite dalla redazione, cliccate qui per leggere la nostra top 30 del 2020 e scriverci la vostra.

David Lynch con un nuovo progetto su Netflix

L’Angolo Mensile delle News – Dicembre 2020Il famoso regista e sceneggiatore David Lynch starebbe lavorando ad un nuovo progetto seriale con Netflix. Questo nuovo show avrebbe anche un titolo, Unrecorded Night, e sarebbe composto da 13 episodi, che fino ad ora sono rimasti fuori dai radar della cronaca specializzata. Per questo non si hanno ancora molte informazione, se non per alcuni rumor circolati su Reddit (a cui fa capo l’utente canthaveit), che parlano di tredici mini-film e per un’altra fonte su Twitter (@whatonnetflix), che invece darebbe per certa la presenza di Peter Deming, che potrebbe tornare ad essere direttore della fotografia ancora una volta per Lynch. Ci sarebbe anche un terzo rumor che potrebbe farci capire di più sulla natura del progetto: Production Weekly citerebbe due case produttrici per questo nuovo lavoro, la A2K PRODUCTIONS, INC. e la TWIN PEAKS PRODUCTIONS, INC. che ha prodotto Twin Peaks, Twin Peaks: Fire Walk with Me e Twin Peaks: The Return. Sarà Unrecorded Night uno spin-off di Twin Peaks? Non possiamo che attendere nuovi aggiornamenti.

Doctor Who Special: le nuove foto promozionali

Lo special di inizio anno di Doctor Who  ha aperto ufficialmente il 2021 televisivo, andando in onda il primo gennaio. Ci è stato presentato da queste nuove immagini promozionali che ritraggono i protagonisti ma non solo. Ecco i nuovi scatti, che trovate di seguito nella galleria:

Sex and the City: revival su HBO Max

Non ci sono informazioni ufficiali, ma fonti attendibili di Page Six parlano di una nuova serie revival di Sex and the City. Il franchise tornerà in TV dopo due film con una nuova serie limitata a cui prenderanno parte le protagoniste storiche dello show, ad eccezione di Kim Cattrall, che da anni si è sempre tirata fuori da possibili nuovi progetti a tema. Sarah Jessica Parker si era già detta interessata a partecipare ad un nuovo progetto inerente allo show, ma avrebbe preferito una rivisitazione ad un reboot. Parlando delle protagoniste di SATC, Sarah Jessica Parker ha dichiarato: “Mi piacerebbe vedere in che punto della loro vite sono. Sono curiosa, il mondo è cambiato molto dall’ultimo film… è cambiata la tecnologia, i social media, abbiamo visto scandali politici e la nascita di nuovi movimenti come #MeToo e Time’s Up. Penso che Carrie Bradshaw non veda l’ora di condividere i suoi pensieri su tutto ciò“.

The Book of Boba Fett: nuovo show Disney+

L’Angolo Mensile delle News – Dicembre 2020Il season finale di The Mandalorian ci ha regalato una sorpresa alla fine dei titoli di coda, svelando un nuovo progetto firmato da Disney+: The Book of Boba Fett. Lo show vedrà Robert Rodriguez, che ha diretto il capitolo 14 di The Mandalorian, come produttore esecutivo al fianco di Jon Favreau. Il personaggio di Boba Fett ha fatto il suo debutto al cinema negli anni ’80, nel film Star Wars: The Empire Strikes Back diventando subito un fan favourite grazie alla sua armatura e al carattere che lo contraddistingue. Nuovi dettagli sul progetto verranno svelati nei prossimi mesi.

I rinnovi del mese

Partiamo con le buone notizie: il trhiller psicologico di Apple+ Servant è stato rinnovato per una terza stagione ancora prima della messa in onda della premiere della seconda annata, fissata per il 15 gennaio. Lo show di M. Night Shyamalan tornerà quindi anche nel 2022.  Anche For All Mankind ha guadagnato il rinnovo da parte di Apple+ per una terza stagione prima della messa in onda della premiere della season 2. Infine, anche His Dark Materials è stato rinnovato per una terza ed ultima stagione, composta da otto episodi, da HBO e BBC, e che verrà prodotta nel 2021 a Cardiff.

I trailer del mese

Partiamo dal trailer di Star Trek: Lower Decks, nuovo show animato di Amazon Prime Video, disponibile dal 22 gennaio 2021. Questa nuova comedy segue l’equipaggio di supporto su una delle navi meno importanti della Flotta Stellare alle prese con una moltitudine di anomalie fantascientifiche con strani risvolti. Ecco il trailer:

Vi mostriamo ora il trailer di Walker, show reboot del famoso Walker Texas Ranger, che vedrà il suo protagonista interpretato da Jared Padalecki. Lo show andrà in onda dal 21 gennaio su The CW. Ecco il trailer:

Passiamo ora a Resident Alien, show originale del canale SyFy, che andrà in onda dal 27 gennaio. Ecco il trailer di questo show basato sul comic targato Dark Horse:

Fonti: variety, spoilerTV, the hollywood reporter, vulture

Condividi l'articolo
 

Informazioni su Davide Canti

Noioso provinciale, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.