Comic Con 2013 – The Walking Dead

Comic Con 2013 - The Walking DeadRecord di ascolti della scorsa stagione seriale, la folta squadra di The Walking Dead arriva finalmente a San Diego. Complici anche le notizie e le immagini rilasciate nei mesi scorsi, il panel dello show di AMC era sicuramente uno dei più attesi – e i fans non possono certo dirsi delusi.

Robert Kirkman, autore del celebre fumetto, ha deciso di festeggiare proprio al Comic Con la prima decade della sua creatura (che ufficialmente sarà compiuta ad Ottobre) e, intervistato da Entertainment Weekly il giorno prima del panel, ha parlato di una quarta stagione fantastica dove ci sarà una evoluzione nello show, perché dopo quattro anni devi introdurre qualcosa di nuovo al fine di mantenerlo fresco e originale. Riguardo alle differenze tra fumetto e serie tv – per esempio, nel primo, il personaggio di Andrea è ancora vivo e centrale – Kirkman ha affermato di condividere le scelte degli autori nel non voler mettere al sicuro nessun personaggio anche perché i lettori del fumetto non avrebbero sorprese.

Comic Con 2013 - The Walking DeadFinalmente, nella giornata di ieri, sul tetto dell’Andaz Hotel di San Diego, è iniziata la colazione/conferenza stampa sulla quarta stagione di The Walking Dead dove i protagonisti del serial sono stati singolarmente impegnati in varie interviste e la stampa è stata accolta, ovviamente, da “veri” zombie. Gran parte del cast ha preso parte all’appuntamento.

Erano infatti presenti: Andrew Lincoln (Rick Grimes), Norman Reedus (Daryl Dixon), Steven Yeun (Glenn Rhee), Lauren Cohan (Maggie Green), Danai Gurira (Michonne), David Morrissey (The Governor), Scott Wilson (Hershel Greene), Chad Coleman (Tyreese), il cui personaggio era già stato precedente promosso a regular, assieme alla sorella seriale Sonequa Martin-Green (Sasha) e ad Emily Kinney (Beth Greene); accompagnati dal  produttore esecutivo e showrunner Scott Gimple, dal creatore della serie e produttore esecutivo Robert Kirkman e dai produttori esecutivi Gale Anne Hurd, Dave Alpert e Greg Nicotero.

Moltissime sono le novità e le anticipazioni che sono state lanciate addosso agli affamati fan, riassumibili nell’apocalittica frase di Greg Nicotero per cui le cose si faranno molto folli, molto in fretta. Scott Gimple ha anche affermato che dopo aver combattutto zombie e altri sopravvissuti, ora i nostri eroi affronteranno qualcosa di mai visto prima d’ora. 

Ci sarà però anche spazio per la comprensione: infatti è stato anticipato che capiremo il perché della scelta di Rick alla fine della terza stagione nel voler riunire i due gruppi nella prigione e non a Woodbury. Andrew Lincoln ha anche parlato del rapporto tra Rick e Carl, che con ogni probabilità sarà centrale in questa stagione e che subirà forti cambiamenti: grazie al Carl sociopatico della scorsa stagione, Rick si renderà presto conto di doversi impegnare molto di più nei suoi confronti e di doversi prendere le sue responsabilità in quanto genitore.

Comic Con 2013 - The Walking DeadIl governatore, che avevamo visto allontanarsi con gli unici due superstiti della grande retata finale, tornerà ad essere ancora più pericoloso ora che si sente tradito ed è rimasto praticamente isolato – ha affermato David Morrissey.

Per quanto riguarda gli altri personaggi, altre anticipazioni non sono certo mancate: la relazione tra Glenn e Maggie sarà più forte che in passato, intuibile già dalle varie foto rilasciate in questi ultimi mesi. Tyreese, invece, sta ancora cercando di capire il suo ruolo nel gruppo e il rapporto con sua sorella; mentre Daryl crescerà molto grazie ai rapporti che instaurerà con le persone all’interno della prigione – evoluzione sicuramente inaugurata anche dalla morte di Merle. Tutta la quarta stagione sarà fortemente incentrata sui personaggi, anche per l’accresciuto numero della comunità all’interno della stagione, dove non mancheranno scontri o divergenze.

Tra gli aneddoti divertenti, Danai Gurira ha parlato della sua paura folle nell’imparare ad andare a cavallo. Di conseguenza avremo una Michonne amazzone, sempre più inserita nel gruppo, ma non solo, perché Robert Kirkman ha dichiarato che tutto è possibile in termini di una possibile relazione amorosa tra Rick e Michonne.

Per quanto riguarda gli “altri” protagonisti della serie, gli zombie, si è parlato di maggiori abilità per loro: riusciranno a correre più velocemente ed ad arrampicarsi.

Insomma: per i 16 episodi annunciati di questa quarta stagione, si evince la promessa di molta azione, molta adrenalina senza dimenticare il lato umano dei vari personaggi. Se davvero riusciranno a mantenere la promessa di questo nuovo equilibrio, lo scopriremo il prossimo 13 Ottobre – mano al calendario. Come anche per la stagione precedente, gli episodi saranno divisi e la seconda parte andrà in onda da Febbraio.

Nel frattempo assaporiamo il grande regalo che la produzione di The Walking Dead ha fatto ai suoi fan: un trailer di ben quattro minuti – giusto per accrescere ancora di più l’hype già alle stelle.

This fall prepare to DEFEND, FIGHT or RUN:

Il prossimo The Walking Game si preannuncia epico!

Fonti: TvLine, THR, Bad tv, CBM, TvBlog

 

Sara De Santis

si narra di lei: nacque nelle lande sconosciute d'Abruzzo, ma qualcosa le diceva che quello lì non era esattamente il suo posto. Circondata da esseri umani, ha provato ad interagire con loro, ma la vocazione incondizionata al commento, alla critica e all'analisi perenne non ha trovato il seguito sperato. Poi un giorno ha incontrato sulla sua strada degli strani mattoncini di fogli rilegati con delle parole impresse dentro: è nei romanzi, quelli veri, che ha trovato la sua dimensione (e una laurea in Lettere, che appesa al muro fa la sua parca figura). Poi sono arrivati il cinema e le serie tv. Per sfogare l'inarrestabile flusso di coscienza ha deciso di scrivere: e Seriangolo fu. Così trovò, anche nel deserto del reale, un luogo abitato dai suoi simili. Una volta raggiunto l'Aleph non si torna indietro (vero amico Borges?).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *