Doctor Who sbarca a Westeros: crossover in arrivo?

Doctor Who sbarca a Westeros: crossover in arrivo?Dopo l’annuncio della presenza di Maisie Williams (Game of Thrones) in Doctor Who, la BBC ha finalmente rilasciato i dettagli circa il suo ruolo, che farà contenti (o scontenti?) i fan di Game of Thrones: Maisie Williams apparirà in un episodio della prossima stagione del Dottore proprio nei panni di Arya Stark!

Non è ancora chiaro se si tratterà di un vero e proprio crossover tra le due serie (come Moffat sta valutando invece per Sherlock) o di un cameo dell’attrice, ma quanto emerge dal comunicato rilasciato è chiaro: nel 6° episodio della nona stagione di Doctor Who, intitolato “The Woman Who Lived”, Capaldi si troverà a tu per tu con Arya Stark: “Il dottore sbaglierà le coordinate inserite nel TARDIS e finirà nel fantastico mondo di Westeros” – ha spiegato Moffat – “ad attenderlo troverà Arya che, pensando si tratti di un essere magico apparso dal nulla, non si fiderà subito. Quando il Dottore le spiegherà che è un viaggiatore del tempo, la ragazza avrà un grosso favore da chiedergli…ma alterare lo spazio-tempo non è una cosa da sottovalutare e il Dottore lo sa“.

La notizia potrebbe dividere il fandom di Game of Thrones, tra coloro eccitati nel vedere il Dottore fare il suo ingresso nel mondo de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, e quelli che considerano un “sacrilegio” un intervento del genere nell’opera di Martin, seppure in un episodio di un’altra serie. Voi da che parte state?

PS: vi ricordiamo che le iscrizioni al Fanta-Game of Thrones (QUI trovate come funziona) sono aperte!

–> AGGIORNAMENTO <–
Ecco la prima immagine promozionale rilasciata dalla BBC: LINK 

4 Risposte

  1. Eraserhead scrive:

    Pesce?

     
  2. Brodonero scrive:

    Nice Try.

     
  3. Beto scrive:

    Se invece sbarcasse a casa di Cicciomartin a vedere a che punto e’ sarebbe grandioso.

     
  4. andrea scrive:

    Complimenti, questa vi è riuscita proprio bene!
    O forse sono solo pollo io… XD

     

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *