L’Angolo delle News – 11/17 giugno


L’Angolo delle News – 11/17 giugnoTorna l’Angolo delle News, rubrica che riunisce le notizie più interessanti della passata settimana seriale. Parliamo di Roseanne, del suo futuro televisivo e della nascita di uno spin-off; della stagione finale di House of Cards; del nuovo accordo tra Oprah Winfrey e Apple; della serie crossover di American Horror Story; delle nuove serie in lavorazione e di tanto altro ancora.

Roseanne: ABC pensa allo spin-off

Dopo la cancellazione di Roseanne per il tweet razzista della sua protagonista Roseanne Barr, ABC sta vagliando diverse opzioni per tornare sui propri passi e salvare uno degli show più seguiti dell’ultima stagione televisiva. Gli ultimi rumor ci raccontano che gli autori sono già al lavoro per capire su quale personaggio puntare e incentrare una nuova serie spin-off; l’ultimo nome circolato è quello del personaggio interpretato da Sara Gilbert. In queste ore gli autori starebbero arrivando ad una conclusione, di cui sapremo di più nelle prossime settimane.

House of Cards: il nuovo materiale promozionale senza Kevin Spacey

La stagione finale di House of Cards non vedrà la partecipazione di Kevin Spacey, travolto dallo scandalo sessuale scoppiato negli scorsi mesi. Ecco di seguito le prime foto promozionali e un promo che ci presenta il nuovo ciclo di episodi:

Oprah Winfrey firma con Apple

La conduttrice e autrice televisiva Oprah Winfrey ha firmato un contratto con Apple per produrre contenuti originali per il suo servizio di streaming online; con questo accordo Winfrey ha aggiunto un altro tassello importante al suo già vasto impero mediale. Ancora non ci sono dettagli su quelli che saranno i nuovi progetti basati su questa nuova partnership, ma ci si aspetta che non venga tradito lo stile dell’autrice che l’ha portata ad un grandissimo successo di pubblico in America.

American Horror Story: arriva il crossover

Un annuncio del genere lo si aspettava da tempo e finalmente è arrivata l’ufficializzazione da parte di Ryan Murphy: l’ottava stagione del suo drama American Horror Story sarà una stagione crossover tra AHS Murder House e AHS Coven. Lo showrunner ha infatti twittato “The Coven/Murder House AHS crossover season won’t be happening next year… because it’s happening THIS YEAR. AHS #8 WITCHES RULE THIS SEPTEMBER” (Il crossover tra Coven/Murder House non accadrà il prossimo anno… perché accadrà QUEST’ANNO. AHS #8 LE STREGHE GOVERNERANNO IL MONDO IL PROSISMO SETTEMBRE). Sarah Paulson, Evan Peters e Kathy Bates saranno presenti nella prossima stagione del drama, che si annuncia essere un’annata cruciale per la vita di questo horror antologico.

Le nuove serie in lavorazione

They Came to Baghdad: la casa di produzione Entertainment One ha acquistato i diritti televisivi del romanzo di Agatha Christie Il Mondo è in Pericolo, storia di spionaggio pubblicata per la prima volta nel 1951;
Kansas City: Hulu ha ordinato un episodio pilota per questo drama distopico che vede gli Stati uniti divisi in due parti molto diverse culturalmente e politicamente. Una città, Kansas City, si troverà in mezzo a queste due fazioni, che non riconosce come proprie;
Reprisal: Hulu ha ordinato un episodio pilota anche per questo drama che racconta la storia di una femme fatale e della sua rivalsa contro coloro che l’hanno portata quasi fino alla morte, senza fare i conti con il suo desiderio di vendetta;
The Changeling: FX proporrà l’adattamento televisivo dell’omonimo romanzo di Victor LaValle; il drama è descritto come una fiaba per adulti ambientata in una New York che nessuno potrebbe pensare che sia reale;
Modern Love: Amazon ha ordinato questa comedy in otto episodi firmata da John Carney. Questo show sarà antologico e si baserà sulla rubrica Modern Love del New York Times;
Away: Netflix ha ordinato dieci episodi per questo nuovo drama firmato da Andrew Hinderaker; lo show sarà un’epica storia d’amore e una fiaba elettrizzante e ci mostrerà il primo viaggio dell’uomo su Marte;
Kaos: Netflix ha ordinato una comedy nera e mitologica, ambientata ai giorni nostri, che vuole reimmaginare i temi dell’antica Grecia, come la politica, il potere e la vita nei bassifondi;
Black Monday: Showtime ha ordinato una nuova serie con Don Cheadle; sarà una comedy caustica che commenta gli eccessi degli anni ’80.

I nuovi ingressi nei cast

Now Apocalypse: la star di Teen Wolf Tyler Posey è entrato nel cast di questa nuova comedy di Starz e interpreterà un personaggio ricorrente. Vedremo il protagonista Ulysses alle prese con un viaggio verso l’amore, il sesso e la fama in una Los Angeles contemporanea.

I rinnovi della settimana

Partiamo con il salvataggio di Lucifer da parte di Netflix, show cancellato dal network Fox e riportato in vita dal gigante dello streaming online grazie al lavoro dei fan che hanno combattuto a suon di hashtag (#SaveLucifer); anche Succession di HBO è stato rinnovato per una seconda stagione.

I video della settimana

Partiamo con The Good Cop, disponibile su Netflix dal prossimo 21 settembre:

Passiamo a Mayans MC e al suo nuovo teaser promozionale:

Chiudiamo con Trial & Error, comedy semi-antologica di NBC, che ci presenta la sua seconda stagione:

Fonti: deadline, the hollywood reporter, spoiler tv, youtube

Condividi l'articolo
 

Informazioni su Davide Canti

Noioso provinciale milanese, mi interesso di storytelling sia per la TV che per la pubblicità (in fondo che differenza c'è?!). Criticante per vocazione e criticato per aspirazione, mi avvicino alla serialità a fine anni '90 con i vampiri e qualche anno dopo con delle signore disperate. Cosa voglio fare da grande? L'obiettivo è quello di raccontare storie nuove in modo nuovo. Intanto studio, perché il pezzo di carta è importante, si sa! "I critici e i recensori contano davvero un casino sul fatto che alla fine l'inferno non esista." (Chuck Palahniuk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.