Tutti gli articoli di Francesca Anelli


Informazioni su Francesca Anelli

Galeotto fu How I Met Your Mother (e il solito ritardo della distribuzione italiana): scoperto il mondo del fansubbing, il passo da fruitrice a traduttrice, e infine a malata seriale è stato fin troppo breve. Adesso guardo una quantità spropositata di serie tv, e nei momenti liberi studio comunicazione all'università. Ancora porto il lutto per la fine di Breaking Bad, ma nel mio cuore c'è sempre spazio per una serie nuova, specie se british. Non a caso sono una fan sfegatata del Dottore e considero i tempi di attesa tra una stagione di Sherlock e l'altra un grave crimine contro l'umanità. Ah, mettiamo subito le cose in chiaro: se non vi piace Community non abbiamo più niente da dirci.


5
Steven Moffat è senza ombra di dubbio uno sceneggiatore geniale, come ci ha dimostrato più volte a partire da “Blink” fino all’ultimo “Heaven Sent“. Ma, d’altra parte, se c’è un termine che va di pari passo con “genio” è quasi sempre “sregolatezza”, altro marchio di fabbrica della produzione moffattiana in […]

Doctor Who – 9×12 Hell Bent





1
Mark Gatiss, vecchia conoscenza di ogni whovian (e sherlockian) che si rispetti, è anche uno degli autori più problematici della storia di New Who. Le sue creature, da “Victory of the Daleks” a “Robots of Sherwood“, suscitano quasi sempre reazioni relativamente fredde, siano esse positive o negative.  Condividi l'articolo

Doctor Who – 9×09 Sleep No More


C’è ancora qualche piccolo problema, ma da circa due settimane The Affair sembra tornato ad essere la stessa serie che l’anno scorso ci aveva stupito forse più di ogni altra novità del 2014. Certo, non è esattamente la stessa serie: questa stagione è pur sempre una versione riveduta e corretta nel format, […]

The Affair – 2×07 7


3
Dopo lo splendido “There is not Currently a Problem”, You’re the Worst si trovava di fronte al non facile compito di affrontare le conseguenze della rivelazione di Gretchen senza deludere le altissime aspettative della critica, alimentate dall’inedita sensibilità con cui la serie aveva introdotto un argomento estremamente scivoloso e altrettanto complesso […]

You’re the Worst – 2×08/09 Spooky Sunday Funday & LCD ...



“The Best with the Best to Get the Best”: titolo amaramente ironico per quest’ultimo episodio di The Knick, che mette i suoi protagonisti (e l’ambiente che li circonda) alla prova del giudizio morale, esponendone i vizi nascosti dietro le apparenti virtù e portando in scena quello che potremmo simmetricamente definire […]

The Knick – 2×03 The Best with the Best to ...



3
Con “Full Ten Count” si conclude la stagione più controversa, vacillante e allo stesso tempo ambiziosa di Masters of Sex, un prodotto che fin dal pilot ha vissuto in una specie di limbo, a metà strada tra l’olimpo delle grandi serie e la fossa comune degli show mediocri, facendo ogni volta […]

Masters of Sex – 3×12 Full Ten Count



4
“Heaven is a place where nothing ever happens” cantano i Talking Heads mentre i protagonisti di Halt and Catch Fire raggiungono finalmente la Silicon Valley , ovvero la loro personale versione del Paradiso: la storia, sembrano volerci dire, si ripete sempre uguale a se stessa e nulla cambia davvero. Condividi […]

Halt and Catch Fire – 2×10 Heaven is a Place



2
Le serie Netflix, in quanto non vincolate alla programmazione settimanale, possono permettersi un approccio diverso al materiale trattato, senza sottostare necessariamente alle regole del consumo televisivo tradizionale – svincolandosi, dunque, dalla logica del cliffhanger o magari del concept episode, in favore di una narrazione più dilatata. Condividi l'articolo

Orange Is The New Black – 3×01/3×02 Mother’s Day & ...



1
Su Better Call Saul e il rapporto che la serie ha con Breaking Bad si è scritto tanto, ovviamente anche qui su Seriangolo. Ogni riflessione non può esimersi dal prendere in considerazione questo aspetto fondamentale del progetto BCS perché più lo show va avanti e più il suo profondo legame con […]

Better Call Saul – 1×08 Rico





2
L’ambiguità è uno degli attributi principali di una spia e, a quanto pare, anche dell’ultimo episodio di The Americans, che sembra aver recepito così bene la lezione dei suoi personaggi da lasciare le spettatore confuso e (forse) ingannato come una delle tante vittime inconsapevoli del KGB.  Condividi l'articolo

The Americans – 3×06 Born Again


3
Ci sono serie alle quali dire addio è più difficile, non tanto per una questione di qualità del prodotto ma piuttosto di vero e proprio attaccamento emotivo ai personaggi e alla storia raccontata negli anni, perfino al luogo, magari fittizio, in cui si sono svolte le vicende narrate. Condividi l'articolo

Parks and Recreation – 7×12/13 One Last Ride




8
Se doveste consigliare un episodio di The Americans a qualcuno che, non avendo mai seguito la serie, volesse farsene un’idea, “Open House” sarebbe una scelta azzeccatissima: tutto ciò che rende lo show non solo vincente, ma anche altamente riconoscibile, è infatti espresso al meglio in questa puntata. Condividi l'articolo

The Americans – 3×03 Open House


4
Dopo 15 anni da Queer as Folk ‒ e la brillante parentesi di Doctor Who ‒ Russel T. Davies torna a Manchester; e lo fa in grande, con un progetto ambizioso e complesso che punta a celebrare le diverse sfumature del mondo LGBT (e non solo). . Condividi l'articolo

Cucumber, Banana & Tofu – Pilot